Congiunzione fra «che» relativo e nome?

Spazio di discussione su questioni di carattere sintattico

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Enzo
Interventi: 34
Iscritto in data: sab, 15 mag 2021 15:38

Congiunzione fra «che» relativo e nome?

Intervento di Enzo »

Come da titolo, volevo sapere se è possibile una costruzione relativa, non una falsa relativa, che si trovi prima del nome che dovrebbe seguire, dopo un nome che però si trova all'inizio della frase oppure dopo un nome che viene però espresso da un clitico:
1a. La lettera mi è arrivata che era stata scritta da qualcuno.
2a. Voglio che corre il cane
3a. Lo voglio che cucina
4a. Lo voglio che è metallizzato
5a. Ce l'ho che cucina
6a. Lo preferisco che corre
7a. Trovo ad attendermi 10 persone/trovo che mi attendono 10 persone
8a. Che si trovava lì per caso c'era una persona
9a. C'erano che dovevano arrivare due persone
10a. Ce ne sono che corrono di qua e di là
11a.  Ho che devo lavare i piatti
12a. Ho fatto una cosa benissimo/qui che conoscevi
13a. Ho fatto una cosa benissimo/qui che ha funzionato

Nei casi delle frasi da me scritte, non c'è una reale congiunzione fra relativa e nome, tant'è che l'elemento nominale si trova all'inizio della frase, esattamente prima del "che" MA rappresentato da un clitico(lo), con un complemento frapposto tra elemento nominale e elemento congiunzionale oppure dopo la relativa.
Insomma non mi pare possa fare da congiunzione in questi casi, visto che per un motivo o per l'altro c'è qualcosa che divide l'elemento nominale da quello di congiunzione.

Mi pare di aver capito, smentiremi se sbaglio, che, in caso di false/apparenti relative, non sia importante il fatto che esattamente prima del "che" ci sia un nome, che magari si trovi lontano da esso oppure espresso da un pronome clitico (lo, la, le, li), ma non so se si tratti di questo caso, dello stesso caso delle frasi da me scritte.
Esempi di falsa relativa:
"Lui è stato visto che faceva questo"
"L'ho visto che faceva questo"
Qui non c'è una reale congiunzione, infatti.

Queste frasi, ne son sicuro, mi pare di averle sentite, magari non così ma simili.
Chiaramente, nel parlato colloquiale ho sentito anche:
"Questa è una cosa che te la devo dire subito"
Che mi sembra tutto fuorché corretto.

Spero che qualcuno possa risolvere i miei dubbi.
Ultima modifica di Enzo in data gio, 02 set 2021 19:39, modificato 1 volta in totale.
Avatara utente
lorenzos
Interventi: 469
Iscritto in data: lun, 30 mar 2015 15:59

Re: Congiunzione fra «che» relativo e nome?

Intervento di lorenzos »

Molte frasi sono agrammaticali, altre con costruzioni molto ardite, decisamente non idiomatiche.
Sui suoi dubbi non so rispondere, un po' perché ne so poco, un po' perché non ci ho capito niente. :shock:
Sicuramente altri sapranno far meglio. :D
Gli Usa importano merci ed esportano parole e dollàri.
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Bing [Bot] e 1 ospite