Etimologia di «ganzo»

Spazio di discussione dedicato alla storia della lingua italiana, alla sua evoluzione e a questioni etimologiche

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Carnby
Interventi: 3574
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

Etimologia di «ganzo»

Intervento di Carnby » dom, 04 mag 2014 14:36

Noi toscani lo preferiamo di gran lunga al fico e al figo (nonché allo straniero e ambiguo cool...) ma il suo etimo rimane un mistero. Battisti e Alessio ricollegano ganza e ganzo al latino medievale gangia, da un latino tardo gānea «prostituta» (classico gānea, gāneum «bettola» e gāneō «crapulone»); lo stesso fa Devoto, mentre Gabrielli propone il tedesco antico gans «giovane» (cfr. tedesco moderno Gans, «oca, papero»).

Avatara utente
u merlu rucà
Moderatore «Dialetti»
Interventi: 1302
Iscritto in data: mar, 26 apr 2005 8:41

Intervento di u merlu rucà » dom, 04 mag 2014 17:40

Treccani dice etimo incerto ma propone un confronto con gancio nel significato di furbo.
Largu de farina e strentu de brenu.

Avatara utente
Scilens
Interventi: 1097
Iscritto in data: dom, 28 ott 2012 15:31

Intervento di Scilens » dom, 11 mag 2014 20:23

Se si trovasse l'etimo si sarebbe in grado di tradurre il gentilizio etrusco cansina-canzina
In toscano cansare vuol dire mettersi al riparo, al coperto. (cfr anche scansare)

Cansina poteva essere il nome di un mestiere. Il copritore.
Di tetti?

Anche il Ganzo potrebbe coprire.
Saluto gli amici, mi sono dimesso. Non posso tollerare le contraffazioni.

domna charola
Interventi: 1070
Iscritto in data: ven, 13 apr 2012 9:09

Intervento di domna charola » lun, 12 mag 2014 9:32

Sul Ducange alla voce ganzium viene collegato ganeum, gangia e significati similari. Quindi almeno per quanto riguarda la documentazione medievale, un termine simile sembrerebbe usato a partire da quell'etimologia latina.

http://ducange.enc.sorbonne.fr/GANZIUM

Avatara utente
Scilens
Interventi: 1097
Iscritto in data: dom, 28 ott 2012 15:31

Intervento di Scilens » mer, 21 mag 2014 22:45

Ganzia, Occulta loca et subterranea.
gānĕa, ae, f. (etim. oscura), taverna, bettola, luogo malfamato

Assonanze
Saluto gli amici, mi sono dimesso. Non posso tollerare le contraffazioni.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite