Secondo aggiornamento del GRADIT (VIII volume)

Spazio di discussione su questioni che non rientrano nelle altre categorie, o che ne coinvolgono piú d’una

Moderatore: Cruscanti

Avatara utente
bubu7
Interventi: 1453
Iscritto in data: gio, 01 dic 2005 15:53
Località: Roma
Info contatto:

Secondo aggiornamento del GRADIT (VIII volume)

Intervento di bubu7 » mar, 25 set 2007 16:31

L'Utet ha pubblicato il secondo aggiornamento del GRADIT.
Il volume riporta, in oltre trecento pagine, il triplo di parole nuove rispetto a quelle del primo aggiornamento.
A corredo del volume è fornita una penna USB contenente l'intera opera aggiornata anche nelle voci registrate nei precedenti volumi.
Volete sapere anche il prezzo?
Il precedente aggiornamento costava, di listino, sui 130 (centotrenta) euro.
Il prezzo di listino di quest'ultimo aggiornamento è di 290 (duecentonovanta) euro però presso le agenzie Utet viene praticato uno sconto che può anche arrivare a sfiorare il 5 (cinque) per cento. :)
La lingua è un guado attraverso il fiume del tempo. Essa ci conduce alla dimora dei nostri antenati.
V. M. Illič-Svitič

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9547
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Intervento di Marco1971 » mar, 25 set 2007 18:14

Grazie della segnalazione. Ha avuto modo di darci un’occhiata? È una nuova valanga di voci inglesi?

Ne approfitto per esporre un mio dubbio:
Wikipedia ha scritto:Una chiave USB (erroneamente chiamata pendrive e penna USB) è una...
Perché «erroneamente»? Io la chiamo comunque chiave[tta] per influsso del francese clé USB, ma non capisco per quale motivo sarebbe errato penna USB... :roll:
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

methao_donor
Interventi: 341
Iscritto in data: gio, 14 set 2006 23:04
Località: Finlandia

Intervento di methao_donor » mar, 25 set 2007 18:53

Sinceramente mi sembra un'affermazione del tutto arbitraria. Non solo non mi riesce di pensare ad alcun motivo per cui "penna USB" sarebbe sbagliato, ma gugolando si vede facilmente che ha pure un numero maggiore di attestazioni di "chiave USB" (mentre "chiavetta USB" li supera largamente amendue).

Avatara utente
bubu7
Interventi: 1453
Iscritto in data: gio, 01 dic 2005 15:53
Località: Roma
Info contatto:

Intervento di bubu7 » mer, 26 set 2007 9:47

Marco1971 ha scritto:Grazie della segnalazione.
Prego, caro Marco. :)
Marco1971 ha scritto: Ha avuto modo di darci un’occhiata?
Purtroppo no.
Il volume sarebbe stato da ordinare ma non l'ho fatto a causa del prezzo spropositato rispetto al precedente aggiornamento.
Mi sono limitato a inviare una lettera di protesta all'ufficio stampa e a quello commerciale della casa editrice le quali mi hanno risposto, gentilmente, motivando l'aumento di prezzo con ragioni, a mio parere, pretestuose.

Per quanto riguarda le indicazioni di Wikipedìa, la sua citazione è un'ulteriore conferma che le indicazioni ivi riportate vanno prese con le molle.

Il Devoto-Oli 2007 sotto penna (accez. VIII) riporta:
penna USB, lo stesso che chiave USB
La lingua è un guado attraverso il fiume del tempo. Essa ci conduce alla dimora dei nostri antenati.
V. M. Illič-Svitič

Avatara utente
Federico
Interventi: 3008
Iscritto in data: mer, 19 ott 2005 16:04
Località: Milano

Intervento di Federico » mer, 26 set 2007 22:18

(Corretta la voce.)

