«Non è a dire»

Spazio di discussione su questioni di lessico e semantica

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Avatara utente
G.B.
Interventi: 518
Iscritto in data: gio, 15 ago 2019 11:13

«Non è a dire»

Intervento di G.B. »

Cioè «non si può dire». Alcuni esempi dal GDLI:

Non è a dire... come a guisa di scimmie morseggino con le facezie e be’ motti. (Carducci, III-5-269)
Serafino portava inoltre in testa una bombetta nera di riguardo e i guanti in mano, perciò non è a dire se molti gli tiravan le code; [...]. (Panzini, II-359.)
Non è a dire quanto l’indole di lui s’era cam­biata sotto l’impero della moglie. Non lo si conosceva proprio più [...]. (Nievo, 301.)
Nota che ’l canto è mutazione di voce per ascenso e discenso; e però altro non è a dire ‘O’ lungo e roco, se non mutazion di voce; [...]. (Ottimo, II-63.)

Francesismo? Sapete dove approfondire l'uso del costrutto è a [verbo] col significato di «si può»?
G.B.
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 2 ospiti