Ridirezione o redirezione?

Spazio di discussione su questioni di grafematica e ortografia

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Avatara utente
marcocurreli
Interventi: 440
Iscritto in data: ven, 25 set 2009 22:36
Località: Cagliari

Ridirezione o redirezione?

Intervento di marcocurreli » dom, 12 ott 2014 15:35

Buona sera,
cito da Wikipedia:
il termine redirezione, in informatica, indica la deviazione dei canali standard (standard input, standard output e standard error) di un dato comando verso destinazioni (o da sorgenti, nel caso dello standard input) che sono diverse da quelle predefinite.
Secondo me è più giusto ridirezione, e ridirigere come verbo.
Su internet si trovano entrambi, con una preponderanza dei re- (forse, a mio avviso, per la somiglianza con l'inglese redirect).
Molti (se non tutti) derivati dei verbi che cominciano con la lettera d hanno il prefisso ri- (ridipingere, ridire, ridare, ridetermirare; non me ne vengono in mente altri), e quindi per me il prefisso re- è sbagliato.

Vorrei avere una vostra opinione.
Grazie,
Marco

Avatara utente
Scilens
Interventi: 1097
Iscritto in data: dom, 28 ott 2012 16:31

Intervento di Scilens » dom, 12 ott 2014 16:27

Buona sera, Marco. Non si può definire errore la forma che contiene re- (che anzi è sorretta dall'etimologia), perché tantissimi termini perfettamente italiani hanno la doppia possibilità ri-/re-. Per sincerarsene le basta un comune dizionario.
Saluto gli amici, mi sono dimesso. Non posso tollerare le contraffazioni.

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3553
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 11:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato » dom, 12 ott 2014 16:41

In ogni caso, meglio rindirizzamento. ;)

Avatara utente
Roberto Crivello
Interventi: 1610
Iscritto in data: lun, 11 apr 2005 4:37
Località: Salt Lake City, Utah
Info contatto:

Intervento di Roberto Crivello » dom, 12 ott 2014 19:27

reindirizzamento semmai...

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3553
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 11:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato » dom, 12 ott 2014 19:38

Lo so: è piú comune, ma è… peggio. :)

Avatara utente
Roberto Crivello
Interventi: 1610
Iscritto in data: lun, 11 apr 2005 4:37
Località: Salt Lake City, Utah
Info contatto:

Intervento di Roberto Crivello » dom, 12 ott 2014 19:44

Un po' come lo scrivere per isviluppi, per isbaglio e così via, giusto?
:wink:

Avatara utente
marcocurreli
Interventi: 440
Iscritto in data: ven, 25 set 2009 22:36
Località: Cagliari

Intervento di marcocurreli » dom, 12 ott 2014 20:36

Grazie a tutti per le pronte risposte.

Quindi entrambe le forme sono corrette (dipende solo dalle preferenze personali).

Reindirizzamento (o rindirizzamento) sarebbe forse il termine più giusto, però nell'ambiente informatico ora è universalmente accettato il termine ridirezione (o redirezione) per indicare la deviazione del risultato di un comando verso altre destinazioni (un file, un altro comando etc.), mentre viene usato il termine reindirizzamento per altri casi (rinvio a un diverso indirizzo di posta elettronica, a un sito di rete etc.).

Marco

Avatara utente
Carnby
Interventi: 3498
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 19:53
Località: Empolese-Valdelsa

Intervento di Carnby » mer, 15 ott 2014 1:15

Infarinato ha scritto:Lo so: è piú comune, ma è… peggio.
Comunque sempre meglio di redirect. :wink:
Ho notato che su Wikipedia è stato tradotto (non sempre ovviamente...) con rinvio.

Intervieni