Avatara utente
bubu7
Interventi: 1453
Iscritto in data: gio, 01 dic 2005 15:53
Località: Roma
Info contatto:

Intervento di bubu7 » mer, 03 ott 2007 14:41

Marco1971 ha scritto:Ha avuto modo di darci un’occhiata? È una nuova valanga di voci inglesi?
Qualche altra informazione. :)
Ricordo che il primo aggiornamento del 2003 registrava circa 3000 nuovi lemmi semplici.
Questo secondo aggiornamento ne registra altri 12246, così suddivisi per marche d'uso:

CO 2090; BU 1707; TS 4979; ES 699; ES TS 1978; RE 475; DI 190; OB 80; LE, OB LE 48.
La lingua è un guado attraverso il fiume del tempo. Essa ci conduce alla dimora dei nostri antenati.
V. M. Illič-Svitič

francescofree
Interventi: 56
Iscritto in data: sab, 23 dic 2006 4:46

Intervento di francescofree » mar, 15 gen 2008 13:44

Buongiorno, carissimi dizionariofili. :D Appena ho avuto notizia dell'aggiornamento del GDU/Gradit De Mauro, mi sono recato al rivenditore UTET e con trepidazione ho personalmente avuto modo di visionare interamente l'ottavo volume integrativo. Insieme al settimo, costituisce materiale per il rifacimento dell'opera, che è infatti uscita -con nulla pubblicità, nemmeno nel sito UTET!- in seconda edizione: la costituiscono otto volumi, di numero di pagine minore di quello della precedente edizione, ma è probabile che sia una scelta psicologia il calco nell'edizione definitiva del medesimo numero di tomi comprendenti gli aggiornamenti all'edizione precedente. Di anglicismi ce ne sono parecchi (ma per fortuna non hanno -ancora- messo "wellcome"). Tra le novità, hanno introdotto: wunderkammer, PACS, sitografia, attrattore (benchè abbiano erroneamente omesso la polirematica "a. strano" al significato 2), penna (nel significato di pen drive/usb). I tecnico-specialistici costituiscono circa un terzo dei 12mila: circa 450 sono etichettati come appartenenti al gergo medico, 400 a quello politico, poi via via scalando fino agli 1. Di quelli da me segnalati circa un anno fa al responsabile lessicografico ne hanno introdotti una quarantina, e sono stato ancor più felice di vedere che l'Editore abbia preso in considerazione anche alcune mie proposte relative di significato (tra i molti: fitoterapueta, emodieta, nutraceutico, adattogeno, vinoterapia, falso positivo, falso negativo, enteogeno, centella asiatica, acido grasso omega-tre). Continuano, però ancora a mancare lemmi o accezioni a me care. Ho notato, di fatto, l'assenza di "popup/pop up" nel senso di "finestra che in internet si apre spontaneamente a scopo pubblicitario", così come circa altri 180 che ho prontamente inviato al responsabile lessicografico. Alcuni di tali lemmi sono in realtà ascrivibili ad un ambito eminetemente tecnico-specialistico particolarmente settorializzato, per cui spesso relegati ad un gergo di nicchia ma a volte francamente no: ve ne offro in questa sede alcuni, in modo che possiate valutarne il caso della plausibilità della mia relativa segnalazione: "upgradabile", "agroglifo", "ankh" (come sinonimo di croce ansata/egiziana),"apostilla", "emisintesi", "tintura madre", "tintura officinale", "estratto secco", "farmaco generico", "indice di massa corporea", "indice glicemico", "tardoantico", "stalking", "liposoma", "impiattare", "procinetico", "disbiosi", "acido grasso saturo", "acido grasso monoinsaturo", "pantalassa","panvocalico": termini che, a mio avviso, dovrebbero a buon diritto possedere dignità lemmatica in un dizionario che si (auto-)definisce "Grande". Comunque è riportata la nuova accezione di "penna" nel senso di "pen drive"! Per quanto concerne, invece, le osservazioni: senza cadere in una sorta di j'accuse violento e tempestivo mi permetterei di esplicitare in tale sede i caratteri della medesima, così riassumibili: uniformità stilistica (nelle definizioni ci si avvalga di una variante che costituisca la voce di rimando -"latice" invece di "lattice" -così come "antiinfiammatorio" invece che di "antiflogistico" in virtù della medesima logica), rapporto biunivoco tra sinonimi e contrari, agiornamento delle accezioni (alcune, e scientifiche!- pari o simili a quelle del primo Tommaseo!), coerenza nell'etichetta, varianti che non siano ...varianti (cfr: "payena" e "paiena", "RNA messaggero" e "acido ribonucleico messaggero": varianti ...ma con dissimile significato!!). Se qualcuno ritiene il caso, farò qui (o privatamente) il copia&incolla di tutti i lemmi da me segnalati nonché la somma delle mie osservazioni, in modo che ne abbita migliore visione. Fatemi sapere. Ad maiora.

Avatara utente
bubu7
Interventi: 1453
Iscritto in data: gio, 01 dic 2005 15:53
Località: Roma
Info contatto:

Intervento di bubu7 » mar, 15 gen 2008 15:00

francescofree ha scritto: Continuano, però ancora a mancare lemmi o accezioni a me care. Ho notato, di fatto, l'assenza di "popup/pop up" nel senso di "finestra che in internet si apre spontaneamente a scopo pubblicitario", così come circa altri 180 che ho prontamente inviato al responsabile lessicografico.
[...]
Se qualcuno ritiene il caso, farò qui (o privatamente) il copia&incolla di tutti i lemmi da me segnalati nonché la somma delle mie osservazioni, in modo che ne abbita migliore visione. Fatemi sapere. Ad maiora.
Sia così gentile, caro francescofree, da riportarci in questa discussione l'elenco delle sue proposte non ancora accettate (evitando magari, in prima battuta e per motivi di leggibilità, di accompagnarle coi suoi commenti) in modo da permetterci di esprimere un giudizio almeno su qualcuna di esse. :)
La lingua è un guado attraverso il fiume del tempo. Essa ci conduce alla dimora dei nostri antenati.
V. M. Illič-Svitič

Ladim
Interventi: 216
Iscritto in data: lun, 08 nov 2004 15:36

Intervento di Ladim » mer, 16 gen 2008 10:37

Un 'a parte', che segnalerebbe una certa mia insofferenza (immagino per nulla condivisibile).

Questi generosi «aggiornamenti» del GRADIT (VII e VIII volume) sono stati voluti e pensati dal 'titolare' dell'Opera, oppure non dico dalla UTET– ché ormai è più solo un nome, un'etichetta –, ma dalla De Agostini (le cui scelte 'editoriali', mi pare, poco e nulla avrebbero che fare collo spirito, ad esempio, depositato in opere come il GRADIT, il Battaglia, le collane dei classici etc.)?

Resta comunque il GRADIT pregevole ed eccellente, quello siglato da De Mauro, che voleva raccogliere (e ha raccolto, direi in modo definitivo) l'uso letterario e di un'Italia unita e del Novecento – qui, sì, si potrebbe parlare di «tralignamento», che forse svilirebbe l'identità di un progetto culturale, prima che una corrispondenza culturale senz'altro (incontro una certa difficoltà a pensare che questa scelta diversamente utile – fin troppo ingenua – sia stata proprio del primo ideatore; ma forse mi sbaglio).

Avatara utente
bubu7
Interventi: 1453
Iscritto in data: gio, 01 dic 2005 15:53
Località: Roma
Info contatto:

Intervento di bubu7 » mer, 16 gen 2008 10:54

Ladim ha scritto:Un 'a parte', che segnalerebbe una certa mia insofferenza (immagino per nulla condivisibile)...
Sottoscrivo tutto, anche l'insofferenza.
La lingua è un guado attraverso il fiume del tempo. Essa ci conduce alla dimora dei nostri antenati.
V. M. Illič-Svitič

francescofree
Interventi: 56
Iscritto in data: sab, 23 dic 2006 4:46

Intervento di francescofree » mer, 16 gen 2008 13:30

Carissimi, la maggior parte dei miei apporti alla seconda Ed. del GDU/Gradit de Mauro sono i seguenti, in ordine alfabetico e senza commenti/proposte di significato:

Acido alfa-linolenico:
Acido gamma-linolenico:
Acido linoleico:
Acido ribonucleico messaggero: Sin. RNA messaggero; Sigla: mRNA
Acido ribonucleico ribosomiale: Sin.: RNA ribosomiale; Sigla: rRNA
AFP: 2) Alfa-fetoproteina
Aglicone: Sin. Genina
Agroglifo
Akee: (Botanica)
ALA: Sigla: 1) (alpha-lipoic acid) acido [alfa-]lipoico; 2) Acido alfa-linolenico
Anagen
Ankh: Sin. Croce egizia/ansata
ANITP
Antropologia medica
Aposthile
Apostilla:
Apostille
Aprosodia:
Aromatogramma:
ARN: Var. RNA
Assarion (Numismatica)
Attrattore: polirematica: a. strano [la cui definizione è quella immessa nel GDU Vol. VIII]
Autocertificare
Autocertificativo
Barocezione:
Beta-glucano: polisaccaride vegetale…
BHA: Sigla: Buthyl-hydroxy-anisole, butilidrossianisolo, conservante
BHT: Sigla: Buthyl-hydroxy-toluene, butilidrossitoluene, conservante
Biopsia dei villi coriali: Sin. Villocentesi
BMI: body mass index: Sin. IMC
Carrier: (Bioch.) Sin. Trasportatore
CECAL
Ceramide: …
Chemiotipo:
CIN
Coda: Stat.:
Collagenotrofico
Cono di emergenza: (Neurol.)
Controllo remoto
Contusione: il contundere
Corea: c. di Huntinghton: …; c. di Sydenham: Sin. Corea reumatica; c. reumatica
Cosmovisione
Costola fluttuante: Var. Costa fluttuante
Croce celtica
Cross-reazione: Reazione crociata
CTR
CUZ
DA: dopamina
DHA: Sigla: Doco-hexaneoic acid, acido docoesanoico, grasso omega-tre
Diffeomorfismo: (fisica mat.)
Dimer
Disbiosi intestinale:
Discromasia: Var. di Discromatopsia
Droga, Droga vegetale:
EGCG:
Elaterite: Etichetta: CHIM. (e NON Petr.)
Elaterite artificiale: Etichetta: PETR. (e NON Chim.)
Eleuterococco: Sin. Ginseng siberiano
Emisintesi (Chim.)
Emoticon: … emot(ion)… e NON emo(tion)
Endoluminale: che si trova nella parte interna di un lume anatomico
EPA: Sigla: Eicosa-pentaenoic acid, acido eicosapentenoico, grasso omega-tre
Epigallocatechingallato: polifenolo del the verde, Sigla EGCG
Esagramma 2): simbolo dell’I-Ching formato da sei linee parallele sovrapposte; 3): (Esoterismo/occultismo) stella a 6 punte
Essere fuori: essere matto; Sin. Stare fuori
Estratto: 2) …tramite azione di un solvente; polirematiche: e. secco, e. molle, e. idroalcolico, e. lipidico, e. acquoso
Eterologo: “... da un organismo di diversa specie”, e NON “...da un organismo diverso”
Eximbank
Extrarotazione:
Extraruotare: ruotare verso l’esterno o lateralmente
Farmaco equivalente, f. bioequivalente
Farmaco generico:
Farmacocinetica: NON “i loro effetti” (poiché questi fanno parte della “farmacodinamica”)
Farmacognosia: 2) impropriam. Sin. di Fitochimica
Fitosoma: (Chim.)
2Folle 2): (Numismatica) Var.: Follis
Follis : Var. di 2Folle 2)
Formulatore:
FOS:
Free: 2) libero da, privo di
Frullatore ad immersione:
FU: Accorciamento: Tintura FU: tintura officinale della Farmacopea Ufficiale
Fuso neuro-muscolare:
Galenico ...anche senza ricetta medica!! (v. galenico officinale!)
Gamma-orizanolo:
Genina: Sin. Aglicone (e NON aglicone dei glucosidi della digitale)
Ginseng siberiano: eleuterococco
GLA: Sigla: acido gamma-linolenico
Gluconeogenesi Biochim. (da: gluco-, neo-, genesi-):
Happy hour: spuntino che accompagna un aperitivo nel tardo pomeriggio
Hartmann (Ernst H., 1915-1992): reticolo di H.: insieme delle linee perpendicolari di supposte correnti energetiche sulla superficie terrestre; nodo di H.: punto di incontro delle linee del reticolo di H.
Homunculus: polirematiche: h. motore, h. sensitivo
Hydria
Ideina: … Vaccinium e NON Vaccinum
Idria: Var. Hydria
Idrossitriptamina: Dopaamina
IMC: indice di massa corporea; Sin. BMI
Impact factor: (“fattore di impatto”)
Impiattare
Indice di massa corporea:
Indice glicemico:
Infermiere professionale: … diploma di laurea (e NON di scuola superiore)
Infiltrazione cerea: Amiloidosi
Intercalare 2: !! è scritto “…UN’intercalare”!! togliere apostrofo!
Ipofrontalità: diminuzione dell’attività dei lobi frontali, con conseguente comportamento disinibito
IPP
-ismo: esagerazione
Linfocito T soppressore: Sin. Linfocito T citotossico
Linfocito T citotossico
Linfocito T induttore: Sin. Linfocito T helper
Linfocito T helper
Liposoma: 2) (Chim.) minuta struttura vescicolare che si forma spontaneamente quando si pongono in acqua molecole di fosfolipidi
Luminale: che si trova nella parete interna di un lume anatomico
Metabolè: Filos, gr.: nella filosofia aristotelica, passaggio da un contrario ad un altro [compare come traslitterazione nel lemma “mutamento”]
Miste: Var. myste, mystes
Mondo: polirem: incontro dei due mondi
Monoinsaturo: polirematiche: grasso m., acido grasso m. (Sigla: MUFA)
Mononeuropatia: --> mononevrite
mRNA: Sin.: Acido ribonucleico messaggero
MSM: Metil-Sulfonil-Metano
MUFA: (Mono-unsaturated fatty acid[s]) acidi grassi monoinsaturi, acido grasso monoinsaturo
Multissilabo, Multissilabico: in glottodidattica,...
Myste: Var. Miste
Mystes: Var. Miste
Nanotubo
Neoglucogenesi: Var. Gluconeogenesi
Neurofisiopatologo: ...in NEUROfisiopatologia.
Neurolinguistica: (ha anche un’accezione positiva, in pedagogia e glottodidattica:...)
Neuromuscolare: Var. Neuro-muscolare; fuso n., blocco n., bloccante n.
NMF: (Cosmesi) (Natural moisturizing factor) fattore naturale di idratazione
Nosologia: studio delle malattie (NON è propriamente lo stesso di Nosografia)
Nota Alterata: …o ascendente con il diesis
Obesologia:
Obesiologia
Obesologo:
Ogm-free:
Oil-free:
Omega: (numerazione arcaica) 800, 800.000; (Filolog.) 24° libro dell’Iliade, 24° libro dell’Odissea; (Marina) sistema di controllo elettronico; (Filosof.) supercoscienza che scaturisce dall’unione di materiale e spirituale, secondo T. De Chardin; (Chimica) in un acido grasso poliinsaturo, posizione del doppio legame a partire dal gruppo carbossilico (: omega-3, omega-6)
Omuncolo motore: Var. di Homunculus motore
OPC: Sigla: oligomero proantocianidinico | Spt. al pl., quello estratto dai semi d’uva o dalla radice del Polygonum cuspidatum
Opistodomo: Var. Opistodomos
Opistodomos: Var. Opistodomo
Ortomolecolare
PAB: Var. PABA
PABA: Para-amino-benzoic acid, acido paramminobenzoico
Pantalassa:
Panvocalico:
Parabene: conservante sintetico
Payena e Paiena: ?non sono varianti del nome della stessa pianta? (in “Payena” il lemma è meglio datato)
PCR: 2) Proteina C reattiva
Pedofilo: etimologia –philos e NON -filos
PEG: Poly-ethylen-glycol, polietilenglicol, emulsionante
Pentagramma: (Esoterismo/occultismo) stella a 5 punte (Sin. Pentacolo)
Peptidoglicano:
Perossidazione:
pH naturale: Sin.: pH isoepidermico
Picnogenolo:
Piramidione:
Placca neuro-muscolare: Sin. Placca motrice; Var. Placca neuromuscolare
Plessopatia: (Neurol.)
Pompa protonica:
Pop up, Popup, Pop-up
-Povidone: antibatterico; Es.: Iodopovidone
Prescrittore
Prione: … Creutzfeldt (e NON Creutzfelt)
Proantocianidina:
Proantocianidinico:
Procianidina:
Procianidinico:
Procinetico:
Proteina C reattiva
Reazione crociata
Riarrangiamento: modificazione spontanea nella sequenza aminoacidica di una proteina
Rilevamento: (geometria differenziale)
Rizomielico: (rizo- e mielo-) relativo alle radici del midollo spinale
RNA messaggero: Sin. Acido ribonucleico messaggero
RNA ribosomiale: Sin. Acido ribonucleico ribosomiale
Rodiola: Rhodiola rosea, pianta asiatica ad attività adattogena
rRNA: Sin: RNA messaggero
Saturo: polirematiche: grasso s., acido grasso s.
Sbrandizzare: (da s- privativo, e brand, marca): Operazione mediante la quale si resetta l’hardware di un telefonino privandolo delle limitazioni funzionali imposte dal marchio di fabbrica
Scanning:, in glottodidattica, comprensione dettagliata
Scifo: Var. Skyphos
Sefirotico: polirematiche: albero s. , spirale s.
Segregare: Med.: - un gene: darlo in eredità genetica ad un figlio
Sephirotico: Var. sefirotico
SIA: 1) Società interbancaria per l’automazione; 2)Sindacato italiano artisti
Sindrome da stress post-traumatico
Singolarità: Astronomia: luogo dello Spazio, supposto nei buchi neri, in cui la curvatura di questo e la densità della materia si rendono infinite, che dà perciò origine ad una distorsione infinita spazio-temporale
Skimming: in glottodidattica, comprensione globale
Skyphos: Var. Scifo
SM: 1) Sclerosi multipla; 2) Sado-maso
Sovrascivere (informatica)
Sovrascrittura
Stalking
Stanchezza cronica, Sindrome-
Stare fuori: essere matto; Sin. Essere fuori
Tannino: polirematiche: t. condensato
Tardoantico
Tè del Messico: Sin. ambrina
Telefio: Sedum maximum o S. telephium
Telogen
Termalismo: 2) turismo che si sviluppa attorno ai centri termali
Tetraidrocurcuminoide: uno dei principi attivi della curcuma
THC: 1) tetra-hydro-cannabinol, tetraidrocannabinolo; 2) tetra-hydro-curcuminoid, tetraidrocurcuminoide
Tintura madre: … presente nella farmacopea omeopatica francese MA non è un preparato omeopatico! Definizione: “estratto idroalcolico ottenuto da pianta fresca in modo tale da contenere un decimo in peso della stessa pianta disidratata. Sigla: TM”
Tintura officinale: alcolito ottenuto a partire da pianta secca in cui il peso del solvente alcolico è 5 volte maggiore di quello della pianta. Sigla: FU
Tintura: polirematiche: t. officinale (Accorciamento: tintura FU),
TM: tintura madre
Topping: guarnizione semiliquida dolce che si pone con apposito dosatore sopra una pietanza: t. al cioccolato, all’amarena | il dosatore contenente tale salsa
Trasportatore: nel Significato 5: Sin . Carrier
Trasporto (Bioch.): passaggio di molecole all’interno di una membrana; t. attivo (Bioch.): passaggio di molecole all’interno di una membrana con utilizzo di ATP
Trigramma: (ciascuno dei due componenti di ogni esagramma dell’I-Ching)
Tronco encefalico: Sin. Tronco cerebrale
Turibus:
Turricefalo:
Upgradabile (inform.)
Upgradare (inform.)
VAB
Val: valina
Valina: Simbolo: Val
VGF: Var. VFG
Vertigine: polirematiche: v. oggettiva, v. centrale, v. periferica
VFG: Var. VGF

