«Eh certo» o «e certo»?

Spazio di discussione su questioni di grafematica e ortografia

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Ivan92
Interventi: 1416
Iscritto in data: gio, 28 nov 2013 20:59
Località: Castelfidardo (AN)

«Eh certo» o «e certo»?

Intervento di Ivan92 » ven, 21 set 2018 13:24

Quale delle due forme è corretta? Quella con l'interiezione o quella con la congiuzione? Ho sempre dato per buona la prima, ma, influenzato forse dal mio italiano regionale, l'ho sempre pronunciata con raddoppiamento (una sorta di eccerto). Dunque: l'errore sta nella pronuncia o nella grafia?

Avatara utente
Millermann
Interventi: 770
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Intervento di Millermann » ven, 21 set 2018 20:14

Quello che lei (e io ;)) pronunciamo eccerto, io l'ho sempre pensato scritto e certo!, con la congiunzione; è un po' la stessa cosa di eccome, che è la grafia unita di e come:
- Ti piace Cruscate?
- E certo [che mi piace]!
- [Mi piace] eccome!

Invece «eh, certo!» con l'interiezione, almeno per me, richiede una virgola (o altro segno d'interpunzione), non presenta alcun raddoppiamento e va pronunciato sempre con una pausa, che corrisponde a un allungamento (piú o meno marcato) della e.
- Sarebbe bello se gli anglicismi passassero di moda...
- Eh... certo [che lo sarebbe]! :D
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini

Ivan92
Interventi: 1416
Iscritto in data: gio, 28 nov 2013 20:59
Località: Castelfidardo (AN)

Intervento di Ivan92 » ven, 21 set 2018 23:05

La ringrazio del contributo. :)

Sì, ma eccome è registrato nei dizionari, mentre eccerto non esiste. Il suo primo esempio potrebbe essere anche riscritto così, però:
- Ti piace Cruscate?
- Eh, certo! (che domande sono?)

Ivan92
Interventi: 1416
Iscritto in data: gio, 28 nov 2013 20:59
Località: Castelfidardo (AN)

Intervento di Ivan92 » sab, 22 set 2018 15:54

Ciò acccade anche in altre situazioni. Per esempio, mi rendo conto di dire essì, quando in verità dovrebbe scriversi eh sì.

Avatara utente
Millermann
Interventi: 770
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Intervento di Millermann » sab, 22 set 2018 20:04

Eh già! Lo dico anch'io: «essí, eggià».
Eh sí, eh già... Eh certo! :)

Ho trovato una risposta della Treccani che mi ha, in parte, fatto cambiare idea. Dopo averla letta, credo proprio che sia ammissibile scrivere anche eh certo (e pronunciarlo col raddoppiamento), se è vero che, in tal caso, l'interiezione rappresenta un "segnale discorsivo", un'"istruzione" che regola lo scambio di informazioni tra parlante e ascoltatore.
Immagino che tale ruolo possa essere svolto anche dalla congiunzione, tuttavia l'interiezione potrebbe rivelarsi piú versatile, potendo ammettere o no la presenza di una virgola posposta (a seconda di ciò che si vuol comunicare):
- Ti piace Cruscate?
- Eh certo /eʧˈʧɛrto/ [che mi piace]!
- Eh, certo! /ˈɛ:ˈʧɛrto/ (che domande sono?)

Riguardo al raddoppiamento sintattico, in assenza della virgola, risulta possibile pure con l'interiezione, come specifica il DiPI (nella terza sequenza):
Il DiPI ha scritto:eh
ˈɛ°, ˈe-, -*, -h, ˈʔ-h, ˈh-,
ˈʔ-, ˈhɛʔ, ˈheʔ
Pur convinto della bontà delle grafie con eh, comunque, continuo a preferire e trovare piú naturale la grafia e certo, che è quella che userei spontaneamente. ;)
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini

Ivan92
Interventi: 1416
Iscritto in data: gio, 28 nov 2013 20:59
Località: Castelfidardo (AN)

Intervento di Ivan92 » sab, 22 set 2018 21:05

Il fatto è che la versione con la congiuzione mi sembra un esito popolare. Non ho controllato con acribia, ma non mi pare vi siano occorrenze di questo genere. Insomma, ho sempre visto usare l'interiezione in questi casi.

PersOnLine
Interventi: 1303
Iscritto in data: sab, 06 set 2008 15:30

Intervento di PersOnLine » sab, 22 set 2018 23:17

In questa versione dei Promessi sposi si trovano sia interiezioni con al virgola, sia senza; personalmente ho trovato pure un'occorrenza di «Eh sí» e una di «Eh, sí».

Ivan92
Interventi: 1416
Iscritto in data: gio, 28 nov 2013 20:59
Località: Castelfidardo (AN)

Intervento di Ivan92 » dom, 23 set 2018 14:35

Va bene, però sarebbe più utile trovare occorrenze di e certo.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite