femminile di aggettivi in -ore

Spazio di discussione su questioni di carattere morfologico

Moderatore: Cruscanti

Avatara utente
Roberto Crivello
Interventi: 1656
Iscritto in data: lun, 11 apr 2005 4:37
Località: Salt Lake City, Utah
Info contatto:

Intervento di Roberto Crivello »

Ma gliel'ho appena detto, è questione di senso linguistico; il mio è diverso dal suo, tutto qui.

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9610
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 12:37

Intervento di Marco1971 »

C’è però una cosa inconfutabile: non esiste alcuna regola che dica «i nomi in -tore/-sore (o in qualsiasi terminazione) si usano soltanto quando l’azione è ripetuta». Per il resto, tutto può essere sentimento personale.
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

Avatara utente
bubu7
Interventi: 1454
Iscritto in data: gio, 01 dic 2005 14:53
Località: Roma
Info contatto:

Intervento di bubu7 »

Marco1971 ha scritto:Ma qui si parlava non dell’ascensore oggetto, ma dell’aggettivo e sostantivo ascensore ‘che, chi ascende’: una donna può ascendere, per cui se ne può fare tranquillamente ascenditrice.
Però oggi, almeno in prosa, è troppo forte l’interferenza dell’ascensore come oggetto perché si possa pensare di usare tranquillamente l’aggettivo riferito a una persona: Messner è un ascensore formidabile (?).
In poesia, invece, non vedo difficoltà a usare il termine riferito a chi effettua l’ascensione anche per una sola volta.
La lingua è un guado attraverso il fiume del tempo. Essa ci conduce alla dimora dei nostri antenati.
V. M. Illič-Svitič

Avatara utente
herato
Interventi: 3
Iscritto in data: lun, 17 dic 2007 14:19

Intervento di herato »

Ringrazio per le gentili risposte.

Riguardo al termine "ascenditrice", secondo me ha senso, per esempio, se utilizzato accanto al sostantivo "macchina".
Anzi, era proprio in riferimento a questo uso che mi ero posta la domanda.

Grazie mille a tutti

herato

Avatara utente
bubu7
Interventi: 1454
Iscritto in data: gio, 01 dic 2005 14:53
Località: Roma
Info contatto:

Intervento di bubu7 »

Secondo me, cara herato, macchina ascenditrice non si può proprio usare, anche se teoricamente sarebbe possibile.
Ascenditrice è ammissibile solo in poesia.

Potrebbe usare, nel caso la macchina servisse a sollevare carichi, elevatrice. :)
La lingua è un guado attraverso il fiume del tempo. Essa ci conduce alla dimora dei nostri antenati.
V. M. Illič-Svitič

Avatara utente
Roberto Crivello
Interventi: 1656
Iscritto in data: lun, 11 apr 2005 4:37
Località: Salt Lake City, Utah
Info contatto:

Intervento di Roberto Crivello »

herato ha scritto:Ringrazio per le gentili risposte.

Riguardo al termine "ascenditrice", secondo me ha senso, per esempio, se utilizzato accanto al sostantivo "macchina".
Anzi, era proprio in riferimento a questo uso che mi ero posta la domanda.

Grazie mille a tutti

herato
Questa precisazione getta una luce nuova sulla domanda e mostra una volta di più, se mai ce ne fosse ancora il bisogno, l'importanza di avere il contesto per rispondere in modo appropriato. Se fosse stata data all'inizio, avrebbe subito trasferito la sottile disquisizione sul femminile di ascensore - che in teoria esiste, non c'è dubbio, ed è ascenditrice come detto da Marco - a una discussione pragmatica sull'uso che si vorrebbe fare dell'aggettivo: si cerca una denominazione alternativa di ascensore? E perché? O si vuole denominare un'invenzione, una macchina innovativa? O si cerca un particolare effetto stilistico?
Sappiamo che alcune parole non si possono usare con un certo significato perché questo è "bloccato" da un altro significato; ad esempio, non si può dire a un bambino dammi la manetta perché il termine è bloccato dalla sua accezione tecnica; si deve dire per forza dammi la manina. E secondo me l'uso del femminile di ascensore, tranne l'uso letterario, poetico, è bloccato. Ma mi fermo qui in mancanza di ulteriore contesto.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite