Etimo di «ciurlare»

Spazio di discussione dedicato alla storia della lingua italiana, alla sua evoluzione e a questioni etimologiche

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4183
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Etimo di «ciurlare»

Intervento di Ferdinand Bardamu » dom, 10 giu 2018 20:06

L’etimo di ciurlare non sembra essere chiaro. La nota etimologica del Treccani in linea dice «forse voce onomatopeica»; il De Mauro in linea si arrende: «etim. sconosciuta».

Improbabili o problematici i tentativi di spiegarne l’origine: ricordo CIRCULARE (cosí il Pianigiani) e *GYRULARE, appetto ai quali l’ipotesi onomatopeica mi pare piú convincente. Che dite?

Avatara utente
u merlu rucà
Moderatore «Dialetti»
Interventi: 1302
Iscritto in data: mar, 26 apr 2005 8:41

Intervento di u merlu rucà » mar, 12 giu 2018 7:39

Il ciurlo è un passo di danza, un giro su un piede solo. Sembrerebbe un punto a favore di CIRCULARE.
Largu de farina e strentu de brenu.

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4183
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu » gio, 14 giu 2018 15:04

Sixie mi suggerisce l’ipotesi della derivazione germanica, in particolare da zwirl. :?:

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 6 ospiti