«Guardare in/su/a [un dispositivo]»

Spazio di discussione su questioni di carattere sintattico

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Vinci
Interventi: 118
Iscritto in data: gio, 31 lug 2014 22:40

«Guardare in/su/a [un dispositivo]»

Intervento di Vinci » mer, 09 ott 2019 16:51

Buon pomeriggio,
chiedo, cortesemente, delucidazioni in merito all'uso delle preposizioni. È giusto dire "guardare sul tablet un film", "guardare in/sulla/alla televisione un film".
Grazie.

Avatara utente
Millermann
Interventi: 795
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Re: «Guardare in/su/a [un dispositivo]»

Intervento di Millermann » lun, 14 ott 2019 12:41

Io un film (o un altro programma) lo guardo alla (o in) televisione, o al cinema.
Posso anche guardarlo sullo schermo (televisivo o cinematografico o di qualsiasi tipo).
Quindi se mi riferisco al mezzo di diffusione uso a, se al dispositivo fisico uso su.
Dirò perciò «sul cellulare, sul pc, sul nuovo televisore da 50 pollici».
Fa eccezione: «su internet o sulla Rete». :)
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini

Arnoldas
Interventi: 287
Iscritto in data: gio, 06 nov 2014 10:41
Località: Vilnius

Re: «Guardare in/su/a [un dispositivo]»

Intervento di Arnoldas » lun, 14 ott 2019 14:59

Buona sera. E "guardare un film per televisione" non si dice? 🤔

Avatara utente
Millermann
Interventi: 795
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Re: «Guardare in/su/a [un dispositivo]»

Intervento di Millermann » lun, 14 ott 2019 15:56

Sí, volendo si può dire. Anche se ho l'impressione che sia un'espressione "di una volta", di quelle che ormai si sentono sempre meno.
Forse perché oggi i «film per [la] televisione» sono quelle pellicole girate appositamente per il piccolo schermo (non per il cinema), e quindi dire «ho guardato un film per televisione» potrebbe essere frainteso. :)
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini

Arnoldas
Interventi: 287
Iscritto in data: gio, 06 nov 2014 10:41
Località: Vilnius

Re: «Guardare in/su/a [un dispositivo]»

Intervento di Arnoldas » lun, 14 ott 2019 16:50

Chiedo scusa, gentile Millermann, non ho capito perché "potrebbe essere frainteso"... 🤔

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3622
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 11:40
Info contatto:

Re: «Guardare in/su/a [un dispositivo]»

Intervento di Infarinato » lun, 14 ott 2019 17:55

Arnoldas ha scritto:
lun, 14 ott 2019 16:50
[N]on ho capito perché "potrebbe essere frainteso"... 🤔
Per [la] televisione: «fatto direttamente per la televisione, per essere trasmesso in televisione», e non al cinema. ;)

Arnoldas
Interventi: 287
Iscritto in data: gio, 06 nov 2014 10:41
Località: Vilnius

Re: «Guardare in/su/a [un dispositivo]»

Intervento di Arnoldas » lun, 14 ott 2019 19:36

Sì, egregio Infarinato, l'ho capito però non ho capito perché "frainteso" (?!)... Nel dizionario italiano-lituano del dott. Stefano Lanza c'è scrito: guardare alla/in/per televisione. Volevo capire se tutti e tre significati (alla/in/per) hanno lo stesso valore. Grazie.

valerio_vanni
Interventi: 921
Iscritto in data: ven, 19 ott 2012 20:40
Località: Marradi (FI)

Re: «Guardare in/su/a [un dispositivo]»

Intervento di valerio_vanni » lun, 14 ott 2019 19:59

Arnoldas ha scritto:
lun, 14 ott 2019 16:50
Chiedo scusa, gentile Millermann, non ho capito perché "potrebbe essere frainteso"... 🤔
Perché usare "per televisione" nel senso citato a inizio discussione
"Ho guardato un film usando l'apparecchio televisivo" (può essere un film qualsiasi)
va in conflitto con l'altro significato
"Ho guardato un film realizzato direttamente per la TV" (cioè, un film che non si è mai visto al cinema).

Arnoldas
Interventi: 287
Iscritto in data: gio, 06 nov 2014 10:41
Località: Vilnius

Re: «Guardare in/su/a [un dispositivo]»

Intervento di Arnoldas » lun, 14 ott 2019 20:12

???

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9561
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Re: «Guardare in/su/a [un dispositivo]»

Intervento di Marco1971 » lun, 14 ott 2019 20:28

In realtà mi sembra che sarebbe difficile fraintendere perché nel caso di uno sceneggiato, ad esempio, si direbbe piú probabilmente Ho visto un film per la televisione. Se si dice Ho visto un film per televisione, s’intende alla/in televisione, come L’ho sentito per/alla radio (ma non in) ~ Una trasmissione per la radio. Concordo che, in questi casi, per televisione/radio non è granché frequente, sebbene «piú italiano». ;)
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

valerio_vanni
Interventi: 921
Iscritto in data: ven, 19 ott 2012 20:40
Località: Marradi (FI)

Re: «Guardare in/su/a [un dispositivo]»

Intervento di valerio_vanni » lun, 14 ott 2019 21:24

Arnoldas ha scritto:
lun, 14 ott 2019 20:12
???
Provo a scomporre le due frasi

La prima:
Ho guardato
Cosa?
Un film (un film nato per la TV, un film nato per il cinema... è uguale)
Con quale mezzo riproduttivo?
Il televisore

La seconda:
Ho guardato
Cosa?
Un film realizzato direttamente per la TV (un film nato per la TV)
Con quale mezzo riproduttivo?
Non si sa, potrebbe anche essere visto al computer usando una chiavetta dati

Avatara utente
lorenzos
Interventi: 257
Iscritto in data: lun, 30 mar 2015 15:59

Re: «Guardare in/su/a [un dispositivo]»

Intervento di lorenzos » mar, 15 ott 2019 9:14

In effetti, "per televisione" è molto meno comune di alla/in televisione anche se non credo possa essere ambiguo:
- Quel film l'ho visto in/alla/ tv (per la tv).
- Caio Sempronio ha prodotto/diretto/interpretato un film per la tv.
- Per la tv passano/si vedono tante schifezze.
Gli Usa importano merci ed esportano parole e dollàri.

Arnoldas
Interventi: 287
Iscritto in data: gio, 06 nov 2014 10:41
Località: Vilnius

Re: «Guardare in/su/a [un dispositivo]»

Intervento di Arnoldas » mar, 15 ott 2019 12:10

Buon giorno, cari amici! Vi ringrazio per le vostre cortesi risposte. 🤗

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite