«Ricoverare» o «far ricoverare»?

Spazio di discussione su questioni di lessico e semantica

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Noctisdomina
Interventi: 309
Iscritto in data: dom, 15 set 2019 2:31

«Ricoverare» o «far ricoverare»?

Intervento di Noctisdomina »

Buongiorno,
i congiunti vorrebbero ricoverare o far ricoverare il nonno?
Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 4057
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Re: «Ricoverare» o «far ricoverare»?

Intervento di Infarinato »

Se i congiunti non sono medici dell’ospedale (od operatori della casa di cura) in cui si vorrebbe [far] ricoverare il nonno, direi far ricoverare. ;)
Avatara utente
lorenzos
Interventi: 469
Iscritto in data: lun, 30 mar 2015 15:59

Re: «Ricoverare» o «far ricoverare»?

Intervento di lorenzos »

Mhm... Vado in copisteira a fare le fotocopie o a farle fare? Vuoi aggiungere due giga o farteli aggiungere? Vuole fare il vaccino o farselo fare? (va bene, vuole vaccinarsi... anzi no, farsi vaccinare)
Comunque, mi pare che ricoverare gli anziani da parte dei familiari sia oggi abbastanza comune:
io ho avuto mio marito che ha avuto l'ictus e ho dovuto ricoverarlo qui (Pietro Vigorelli)
non ce l'ho più fatta e ho dovuto ricoverarlo (Enrico Gandolfini)
la sigaretta non ti ha più abbandonato, fino a quando ti abbiamo ricoverato in RSA e te ne sei dimenticato. (Paola Colombini)
Lo abbiamo ricoverato d'urgenza all'ospedale della nostra città: aveva infezioni ai reni, all'intestino, ai bronchi. (Andrea Tornielli)
Una domanda: come interpretare quel mandare alla voce ricoverare del Gabrielli?
Mandare, accogliere in una struttura sanitaria o assistenziale appositamente attrezzata: lo ricoverarono all'ospedale; i medici decisero di ricoverarlo d'urgenza
Grazie.
Gli Usa importano merci ed esportano parole e dollàri.
Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 4057
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Re: «Ricoverare» o «far ricoverare»?

Intervento di Infarinato »

Esempi di preclara letteratura, vedo… :? Quanto ai suoi, di esempi, dipende da quello che si vuol dire (vado in copisteria a fare le fotocopie [io stesso] ~ vado in copisteria a farmi fare le fotocopie [dal commesso]), e ricordiamoci che esiste comunque sempre la brachilogia.

Ma se ci si chiede quale sia la forma preferibile in un registro neutro medio-alto, allora bisognerebbe attenersi alle forme piú consone al contesto. ;)

P.S. Attenzione ai refusi, e per favore un po’ piú di cura per il formato dell’intervento.
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Google [Bot] e 2 ospiti