«Riguardo a»

Spazio di discussione su questioni che non rientrano nelle altre categorie, o che ne coinvolgono piú d’una

Moderatore: Cruscanti

Avatara utente
Animo Grato
Interventi: 1379
Iscritto in data: ven, 01 feb 2013 15:11

Intervento di Animo Grato » gio, 06 set 2018 11:27

lorenzos ha scritto:
Marco1971 ha scritto:Che una forma linguistica paia naturale e spontanea a qualcuno non è, in modo alcuno, garanzia di correttezza.
quel qualcuno sembra però essere la netta maggioranza
Nel medagliere delle manifestazioni sportive, il paese che si aggiudica anche un solo oro precede quello che ha vinto solo medaglie d'argento e di bronzo, fossero anche centinaia.
Purtroppo i motori di ricerca mettono tutto sullo stesso livello, senza distinguere οἱ χαρίεντες da οἱ πολλοί.
«Ed elli avea del cool fatto trombetta». Anonimo del Trecento su Miles Davis
«E non piegherò certo il mio italiano a mere (e francamente discutibili) convenienze sociali». Infarinato
«Prima l'italiano!»

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4183
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu » gio, 06 set 2018 11:35

Caro Lorenzos,

lei è qui con noi da un po’ di tempo ormai e penso si sia accorto che noi non favoriamo mai l’uso fine a sé stesso.

Come le ha fatto notare Animo Grato, i risultati che lei ha visto sui motori di ricerca sono certamente assai eterogenei: molte delle occorrenze appartengono a testi di «parlato nello scritto», in cui il rispetto della norma non è sempre garantito.

La ricerca in un corpus ristretto e qualitativamente superiore come quello di Google Libri restituisce un quadro diverso: guardi quest’esempio.

Avatara utente
lorenzos
Interventi: 264
Iscritto in data: lun, 30 mar 2015 15:59

Intervento di lorenzos » gio, 06 set 2018 19:21

Grazie, ma da povero pollo mi ero solo permesso di contestare il "qualcuno".
Gli Usa importano merci ed esportano parole e dollàri.

Avatara utente
marcocurreli
Interventi: 468
Iscritto in data: ven, 25 set 2009 22:36
Località: Cagliari

Intervento di marcocurreli » gio, 06 set 2018 23:07

Normalmente si dice: «A questo riguardo, ...» (cioè riguardo a questa cosa), il che è la controprova che "riguardo a qualcosa" è giusto e "riguardo qualcosa" è sbagliato.
Però potrei dire, senza tema di commettere errori: «riguardo questo film che mi è piaciuto tanto».

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 4 ospiti