Nuovi dati statistici sul fòro

Informazioni generali su uso e finalità di questo forum

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Avatara utente
Millermann
Interventi: 808
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Nuovi dati statistici sul fòro

Intervento di Millermann » lun, 28 ott 2019 12:10

Salve, amici cruscanti!

Come i piú attenti tra voi avranno notato, qualche giorno fa (il 24 ottobre) il nostro fòro ha tagliato il traguardo dei 60000 interventi. Ciò mi ha ricordato quando, esattamente quattro anni or sono, si doppiarono i cinquantamila, e per l'occasione pubblicai alcuni dati statistici in un filone aperto all'uopo.
Ormai mi conoscete, perciò non vi nascondo che anche stavolta non ho resistito alla tentazione, e ho inserito in un foglio di calcolo i dati vecchi e nuovi per ricavarne delle statistiche su questi diecimila interventi raggranellati in quattro anni.
:)

Ora, visto che è da un bel po' che non aprivo nuovi filoni, e anche in considerazione del fatto che Cruscate sta per compiere i 15 anni, ho deciso di pubblicare queste nuove statistiche, che mostrano un po' com'è cambiato il fòro negli anni piú recenti.

Salta subito all'occhio che diecimila interventi in quattro anni equivalgono a 2500 all'anno, molto meno dei 4560 di prima. Dunque è vero che il fòro è meno frequentato, ma tranquillizzatevi: la fase discendente, che si è avuta [specialmente] nel 2016, pare ormai terminata e, anzi, a partire dall'anno successivo si osserva una, se pur lievissima, costante ripresa! :D


1. Le sezioni

Iniziamo subito dai dati "grezzi": nel periodo in esame sono stati aperti complessivamente 1293 filoni (e scritti, come sappiamo, 10000 interventi). La tabella sottostante (spero la visualizziate correttamente) mostra, per ogni sezione, il numero di nuovi filoni e interventi, e il numero medio d'interventi per filone.

sezionenuovi filoninuovi interventiinterv./filone
Sintassi47429356,2
Forestierismi24719637,9
Lessico e semantica20717768,6
Fonetica e fonologia6168111,2
Dialetti4565114,5
Morfologia815486,8
Grafematica755136,8
Generale504759,5
Storia della lingua171398,2
Strumenti11837,5
Bacheca67612,3
Retorica e stilistica9626,9
Guida all'uso24623
Inter nos5285,6

Dunque, rispetto al periodo precedente, Sintassi ha superato Forestierismi come sezione piú "gettonata", mentre Lessico e semantica mantiene il terzo posto.
Sono proprio queste tre le uniche aree che riscuotono ancora un certo successo: tutte le altre, invece, sembrano essere meno frequentate, rispetto a prima.
Dialetti presenta adesso, mediamente, i filoni con piú risposte, avendo superato in ciò Fonetica.


2. Gli autori degli interventi

Chi ha scritto questi 10000 interventi? Il 60 per cento, quindi 6000 di essi, provengono dalla penna... cioè, dalla tastiera di 11 autori, che riporto in ordine alfabetico, perché non vuol esser questa una classifica. Ognuno potrà leggere quanti interventi ha scritto, e spero che sia anche un incentivo, per gli "altri", a volerli emulare:

Animo Grato (588); Carnby (869); domna charola (338); Ferdinand Bardamu (1030); Infarinato (619); Ivan92 (466); Marco1971 (440); marcocurreli (290); Millermann (648); sempervirens (378); valerio_vanni (335).

Mi limito a far notare che il più assiduo è stato il nostro Ferdinand, sempre attento e presente, con oltre 1000 interventi al suo attivo. ;)


3. Le nuove leve

In questi 4 anni si sono iscritti a Cruscate 218 nuovi utenti (occorre, però, considerare che in questo numero sono compresi alcuni utenti di prova, creati durante la transizione al nuovo ambiente operata qualche mese fa).
Di essi, 120 hanno contribuito ai 10000 interventi scrivendone, complessivamente, circa 1330 (quindi poco piú di 11 a testa).

Cito qui i piú appassionati tra i nuovi... "interventisti":
G.M. (238); Maestro Italiano[*] (100); Berardinelli Giorgio (94); Francesco94 (75); Trevigiana (69).

[*] Nota: Ricordo che, fino a prova contraria, Maestro Italiano è l'alias di sempervirens, già citato tra i vecchi utenti.

E ora, che altro dire? Spero che a qualcuno questo filone sia piaciuto, e se siete curiosi di conoscere altri dati che potrei aver ricavato, o volete rivolgermi qualche domanda in proposito, sarò lieto, se potrò, d'accontentarvi. :)
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4171
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Re: Nuovi dati statistici sul fòro

Intervento di Ferdinand Bardamu » lun, 28 ott 2019 14:57

Caro Millermann, grazie della sua analisi (che, tra l’altro, ha confermato impietosamente la mia grafomania :mrgreen: ). Dai suoi dati mi pare si possa dire che il fòro è sempre piú un ottimo luogo di discussione anche sui dialetti.

Avatara utente
Macerato
Interventi: 6
Iscritto in data: mar, 22 ott 2019 22:09
Località: Padova

Re: Nuovi dati statistici sul fòro

Intervento di Macerato » ven, 01 nov 2019 11:39

Caro Millermann, la ringrazio sentitamente per aver compilato questi dati, per me è una vera e propria gioia leggerli.

Ha raccolto pure informazioni riguardo alla residenza dei 218(-) nuovi utenti?
Dal filone scorso:
Per darle qualche dato significativo, pensi che, dei 100 utenti piú assidui (quelli che hanno più di 35 interventi al loro attivo) solo 37 hanno indicato la loro zona di residenza, cosí ripartiti: 12 del nord, 11 del centro, 7 del sud e isole, 7 dall'estero.
Ultima modifica di Macerato in data ven, 01 nov 2019 18:59, modificato 2 volte in totale.

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3630
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Re: Nuovi dati statistici sul fòro

Intervento di Infarinato » ven, 01 nov 2019 12:56

Fuori tema
Macerato ha scritto:
ven, 01 nov 2019 11:39
Ha raccolto pure informazioni riguardo la residenza dei 218(-) nuovi utenti?
Riguardo a! :evil:

Avatara utente
Millermann
Interventi: 808
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Re: Nuovi dati statistici sul fòro

Intervento di Millermann » dom, 03 nov 2019 22:56

Gentilissimo Macerato, mi fa molto piacere sentire il suo apprezzamento. Mi permetta innanzitutto di darle il benvenuto sul fòro, sia pure con un po' di ritardo. :)
Veniamo ora alla sua richiesta, cui proverò subito a rispondere; come saprà, nell'altro filone avevo invitato i nuovi utenti a non essere timidi e a indicare la loro provenienza; invece ciò non è avvenuto, e solo pochissimi hanno... osato farlo: per la precisione appena 13, così suddivisi per regione: 3 dal Veneto, 2 dal Lazio e dalle Marche, 1 da Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e Sardegna, e infine 2 dall'estero. Non bastano per una vera statistica, non crede? :?

Approfitto per fare una piccolissima precisazione: in realtà i "veri" nuovi iscritti, nel periodo osservato, sono 220 e non 218: ne risultano, però, 218 in piú rispetto all'osservazione precedente poiché due dei vecchi utenti, nel frattempo, si sono (pensate un po'...) cancellati dal fòro! :roll:

Desidero anche ringraziarla perché mi dà l'opportunità di pubblicare qualche altra statistica, che spero troverà interessante. Il mio precedente intervento, infatti, era piú che altro introduttivo, e aspettavo almeno un cenno d'interesse per approfondire un po' l'argomento. ;)

Vorrei perciò proporre ora un confronto tra il periodo "precedente" (circa 11 anni) comprendente i primi 50000 Interventi e quello "successivo" (4 anni) che corrisponde agli altri 10000.
Come si potrà notare, vi sono state notevoli variazioni nella ripartizione sia degli interventi sia degli stessi filoni di discussione.

Iniziamo dagli interventi, riassunti nella seguente tabella.
La colonna di destra (in base alla quale la tabella è ordinata) mostra la variazione della distribuzione percentuale degli interventi nelle varie sezioni.

