Indice del forum Cruscate
Spazio di discussione sulla lingua italiana / Discussion board on the Italian language
 
 Domande ricorrentiDomande ricorrenti   Lista utentiLista utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistramiRegistrami   
 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   EntraEntra 

Forum De Rienzo
Vai alla pagina 1, 2  successiva
 
Apri filone   Intervieni   Versione stampabile    Indice del forum -> Sintassi
Vai al filone precedente :: Vai al filone successivo  
Autore Intervento
Fabio48



Registrato: 30/11/05 08:38
Interventi: 198
Residenza: Lucca

InterventoInviato: lun, 09 lug 2007 16:42    Oggetto: Forum De Rienzo Intervieni citando

Scusate, ma che risposta è?:

►Congiuntivi
La disturbo per sapere da lei se è più giusto dire: mi dimentico che esiste o mi dimentico che esista?
Simona

Lo faccia per fare un piacere a me: usi il congiuntivo. ◄

Non si dice: « A volte mi dimentico che esiste una giustizia ultra terrena...»?

Cordiali saluti a tutti.
_________________
...un pellegrino dagli occhi grifagni
il qual sorride a non so che Gentucca.
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato
Marco1971
Moderatore


Registrato: 04/11/04 12:37
Interventi: 8931

InterventoInviato: lun, 09 lug 2007 17:07    Oggetto: Re: Forum De Rienzo Intervieni citando

È una risposta errata: il congiuntivo qui è sbagliato.
_________________
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
Fabio48



Registrato: 30/11/05 08:38
Interventi: 198
Residenza: Lucca

InterventoInviato: mar, 10 lug 2007 7:25    Oggetto: Re: Forum De Rienzo Intervieni citando

Grazie Marco.
Ora però, mi viene da pensare perché un quotidiano come il Corriere della Sera, continua a dare spazio un Forum del genere che tutto fa meno che aiutare la lingua italiana.

Cordialità.
_________________
...un pellegrino dagli occhi grifagni
il qual sorride a non so che Gentucca.
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato
Federico



Registrato: 19/10/05 15:04
Interventi: 3002
Residenza: Milano

InterventoInviato: mar, 10 lug 2007 20:35    Oggetto: Re: Forum De Rienzo Intervieni citando

Probabilmente perché i lettori sono soddisfatti: sia perché i consigli non sono sempre sbagliati sia perché quando lo sono non se ne accorgono.
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
Marco1971
Moderatore


Registrato: 04/11/04 12:37
Interventi: 8931

InterventoInviato: sab, 14 lug 2007 0:09    Oggetto: Re: Forum De Rienzo Intervieni citando

È comunque sconfortante che una rubrica cosí nota e letta, il cui scopo sarebbe d’illuminare la gente, sia cosí infarcita d’inesattezze, e a volte d’errori. Triste / Sad
_________________
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
Fausto Raso



Registrato: 19/09/06 14:25
Interventi: 1307

InterventoInviato: sab, 14 lug 2007 23:00    Oggetto: Re: Forum De Rienzo Intervieni citando

È la stessa rubrica che sosteneva l'invariabilità di multilingue.
_________________
« Nostra lingua, un giorno tanto in pregio, è ridotta ormai un bastardume » (Carlo Gozzi)
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
Animo Grato



Registrato: 01/02/13 15:11
Interventi: 532

InterventoInviato: sab, 06 apr 2013 15:02    Oggetto: Re: Forum De Rienzo Intervieni citando

Me l'ha segnalato un amico, non ci volevo credere. Leggete cosa scrive a proposito di incinta.
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato
Andrea Russo



Registrato: 23/10/11 21:37
Interventi: 752

InterventoInviato: sab, 06 apr 2013 16:09    Oggetto: Re: Forum De Rienzo Intervieni citando

Sconvolto / Shocked Ma non si possono cancellare interventi del genere? Perché i lettori magari si fidano, e quindi non solo usano tale "regola", ma addirittura possono diffonderla, forti di una fonte importante...
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato
Sandro1991



Registrato: 28/11/11 19:07
Interventi: 251

InterventoInviato: sab, 06 apr 2013 16:17    Oggetto: Re: Forum De Rienzo Intervieni citando

Riporto, invece, la risposta di Serianni: «...incinta è un antico participio passato di quel verbo incingere che si legge per esempio nell'Inferno, VIII 45, là dove Virgilio esprime il suo compiacimento per Dante dopo la replica a Filippo Argenti ("Alma sdegnosa, / Benedetta colei che in te s'incinse"). Trattandosi di una forma che si usa solo al femminile (di uomini incinti, per ora, si può parlare solo facetamente), e più spesso in relazione a una singola donna gravida, alcuni hanno creduto di aver che fare con una specie di avverbio. Ma è un errore marchiano.»

