Uso della virgola dopo elenco e prima del verbo

Spazio di discussione su questioni di grafematica e ortografia

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Avatara utente
Mr Wolf
Interventi: 9
Iscritto in data: dom, 12 feb 2012 15:27

Uso della virgola dopo elenco e prima del verbo

Intervento di Mr Wolf »

Salve a tutti!
Ho un dubbio che non riesco a levarmi. :|
In una frase del tipo:
"Mela, pera, banana, sono alcuni dei frutti più comuni"
l'uso della virgola dopo "banana", prima del verbo, è corretto?
Mi imbatto spesso in casi di questo tipo e la virgola mi suona comunque male, perché separa il soggetto dal verbo.
Insomma: io non la metterei!

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9589
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 12:37

Intervento di Marco1971 »

E fa bene, perché la virgola non ci sta. :) Mi viene in mente l’esempio della famosa aria Ombra mai fu, dal Serse di Haendel:

Tuoni, lampi, e procelle
non v’oltraggino mai la cara pace...
Ultima modifica di Marco1971 in data sab, 02 giu 2012 18:20, modificato 1 volta in totale.
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

Andrea Russo
Interventi: 763
Iscritto in data: dom, 23 ott 2011 22:37

Intervento di Andrea Russo »

Si è risposto da solo: la virgola tra soggetto e oggetto non ci va. Purtroppo è un errore piuttosto diffuso, specie se il soggetto è un sintagma con molti modificatori (o meglio ancora se è un'intera frase).

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9589
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 12:37

Intervento di Marco1971 »

Andrea Russo ha scritto:Si è risposto da solo: la virgola tra soggetto e oggetto non ci va.
O intendeva fra soggetto e verbo?
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

Avatara utente
Mr Wolf
Interventi: 9
Iscritto in data: dom, 12 feb 2012 15:27

Intervento di Mr Wolf »

Grazie mille per la celere risposta! :D
Il mio dubbio riguardava proprio i casi come quello che scritto.

Avatara utente
valexcrash
Interventi: 2
Iscritto in data: ven, 01 giu 2012 20:13
Località: Palermo

Intervento di valexcrash »

Mi intrufolo in questa discussione premettendo che non ho nessuna autorità in materia, ma secondo me con una e dopo pera si eliminerebbe ogni dubbio.
Così:
"Mela, pera e banana sono alcuni dei frutti più comuni"

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9589
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 12:37

Intervento di Marco1971 »

Ciò non toglie che la virgola prima di e rimane possibile, anche se stilisticamente marcata, per insistere sull’ultimo elemento.

Benvenuta! :)
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

Avatara utente
Mr Wolf
Interventi: 9
Iscritto in data: dom, 12 feb 2012 15:27

Intervento di Mr Wolf »

In effetti, anche sull'uso della virgola prima della "e" avevo qualche dubbio; però, riguardo a questo, ho visto che l'uso è possibile.

Andrea Russo
Interventi: 763
Iscritto in data: dom, 23 ott 2011 22:37

Intervento di Andrea Russo »

Marco1971 ha scritto:
Andrea Russo ha scritto:Si è risposto da solo: la virgola tra soggetto e oggetto non ci va.
O intendeva fra soggetto e verbo?
Certo! :oops:
Mi scusi. E dire che rileggo sempre... :roll:

Avatara utente
valexcrash
Interventi: 2
Iscritto in data: ven, 01 giu 2012 20:13
Località: Palermo

Intervento di valexcrash »

Marco1971 ha scritto:Ciò non toglie che la virgola prima di e rimane possibile, anche se stilisticamente marcata, per insistere sull’ultimo elemento.

Benvenuta! :)
Sì, sì, non ci sono dubbi.
Grazie!

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite