Cognome «Trignani»

Spazio di discussione dedicato alla storia della lingua italiana, alla sua evoluzione e a questioni etimologiche

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Andrea D'Emilio
Interventi: 132
Iscritto in data: sab, 14 mar 2009 16:40
Località: Pescara

Cognome «Trignani»

Intervento di Andrea D'Emilio » mer, 01 giu 2016 15:26

Carissimi,
con piacere torno a giovarmi del vostro magistero. Qual è l'etimologia del cognome ''Trignani''?
Grazie e sempre viva la nostra lingua!
Andrea.

Carnby
Interventi: 3574
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

Intervento di Carnby » gio, 02 giu 2016 11:27

Ci sono alcuni luoghi chiamati Trignano, il cognome probabilmente deriva da questi toponimi.

Andrea D'Emilio
Interventi: 132
Iscritto in data: sab, 14 mar 2009 16:40
Località: Pescara

Intervento di Andrea D'Emilio » sab, 04 giu 2016 0:44

Grazie! E l'etimo di Trignano qual è?

Carnby
Interventi: 3574
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

Intervento di Carnby » dom, 12 giu 2016 14:28

Non lo so. :(

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3638
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato » lun, 13 giu 2016 1:44

Andrea D'Emilio ha scritto:E l'etimo di Trignano qual è?
Qualche indizio qui

Fausto Raso
Interventi: 1664
Iscritto in data: mar, 19 set 2006 15:25

Intervento di Fausto Raso » lun, 13 giu 2016 1:48

Andrea D'Emilio ha scritto:Grazie! E l'etimo di Trignano qual è?
Potrebbe derivare dal fiume Trigno che scorre in Abruzzo e nel Molise, attraversando le province di Chieti, Isernia e Campobasso.
«Nostra lingua, un giorno tanto in pregio, è ridotta ormai un bastardume» (Carlo Gozzi)
«Musa, tu che sei grande e potente, dall'alto della tua magniloquenza non ci indurre in marronate ma liberaci dalle parole errate»

Avatara utente
u merlu rucà
Moderatore «Dialetti»
Interventi: 1302
Iscritto in data: mar, 26 apr 2005 8:41

Intervento di u merlu rucà » mer, 15 giu 2016 20:53

Antonio Sciarretta Toponomastica preromana del chietino http://www.asciatopo.altervista.org/topo_chieti.html
Come per altri fiumi medio-adriatici (Tronto, Truentus fl. Tirino, *Trinus fl. e il Treste) il suo nome può risalire all'importante radice idronimica PIE *der- 'correre', con la sua estensione *d(e)reu. È possibile che la versione "al grado zero" di questa radice fosse anche alla base dei nomi del Trigno, attraverso una forma *dr-in-i-o. Occorre però ipotizzare che la *D originaria abbia subito uno slittamento assordendosi a T, un po' come avvenne nella lingua dei Pelasgi o, al di fuori dell'Italia, nelle lingue germaniche e in quella dei Traci balcanici.

Giovanni Reccia ATELLA/ADERL: CONFRONTI ETIMOLOGICI E RISCONTRI GEOCARTOGRAFICI Febbraio 2014 ISTITUTO DI STUDI ATELLANI
L’etimo di Trigno è collegato probabilmente a un tema ater/atro-ader/adro, che ha numerosi riscontri in sede toponimica non solo italiana.

C. CONSANI, La toponomastica fra denotazione e connotazione Chieti 2010
associa a questo gruppo ater/atro-ader/adro, Iader/Zara in Croazia e l’etnico Atrani con la città di Trani (BT) nella Puglia dei Peucetii, specificando che le caratteristiche linguistiche della oscillazione tra t/d, della posizione mobile della vocale a/e posta tra t/d e r, della presenza/assenza della vocale a- iniziale, farebbero risalire detti toponimi alla prima fase di indoeuropeizzazione dell’Italia.

Dal punto di vista semantico, i valori proposti (per ater/atro-ader/adro) spaziano da “roccia”, proposto da Mayer all’interno dell’ipotesi illirica, a “scuro” (cfr. lat. ater), sostenuto soprattutto nell’ambito dei partigiani dell’ipotesi di sostrato tirreno-etrusco, a “ricco di porti, di approdi”, secondo una proposta di Pisani.
Largu de farina e strentu de brenu.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Google [Bot] e 4 ospiti