Da La Crusca per voi (n° 16, aprile 1998, p. 15).
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato
Animo Grato



Registrato: 01/02/13 15:11
Interventi: 532

InterventoInviato: sab, 06 apr 2013 17:24    Oggetto: Re: Forum De Rienzo Intervieni citando

Sandro1991 ha scritto:
«...alcuni hanno creduto di aver che fare con una specie di avverbio.»
Dirò di più: secondo me è la percezione di "incinta" come sintagma (sulla falsariga di "in gamba": in cinta) all'origine del suo uso riferito ad un plurale. Se ne potrebbe avere la conferma chiedendo a chi commette quest'errore di scriverlo.
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato
Fausto Raso



Registrato: 19/09/06 14:25
Interventi: 1307

InterventoInviato: sab, 06 apr 2013 19:28    Oggetto: Re: Forum De Rienzo Intervieni citando

Gentile Animo Grato, l'invariabilità di incinta, purtroppo, è un errore marchiano che si è diffuso a macchia d'olio, anche presso i cosí detti scrittori. Guardi qui. Che vergogna! / Embarassed

Piccola annotazione. Giorgio De Rienzo, in seguito, si è ravveduto:
S.O.S. Lingua: Manuale Di Pronto Soccorso per L'uso Corretto ... - Pagina 56
books.google.it/books?isbn=8874967918
Giorgio De Rienzo - 2011 - Anteprima
Semaforo rosso non ma entusiasto entusiasta ossequiente ossequente donne incinta donne incinte Semaforo giallo non solo ma anche succube succubo, succuba Lasciamo quelle più correnti che escono in -o (caro) al maschile e in -a ( cara) ...
_________________
« Nostra lingua, un giorno tanto in pregio, è ridotta ormai un bastardume » (Carlo Gozzi)
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
valerio_vanni



Registrato: 19/10/12 19:40
Interventi: 318
Residenza: Marradi (FI)

InterventoInviato: sab, 06 apr 2013 20:06    Oggetto: Re: Forum De Rienzo Intervieni citando

Riporto da quella pagina:
De Rienzo ha scritto:
La scansione in sillabe giusta è "a-e-re-o". Dunque ha torto la maestra, ma sbaglia anche lei. Infatti si crea uno iato tutte le volte che c'è un incontro tra le vocali "a", "e", "o".


"a-e-re-o" va bene [1], ma l'ultima frase è valida solo a livello statistico.

In "aeroplano" il primo "ae" secondo me è un dittongo e non uno iato /,ae.ro'pla.no/, a meno che non venga pronunciata così /a,e.ro'pla.no/ (mai sentita e al mio orecchio poco naturale).

[1] Le ultime due a ritmo veloce potrebbero anche fondersi.
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato
Zabob



Registrato: 28/07/12 18:22
Interventi: 558

InterventoInviato: sab, 06 apr 2013 23:13    Oggetto: Re: Forum De Rienzo Intervieni citando

Marco1971 ha scritto:
È una risposta errata: il congiuntivo qui è sbagliato.

Ma al passato ci vuole: "mi ero dimenticato che esistesse".
Es. in Calvino, Ultimo viene il corvo: «da mesi e mesi mi ero dimenticato che esistesse la questione dell'acqua del Pozzo Lungo, tra una settimana ripartirò e tornerò a dimenticarmene».
_________________
I popoli forti impongono il loro linguaggio, i loro modi di dire, le loro sigle, non raccattano ogni foresteria con balorda premura.
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato
Marco1971
Moderatore


Registrato: 04/11/04 12:37
Interventi: 8931

InterventoInviato: dom, 07 apr 2013 0:07    Oggetto: Re: Forum De Rienzo Intervieni citando

Zabob ha scritto:
Ma al passato ci vuole: "mi ero dimenticato che esistesse".
Es. in Calvino, Ultimo viene il corvo: «da mesi e mesi mi ero dimenticato che esistesse la questione dell'acqua del Pozzo Lungo, tra una settimana ripartirò e tornerò a dimenticarmene».

Al passato suona accettabile. Tuttavia sarebbe migliore mi ero dimenticato che esisteva.
_________________
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato Invia messaggio di posta elettronica
Carnby



Registrato: 25/11/05 18:53
Interventi: 2131
Residenza: Empolese-Valdelsa

InterventoInviato: dom, 07 apr 2013 10:27    Oggetto: Re: Forum De Rienzo Intervieni citando

Sandro1991 ha scritto:
di uomini incinti, per ora, si può parlare solo facetamente

Insomma...


valerio vanni ha scritto:
In "aeroplano" il primo "ae" secondo me è un dittongo e non uno iato /,ae.ro'pla.no/, a meno che non venga pronunciata così /a,e.ro'pla.no/ (mai sentita e al mio orecchio poco naturale).

Sono d'accordo ma tradizionalmente gli incroci di vocali che non comprendano né i, né u, son considerati ïati. Nessun insegnante potrebbe considerare «erronea» una scansione sillabica come a-e-re-o (anche se in poesia e nel parlato comune, la parola sarà pronunciata senza stacchi sillabici, e quindi bisillabica a tutti gli effetti).
Torna a inizio pagina
Guarda il profilo Invia messaggio privato
Mostra gli interventi di:   
Apri filone   Intervieni   Versione stampabile    Indice del forum -> Sintassi Tutte le ore sono relative al GMT + 1 ora
Vai alla pagina 1, 2  successiva
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi aprire nuovi filoni
Non puoi intervenire in nessun filone
Non puoi modificare i tuoi interventi
Non puoi cancellare i tuoi interventi
Non puoi votare nei sondaggi


Con tecnologia phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduzione italiana a cura della Società dei Cruscanti
Protetto da Anti-Spam ACP