SezionePrimi 50000Successivi 10000Differenza
Sintassi16,06%29,35%13,29%
Lessico15,23%17,76% 2,53%
Dialetti4,04%6,51% 2,47%
Morfologia5,63%5,48%-0,15%
Strumenti1,28%0,83%-0,45%
Retorica1,16%0,62%-0,54%
Inter nos0,83%0,28%-0,55%
Storia1,97%1,39%-0,58%
Fonetica7,98%6,81%-1,17%
Grafematica6,57%5,13%-1,44%
Generale8,87%4,75%-4,12%
Forestierismi28,50%19,63%-8,87%
Come si può notare vi è una notevole crescita della sezione Sintassi, con una percentuale quasi raddoppiata (dal 16 al 29℅), mentre Lessico e semantica e Dialetti sono cresciute di un paio di punti percentuali.
Al contrario, tutte le altre sezioni hanno ridotto la loro percentuale, la maggior parte lievemente.
Fanno eccezione Generale, scesa di 4 punti, e ancor piú Forestierismi che si è ridotta di quasi 9 punti, passando dal 28 al 19 per cento.

Passando ad analizzare i filoni (6173), troviamo una situazione in parte simile.

SezionePrimi 4880Successivi 1293Differenza
Sintassi20,37%36,67%16,29%
Morfologia5,98%6,26% 0,28%
Dialetti3,36%3,48% 0,12%
Inter nos0,82%0,39%-0,43%
Fonetica5,25%4,72%-0,53%
Grafematica6,37%5,80%-0,57%
Storia1,95%1,31%-0,63%
Retorica1,41%0,70%-0,72%
Strumenti2,30%0,85%-1,44%
Lessico19,14%16,01%-3,13%
Forestierismi22,32%19,10%-3,21%
Generale8,73%3,87%-4,86%
Sintassi è ancora in netta crescita, e passa da un quinto a piú di un terzo dei filoni.
Poche variazioni per gran parte delle altre sezioni (inferiori all'un per cento).
Piú ridimensionate Generale, scesa di quasi 5 punti, e la coppia Lessico e semantica e Forestierismi: ora queste due sezioni, tra le piú importanti per numero di filoni, anche se messe insieme non raggiungono il valore di Sintassi, mentre prima erano confrontabili con essa.

Da notare lo strano comportamento di Lessico e semantica, che si presenta in crescita come numero d'interventi e in regresso per quanto riguarda i filoni! :)
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini

Avatara utente
Millermann
Interventi: 808
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Re: Nuovi dati statistici sul fòro

Intervento di Millermann » gio, 07 nov 2019 14:56

Per completare un po' l'analisi statistica sull'uso del fòro, che proprio oggi "compie" 15 anni :D, vorrei aggiungere qualche dato sulle tendenze piú recenti.

Ho allora confrontato i dati odierni con quelli dello scorso primo gennaio, calcolando la percentuale dei filoni e degl'interventi inseriti, fino a oggi, nel 2019. I dati confermano un'esasperazione dell'attuale tendenza a concentrare l'interesse sulle due aree principali: Sintassi e Forestierismi.
Se mi consentite, ancora una volta, di divertirmi a inserire una tabella (da quando ho scoperto com'è semplice crearle non riesco a farne a meno :mrgreen:), guardate come sono eloquenti questi dati (le colonne mostrano, rispettivamente, la percentuale dei filoni, la percentuale degli interventi e il numero medio di risposte per ciascun filone, sempre per l'anno in corso):

SezioneFiloni (%)Interventi (%)Risposte per filone
Sintassi45.3%43.6%5,6
Forestierismi26.4%24.5%5,4
Lessico7.4%8.6%7
Morfologia5.4%5.5%6
Grafematica6.2%4.8%4,3
Dialetti1.2%3.8%21,3
Fonetica1.6%1.6%6,2
Bacheca0.8%1.6%13,5
Retorica0.8%1.5%12
Guida all'uso0.8%1.4%11
Storia d. lingua1.6%1.1%4
Generale1.6%1.0%3,5
Strumenti1.2%0.8%3,7
Riassumendo, Sintassi raccoglie circa il 45% dei filoni e degli interventi, e Forestierismi circa il 25%. Ciò significa che il 70% del nuovo materiale inserito ricade ormai in queste due sezioni.
Vi è poi un terzetto di argomenti che riscuote un interesse medio, Lessico e semantica, Morfologia e Grafematica, che nel loro insieme raccolgono quasi il 20% dell'interesse.
Tutte le altre, invece, sono attualmente diventate aree di nicchia, che a stento superano l'unità percentuale, a parte Dialetti, che presenta sempre filoni con un notevole numero di risposte (dovute per lo più all'impegno di singoli appassionati).

Spero che anche voi troviate interessante leggere queste statistiche, e ringrazio chi ha avuto la pazienza di farlo. ;)
A proposito: spero che il nuovo utente Macerato apprezzi questi nuovi dati, e approfitto per ringraziare anche Ferdinand, per il suo precedente intervento (che avevo dimenticato di citare la volta scorsa): vede, sarebbe bello se, come dice lei, l'area dei Dialetti continuasse a trovare spazio nel fòro come suo "ottimo luogo di discussione". I dati sembrano mostrare invece che è un po' in ribasso, almeno nell'aggiunta di nuovi argomenti: riusciremo, col suo (e il mio) contributo, a risollevarla? :)
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4171
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Re: Nuovi dati statistici sul fòro

Intervento di Ferdinand Bardamu » gio, 07 nov 2019 15:15

Millermann ha scritto:
gio, 07 nov 2019 14:56
… vede, sarebbe bello se, come dice lei, l'area dei Dialetti continuasse a trovare spazio nel fòro come suo "ottimo luogo di discussione". I dati sembrano mostrare invece che è un po' in ribasso, almeno nell'aggiunta di nuovi argomenti: riusciremo, col suo (e il mio) contributo, a risollevarla? :)
Lo spero! Mi auguro però che ci siano anche altri contributori, non solo toscani, veneti, liguri o calabresi. A proposito, visto che siamo in tema di statistiche, nella sezione «Dialetti» quale dialetto ha dato origine al maggior numero di filoni? A occhio direi il toscano…

Avatara utente
Millermann
Interventi: 808
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Re: Nuovi dati statistici sul fòro

Intervento di Millermann » gio, 07 nov 2019 18:40

Vero, è proprio cosí (del resto, non era difficile stimarlo, visto il notevole distacco)! ;)

Mi sono preso, come vede, un po' di tempo per verificare con maggior precisione le cose e ho scoperto che, degli oltre 200 filoni di Dialetti, solo per poco piú della metà (114) gli autori hanno seguito la raccomandazione di Infarinato di "preporre al titolo di ogni nuovo argomento di discussione il codice ISO del dialetto in questione in parentesi quadre".

Nel resto dei casi si hanno: o discussioni generiche sulle peculiarità dei dialetti (23 filoni), o argomenti che coinvolgono un confronto tra diversi dialetti (25 filoni) o, i piú numerosi (45), filoni che presentano una parola o un'espressione senza specificare il dialetto d'appartenenza (che spesso è facilmente intuibile).

Del resto io stesso, tra i vari filoni che ho aperto in quella sezione, ho dato la precedenza a quelli che potevano interessare piú visitatori, e quindi non legati esclusivamente al mio dialetto. :)

Se ci limitiamo, dunque, ai filoni contrassegnati con il codice ISO, risulta la seguente "classifica":
43 xTSC (toscano)
18 LIJ (ligure)
13 VEC (veneto)
11 NAP (napoletano)
9 SCN (siciliano)
4 LMO (lombardo) e xMAR (marchigiano)
3 EML (emiliano) e COS (còrso)
2 SDN (sardo) e xCAL (calabrese)
1 xABR (abruzzese) e xCRA (cicolano-reatino-aquilano)

Come può notare, ci sono dialetti da tutta Italia, con qualche eccezione importante, come il piemontese, il pugliese o il friulano, che però potrebbero essere presenti in alcuni dei filoni non specifici.

Tra l'altro, scorrendo gli argomenti finora trattati, ho notato diverse discussioni interessanti, cui mi sarebbe piaciuto partecipare. Cruscate è sempre una fonte di belle informazioni, se si sa cercare! :)
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite