«Vestiti tutti uguale»

Spazio di discussione su questioni di carattere sintattico

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Vinci
Interventi: 117
Iscritto in data: gio, 31 lug 2014 22:40

«Vestiti tutti uguale»

Intervento di Vinci » ven, 14 giu 2019 22:16

Gent.li sigg. di Cruscate, oggi è una giornata di riflessione sulla lingua. Ho letto la frase "Eravamo vestiti tutti uguale", mi sembra sbagliata. Ho cercato informazioni nel forum, ma ciò che ho trovato non mi ha chiarito le idee. Cordiali saluti.

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9547
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Re: «Vestiti tutti uguale»

Intervento di Marco1971 » ven, 14 giu 2019 22:30

Ma poteva cercare qui. ;)

4. Come avv., in uguale misura: due ragazzi alti uguale (pop. alti uguali), di uguale altezza; se siete stanchi, anche noi siamo stanchi uguale, come voi.

O qui (accezione 6.).
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

Avatara utente
Millermann
Interventi: 770
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Re: «Vestiti tutti uguale»

Intervento di Millermann » ven, 14 giu 2019 22:57

Cara Vinci, se ha cercato, come ha fatto a non trovare questo filone?
Come vede, s'era già parlato proprio dello stesso argomento (perciò, nel caso, avrebbe potuto accodarvisi). :)
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini

Vinci
Interventi: 117
Iscritto in data: gio, 31 lug 2014 22:40

Re: «Vestiti tutti uguale»

Intervento di Vinci » sab, 15 giu 2019 5:21

In verità ho letto i vari filoni, ma non mi erano chiari alcuni interventi. Se ho capito bene da quanto letto "vestiti tutti uguale" è una forma corretta e "uguale" è avverbio, invece "vestiti tutti uguali" è aggettivo ed è una forma popolare. Grazie.

valerio_vanni
Interventi: 898
Iscritto in data: ven, 19 ott 2012 20:40
Località: Marradi (FI)

Re: «Vestiti tutti uguale»

Intervento di valerio_vanni » sab, 15 giu 2019 13:24

Sono corrette entrambe. Diverse dal punto di vista grammaticale, uguali nel significato.

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9547
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Re: «Vestiti tutti uguale»

Intervento di Marco1971 » sab, 15 giu 2019 17:49

E diverse nel registro, come ha ben capito Vinci. :)
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite