Modo della comparativa di disuguaglianza

Spazio di discussione su questioni di carattere sintattico

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Noctisdomina
Interventi: 309
Iscritto in data: dom, 15 set 2019 2:31

Modo della comparativa di disuguaglianza

Intervento di Noctisdomina »

Buonasera,
nel titolo Alcuni ospedali hanno dichiarato meno posti di terapia intensiva liberi di quanti ne avessero (Il Fatto Quotidiano, 11 giugno 2021) sarebbe stato possibile impiegare l'indicativo quale modo verbale della dipendente, trattandosi di correlazione tra eventi reali e obiettivamente verificabili?
Avatara utente
lorenzos
Interventi: 469
Iscritto in data: lun, 30 mar 2015 15:59

Re: Modo della comparativa di disuguaglianza

Intervento di lorenzos »

Secondo me sì, certamente:
  1. Ha dichiarato meno anni di quanti ne ha.
  2. Ha dichiarato più titoli di quanti ne avesse.
  3. Ha dichiarato meno dipendenti di quanti ne ha/avesse.
Non credo che la scelta tra congiuntivo o indicativo sia legata alla realtà dei fatti, credo sia più una questione di registro:
  1. Ha dichiarato più anni di quanti effettivamente ne aveva/avesse.
In effetti, dall’Enciclopedia dell’Italiano
Quando [le comparative di grado di maggioranza e minoranza] vertono su un sintagma verbale, è possibile l’uso del congiuntivo (15), dell’indicativo (16) o del condizionale (17):
(15) il compito è più difficile di quanto pensavo
(16) il compito è più difficile di quanto pensassi
(17) il compito è più difficile di quanto avrei pensato
Gli Usa importano merci ed esportano parole e dollàri.
Ste. Gi.
Interventi: 87
Iscritto in data: ven, 11 mag 2018 10:58

Re: Modo della comparativa di disuguaglianza

Intervento di Ste. Gi. »

A mio avviso è lecito anche il congiuntivo "abbia" come alternativa ad "ha", data la relazione stretta che sussiste tra il passato prossimo e la dimensione del presente.
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 5 ospiti