Complementi indiretti con funzioni Attributive?

Spazio di discussione su questioni di carattere sintattico

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Enzo
Interventi: 33
Iscritto in data: sab, 15 mag 2021 15:38

Complementi indiretti con funzioni Attributive?

Intervento di Enzo »

Funzione Attributiva:
1a. I libri di storia
(I libri che sono di storia)

2a. Un trattato riguardo all'origine
(Un trattato che è riguardo all'origine)

3a. I regali per me
(I regali che sono per me)

4a. Lavorazione della ceramica
(Che è della ceramica)

5a. Una parte della città
(Una parte che è della città)

Predicativo dell'oggetto/soggetto:
1b. I libri sono di storia
2b. Ritengo I doni per te
3b. Il film mi sembra riguardo a fatti reali
4b. I capelli sembrano di questo colore
5b. Ritengo riguardo a fatti reali il film, ma potrebbe non esserlo

Predicativo dell'oggetto/soggetto con Relative:
1c. Le persone per cui sembrano i regali
2c. L'argomento di cui è il libro
3c. Il colore del quale ritengo il libro
4c. L'epoca di cui considero il libro (di inizio '900)
5c. L'epoca riguardo a cui è arrivato/mi serve il libro:
"Il libro mi serviva/è arrivato riguardo allla seconda guerra mondiale, ma io avevo ordinato altro. Credo ci sia stato un errore."

Predicativo dell'oggetto/soggetto con  Interrogative:
1d. Per chi ti sembra il libro?
"Il libro sembra per me"

2d. Cosa definisci di questo colore?
"Definisco di questo colore molte cose. Sarà che sono daltonico"

3d. Cosa sembra da parte mia? ( un regalo, un dono)
"Mi sembra da parte tua questo dono"

4d. Di quale altezza lo consideri?
"Considero di questa altezza il bambino, anche se non ho misurato la sua altezza"

5d.per cosa ti serve il libro?
"Il libro mi serve per bambini. Hai presente i libri per bambini, che sono per bambini, che vendono all'edicola? Ecco lo vorrei così"

6d.Cosa ti serve per bambini?
"Mi servono per bambini i libri. I miei figli sono ancora piccoli e li vorrei così, i libri "

Forse il mio discorso  è alquanto delirante, magari alcune costruzioni grammaticali che ho formulato non  verrebbero mai pronunciate, però forse hanno un senso e forse (meglio precisarlo) potrebbero essere grammaticalmente corrette/possibili per come le intendo io, infatti ho cercato di contestualizzare un minimo le costruzioni grammaticali che mi sembrano più strane, col fine di rendere il senso del discorso.
Queste frasi a me non verrebbero fuori molto naturalmente, però mi premerebbe sapere, o meglio, capire come definire tutti quei complementi indiretti che si legano appunto alle frasi tramite il verbo essere(sottinteso dal che relativo, proprio come un aggettivo attribuivo qualsiasi, come per esempio le frasi della prima colonna, per intenderci) e quindi capire se ci sarebbe la possibilità di creare dei costrutti grammaticali corretti in cui sarebbe possibile, magari non comune, inserire tali complementi accompagnati da verbi con funzione predicativa di oggetto e soggetto.

Grazie e buona serata a tutti 😁
Ultima modifica di Enzo in data sab, 04 set 2021 20:27, modificato 6 volte in totale.
Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 4057
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Re: Complementi indiretti con funzioni Attributiva?

Intervento di Infarinato »

Enzo ha scritto: mer, 01 set 2021 0:43 2a. Un trattato riguardo l'origine
(Un trattato che è riguardo l'origine)
Riguardo all’origine. ;)
Enzo ha scritto: mer, 01 set 2021 0:43 3b. Il film mi sembra riguardo fatti reali
[…]
5b. Ritengo riguardo fatti reali il film, ma potrebbe non esserlo
Riguardi? Riguardo a?
Enzo ha scritto: mer, 01 set 2021 0:43 5c. L'epoca riguardo cui è arrivato/mi serve il libro:
"Il libro mi serviva/è arrivato riguardo la seconda guerra mondiale, ma io avevo ordinato altro. Credo ci sia stati un'errore."
Qui, d’errori, ce n’è piú d’uno, ahinoi. :roll:

…E mi fermo qui.

Per rispetto nei confronti di chi lègge, poniamo per favore un po’ piú di cura nel redigere i nostri interventi. Grazie.
Graffiacane
Interventi: 56
Iscritto in data: ven, 30 lug 2021 11:21

Re: Complementi indiretti con funzioni Attributive?

Intervento di Graffiacane »

In 1a e 4a abbiamo secondo me un complemento di specificazione (I libri di storia, Lavorazione della ceramica).
In 2a c'è un complemento d'argomento (Un trattato riguardo all'origine).
In 3a opterei per il complemento di vantaggio (I regali per me).
Piú difficile pronunciarsi sulle altre frasi, che mi sembrano o da riformulare o, non costituendo casi paradigmatici, difficilmente classificabili secondo i rigidi schemi dell'analisi logica. A ogni modo, per 1b (I libri sono di storia) parlerei di predicato nominale (perché contiene il verbo essere e perché tale verbo non ha in questo caso il significato di «esistere», «stare», «trovarsi», «appartenere»); per 4b (I capelli sembrano di questo colore), credo si possa effettivamente parlare di complemento predicativo del soggetto.
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 2 ospiti