Numerali moltiplicativi

Spazio di discussione su questioni di carattere morfologico

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Avatara utente
Canape lasco ctonio
Interventi: 212
Iscritto in data: lun, 10 gen 2011 23:21
Località: Roma

Numerali moltiplicativi

Intervento di Canape lasco ctonio »

Spero sia la sezione più opportuna: vorrei chiedervi se sono corretti i numerali moltiplicativi che seguono "6 volte tanto" (-plo) o "6 volte suddiviso" (-plice) che inserisco nella seguente lista, ed eventualmente di correggermi. Per brevità metto solo quelli con suffisso in -plo.

doppio, triplo, quadruplo, quintuplo, sestuplo, settuplo, ottuplo, nonuplo, decuplo, undecuplo, duodecuplo, tridecuplo, quattuordecuplo, quindecuplo, sedecuplo, settendecuplo, duodevigecuplo, undevigecuplo e vigecuplo.

Sono banalmente partito dai numeri latini, ignorando se ci siano variazioni in italiano:
1 = unus, una, unum
2 = duo, duae, duo
3 = tres, tria
4 = quattuor
5 = quinque
6 = sex
7 = septem
8 = octo
9 = novem
10 = decem
11 = undecim
12 = duodecim
13 = tredecim
14 = quattuordecim
15 = quindecim
16 = sedecim (o decem et sex)
17 = septendecim (o decem et septem)
18 = duodeviginti
19 = undeviginti
20 = viginti

Grazie.
Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 4046
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Re: Numerali moltiplicativi

Intervento di Infarinato »

«A occhio» (non li ho controllati tutti), direi di sí. Lo può verificare Lei stesso con una ricerca sul GDLI. ;)
Avatara utente
Millermann
Interventi: 999
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Re: Numerali moltiplicativi

Intervento di Millermann »

Eppure, secondo la Treccani:
Le serie dei numerali moltiplicativi non sono complete; si hanno infatti solamente i nomi: doppio, triplo, quadruplo (molto rari quintuplo, sestuplo, settuplo, ottuplo, nonuplo, decuplo, centuplo) e gli aggettivi duplice, triplice, quadruplice (rarissimi e desueti quintuplice, sestuplice, settemplice, ottuplice, centuplice).
Si noti anche la forma settemplice e non settuplice come ci si poteva aspettare. ;)
Il GDLI annovera anche gli elementi successivi delle serie?
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini
Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 4046
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Re: Numerali moltiplicativi

Intervento di Infarinato »

Controlli. ;)
Avatara utente
Canape lasco ctonio
Interventi: 212
Iscritto in data: lun, 10 gen 2011 23:21
Località: Roma

Re: Numerali moltiplicativi

Intervento di Canape lasco ctonio »

Infarinato ha scritto: gio, 01 lug 2021 11:47 «A occhio» (non li ho controllati tutti), direi di sí. Lo può verificare Lei stesso con una ricerca sul GDLI. ;)
Grazie! Ho verificato e li ha fino a "duodecuplo" (x12), oltre che "vigecuplo" (x20). Quindi i restanti o li ha ritenuti inutili lo/gli estensore/i del GDLI UTET o sono errati nella forma da me proposta.
Avatara utente
Canape lasco ctonio
Interventi: 212
Iscritto in data: lun, 10 gen 2011 23:21
Località: Roma

Re: Numerali moltiplicativi

Intervento di Canape lasco ctonio »

Millermann ha scritto: gio, 01 lug 2021 12:10 Eppure, secondo la Treccani:
Le serie dei numerali moltiplicativi non sono complete; si hanno infatti solamente i nomi: doppio, triplo, quadruplo (molto rari quintuplo, sestuplo, settuplo, ottuplo, nonuplo, decuplo, centuplo) e gli aggettivi duplice, triplice, quadruplice (rarissimi e desueti quintuplice, sestuplice, settemplice, ottuplice, centuplice).
Si noti anche la forma settemplice e non settuplice come ci si poteva aspettare. ;)
Il GDLI annovera anche gli elementi successivi delle serie?
Ecco che un'eccezione è già saltata fuori con settemplice. :D Che visto il rarissimo uso sembra ancor più strana (almeno per un profano come me).
Avatara utente
Millermann
Interventi: 999
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Re: Numerali moltiplicativi

Intervento di Millermann »

Sentiamo, allora, la voce autorevole di uno scienziato come Avogadro, che in «Proposizione d'un nuovo sistema di nomenclatura chimica», del 1843, alla pagina 278 e successive presenta, riassunte in una tabella, alcune sue proposte derivanti dalle forme italiane dei numerali moltiplicativi dell'epoca.

Cito, dopo decuplo: ondecuplo, dodecuplo, tredecuplo, quardecuplo, quindecuplo, sesdecuplo, settidecuplo, ottodecuplo, nodecuplo.
Le stesse forme si ripeterebbero, quindi, sostituendo decuplo con ventuplo, trentuplo ecc. :)
Naturalmente, non saprei dire quante di queste proposte siano oggi diffuse in ambito scientifico. :P
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite