Sbobinare

Spazio di discussione su questioni di carattere morfologico

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
edoram
Interventi: 122
Iscritto in data: lun, 27 mar 2006 11:37
Località: Biella
Info contatto:

Sbobinare

Intervento di edoram »

Mi chiedo se sia corretto l'uso di questo termine anche quando si stratta di trascrivere una registrazione salvata in un qualsiasi formato digitale moderno.
Tutte le definizioni che ho trovato fanno riferimento alla bobina o al nastro magnetico, voi pensate che si possa estendere la definizione o esiste un nuovo termine che mi sfugge?
Non voglio essere capito, voglio essere; capito?

Carnby
Interventi: 3585
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

Re: Sbobinare

Intervento di Carnby »

edoram ha scritto:Mi chiedo se sia corretto l'uso di questo termine anche quando si stratta di trascrivere una registrazione salvata in un qualsiasi formato digitale moderno.
Tutte le definizioni che ho trovato fanno riferimento alla bobina o al nastro magnetico, voi pensate che si possa estendere la definizione o esiste un nuovo termine che mi sfugge?
Secondo me è accettabile: non vorrei che saltasse fuori un nuovo forestierismo per "trascrivere le registrazioni del dittafono digitale" (che infatti qualcuno già chiama voice recorder, specie nei volantini pubblicitari e sulle confezioni).

Avatara utente
Sandro1991
Interventi: 251
Iscritto in data: lun, 28 nov 2011 19:07

Intervento di Sandro1991 »

Sì, è accettabile. Il termine sbobinare è largamente usato anche nel linguaggio informatico moderno nell'accezione descritta da edoram; anche se non compare nei dizionari informatici da me consultati.
Esistono, inoltre, dei programmi appositi per sbobinare archivi audio, e c'è gente che si paga gli studi sbobinando le lezioni registrate in aula. Ecco un nuovo mestiere: lo sbobinatore. :)

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite