Indice del forum Cruscate
Spazio di discussione sulla lingua italiana / Discussion board on the Italian language
 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   EntraEntra 

Lezioni di lingua italiana
Vai alla pagina 1, 2  successiva
 
Apri filone   Intervieni   Versione stampabile    Indice del forum -> Strumenti
Vai al filone precedente :: Vai al filone successivo  
Autore Intervento
Fausto Raso



Registrato: 19/09/06 14:25
Interventi: 1636

InterventoInviato: ven, 05 nov 2010 0:53    Oggetto: Lezioni di lingua italiana Intervieni citando

Lezioni di lingua italiana del prof. Giuseppe Patota.
_________________
«Nostra lingua, un giorno tanto in pregio, è ridotta ormai un bastardume» (Carlo Gozzi)
«Musa, tu che sei grande e potente, dall'alto della tua magniloquenza non ci indurre in marronate ma liberaci dalle parole errate»
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
Marco1971
Moderatore


Registrato: 04/11/04 12:38
Interventi: 9327

InterventoInviato: ven, 05 nov 2010 1:26    Oggetto: Re: Lezioni di lingua italiana Intervieni citando

Le prime due lezioni ascoltabili a me sembrano ottima volgarizzazione. Ogni sforzo fatto per migliorare le attuali condizioni in cui versa la nostra lingua io lodo. (Che poi ci sia qualche difetto di pronuncia non importa.)
_________________
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
Fausto Raso



Registrato: 19/09/06 14:25
Interventi: 1636

InterventoInviato: gio, 25 nov 2010 0:00    Oggetto: Re: Lezioni di lingua italiana Intervieni citando

Sono "uscite" altre due lezioni. Se non cado in errore, però, sono identiche.

Ho segnalato il probabile errore di montaggio; staremo a vedere...
_________________
«Nostra lingua, un giorno tanto in pregio, è ridotta ormai un bastardume» (Carlo Gozzi)
«Musa, tu che sei grande e potente, dall'alto della tua magniloquenza non ci indurre in marronate ma liberaci dalle parole errate»
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
Fausto Raso



Registrato: 19/09/06 14:25
Interventi: 1636

InterventoInviato: ven, 26 nov 2010 19:20    Oggetto: Re: Lezioni di lingua italiana Intervieni citando

L'errore è stato emendato.
Mi sarei aspettato un "grazie" dalla redazione...
La lingua, però, si evolve e questa "evoluzione" ha bollato la parola 'grazie" di "vecchiume linguistico". Di conseguenza è stata cassata dal vocabolario.
_________________
«Nostra lingua, un giorno tanto in pregio, è ridotta ormai un bastardume» (Carlo Gozzi)
«Musa, tu che sei grande e potente, dall'alto della tua magniloquenza non ci indurre in marronate ma liberaci dalle parole errate»
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
Fausto Raso



Registrato: 19/09/06 14:25
Interventi: 1636

InterventoInviato: mer, 15 dic 2010 13:34    Oggetto: Re: Lezioni di lingua italiana Intervieni citando

Sono "uscite" altre due lezioni del prof. Patota.
_________________
«Nostra lingua, un giorno tanto in pregio, è ridotta ormai un bastardume» (Carlo Gozzi)
«Musa, tu che sei grande e potente, dall'alto della tua magniloquenza non ci indurre in marronate ma liberaci dalle parole errate»
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
Fausto Raso



Registrato: 19/09/06 14:25
Interventi: 1636

InterventoInviato: lun, 17 gen 2011 22:48    Oggetto: Re: Lezioni di lingua italiana Intervieni citando

Altre due lezioni, appena "uscite".
_________________
«Nostra lingua, un giorno tanto in pregio, è ridotta ormai un bastardume» (Carlo Gozzi)
«Musa, tu che sei grande e potente, dall'alto della tua magniloquenza non ci indurre in marronate ma liberaci dalle parole errate»
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
Marco1971
Moderatore


Registrato: 04/11/04 12:38
Interventi: 9327

InterventoInviato: lun, 17 gen 2011 22:56    Oggetto: Re: Lezioni di lingua italiana Intervieni citando

Glielo volevo chiedere prima: perché mette tra virgolette uscite? Il verbo uscire, in questo senso, è d’uso comune:

3 c. Venire pubblicato: è uscito un nuovo romanzo di quello scrittore; oggi il giornale non esce, c’è stato sciopero; una rivista che esce settimanalmente, tutti i sabati, ogni trimestre; il decreto legge uscirà domani sulla «Gazzetta Ufficiale». (Treccani)
_________________
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
Fausto Raso



Registrato: 19/09/06 14:25
Interventi: 1636

InterventoInviato: lun, 17 gen 2011 23:07    Oggetto: Re: Lezioni di lingua italiana Intervieni citando

Marco1971 ha scritto:
Glielo volevo chiedere prima: perché mette tra virgolette uscite? Il verbo uscire, in questo senso, è d’uso comune:

Perché ritenevo fosse corretto riferito solo a pubblicazioni cartacee.
_________________
«Nostra lingua, un giorno tanto in pregio, è ridotta ormai un bastardume» (Carlo Gozzi)
«Musa, tu che sei grande e potente, dall'alto della tua magniloquenza non ci indurre in marronate ma liberaci dalle parole errate»
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
Fausto Raso



Registrato: 19/09/06 14:25
Interventi: 1636

InterventoInviato: mar, 15 feb 2011 20:24    Oggetto: Re: Lezioni di lingua italiana Intervieni citando

Altre due lezioni del prof. Patota, con un piccolo "lapsus" scritto/parlato sulla terza persona plurale del congiuntivo presente di "parlare": essi parlano in luogo di "parlino".
_________________
«Nostra lingua, un giorno tanto in pregio, è ridotta ormai un bastardume» (Carlo Gozzi)
«Musa, tu che sei grande e potente, dall'alto della tua magniloquenza non ci indurre in marronate ma liberaci dalle parole errate»
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
Fausto Raso



Registrato: 19/09/06 14:25
Interventi: 1636

InterventoInviato: ven, 18 feb 2011 17:27    Oggetto: Re: Lezioni di lingua italiana Intervieni citando

Il video sul congiuntivo è stato tolto: probabilmente stanno emendando il "lapsus" del prof. Patota. Raggiante / Very Happy
_________________
«Nostra lingua, un giorno tanto in pregio, è ridotta ormai un bastardume» (Carlo Gozzi)
«Musa, tu che sei grande e potente, dall'alto della tua magniloquenza non ci indurre in marronate ma liberaci dalle parole errate»
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
Fausto Raso



Registrato: 19/09/06 14:25
Interventi: 1636

InterventoInviato: lun, 28 feb 2011 20:22    Oggetto: Re: Lezioni di lingua italiana Intervieni citando

La Garzanti ha rimesso in linea la lezione sul congiuntivo del prof. Patota.
A un attento ascolto, però, si nota ancora qualche "imprecisione": quando tratta del congiuntivo presente dei verbi in -ere e in -ire dice che sono le stesse desinenze del verbo cantare. All'inizio aveva fatto l'esempio del verbo "parlare", le desinenze, inoltre, non sono le stesse.
Il congiuntivo è proprio un modo su cui incombe una maledizione.
_________________
«Nostra lingua, un giorno tanto in pregio, è ridotta ormai un bastardume» (Carlo Gozzi)
«Musa, tu che sei grande e potente, dall'alto della tua magniloquenza non ci indurre in marronate ma liberaci dalle parole errate»
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
Fausto Raso



Registrato: 19/09/06 14:25
Interventi: 1636

InterventoInviato: mar, 01 mar 2011 12:56    Oggetto: Re: Lezioni di lingua italiana Intervieni citando

La Garzanti ha tolto il video per un ulteriore emendamento.
_________________
«Nostra lingua, un giorno tanto in pregio, è ridotta ormai un bastardume» (Carlo Gozzi)
«Musa, tu che sei grande e potente, dall'alto della tua magniloquenza non ci indurre in marronate ma liberaci dalle parole errate»
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
Canape lasco ctonio



Registrato: 10/01/11 23:21
Interventi: 37
Residenza: Roma

InterventoInviato: mer, 02 mar 2011 21:35    Oggetto: Re: Lezioni di lingua italiana Intervieni citando

Fausto Raso ha scritto:
La Garzanti ha tolto il video per un ulteriore emendamento.

Sorge il dubbio che alcuni dipendenti della Garzanti leggano con molta attenzione questo filone. Sinceramente divertito / Laughing
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato MSN
Fausto Raso



Registrato: 19/09/06 14:25
Interventi: 1636

InterventoInviato: mar, 22 mar 2011 19:19    Oggetto: Re: Lezioni di lingua italiana Intervieni citando

Il prof. Patota ha completato le sue lezioni. Si possono sentire collegandosi al sito "Garzanti Linguistica" Raggiante / Very Happy

Ecco il collegamento
_________________
«Nostra lingua, un giorno tanto in pregio, è ridotta ormai un bastardume» (Carlo Gozzi)
«Musa, tu che sei grande e potente, dall'alto della tua magniloquenza non ci indurre in marronate ma liberaci dalle parole errate»
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
PersOnLine



Registrato: 06/09/08 14:31
Interventi: 1300

InterventoInviato: dom, 27 mar 2011 16:55    Oggetto: Re: Lezioni di lingua italiana Intervieni citando

Mi stato fatto notare che, nella nona lezione, Patota afferma che «l'alfabeto italiano comprende 26 lettere»; ora, mi pare che grammatiche di Serianni e di Dardano e Trifone parlino solo di 21 lettere, e pure la Crusca conferma tale dato: chi ha ragione?
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato
Mostra gli interventi di:   
Apri filone   Intervieni   Versione stampabile    Indice del forum -> Strumenti Tutte le ore sono relative al GMT + 1 ora
Vai alla pagina 1, 2  successiva
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi aprire nuovi filoni
Non puoi intervenire in nessun filone
Non puoi modificare i tuoi interventi
Non puoi cancellare i tuoi interventi
Non puoi votare nei sondaggi


Con tecnologia phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduzione italiana a cura della Società dei Cruscanti
Protetto da Anti-Spam ACP