Avatara utente
Incarcato
Interventi: 900
Iscritto in data: lun, 08 nov 2004 13:29

Intervento di Incarcato » mer, 16 gen 2008 13:43

Primi dubbi:

free?
oil-free?
ogm-free?
sbrandizzare?
stalking? (A proposito, cosa significa? :roll: )
topping?
upgradabile?
upgradare?
I' ho tanti vocabuli nella mia lingua materna, ch'io m'ho piú tosto da doler del bene intendere le cose, che del mancamento delle parole colle quali io possa bene esprimere il concetto della mente mia.

Avatara utente
bubu7
Interventi: 1453
Iscritto in data: gio, 01 dic 2005 15:53
Località: Roma
Info contatto:

Intervento di bubu7 » mer, 16 gen 2008 15:43

Grazie, caro francescofree. :)
Noto che l'elenco è costituito principalmente di termini tecnico-specialistici. La loro registrazione in un dizionario, seppure della mole del GRADIT, è sempre problematica. Se non si operasse una selezione particolarmente severa le dimensioni dell'opera crescerebbero a dismisura. Diverso è il caso di una base dati elettronica che non ha di questi problemi.
Mi muoverei quindi in senso opposto partendo da un elenco minimo di termini e ragionando su eventuali integrazioni.

Comincerei da:

croce celtica;
impiattare;
La lingua è un guado attraverso il fiume del tempo. Essa ci conduce alla dimora dei nostri antenati.
V. M. Illič-Svitič

methao_donor
Interventi: 341
Iscritto in data: gio, 14 set 2006 23:04
Località: Finlandia

Intervento di methao_donor » mer, 16 gen 2008 19:43

bubu7 ha scritto:Grazie, caro francescofree. :)
Noto che l'elenco è costituito principalmente di termini tecnico-specialistici. La loro registrazione in un dizionario, seppure della mole del GRADIT, è sempre problematica. Se non si operasse una selezione particolarmente severa le dimensioni dell'opera crescerebbero a dismisura. Diverso è il caso di una base dati elettronica che non ha di questi problemi.
Mi muoverei quindi in senso opposto partendo da un elenco minimo di termini e ragionando su eventuali integrazioni.

Comincerei da:

croce celtica;
impiattare;
Concordo, aggiungendo (dopo una consultazione brevissima e approssimativa):
saturo
singolarità
sovrascrivere

francescofree
Interventi: 56
Iscritto in data: sab, 23 dic 2006 4:46

soppesare la valenza dei lemmi da apportare

Intervento di francescofree » sab, 19 gen 2008 16:43

Carissimi, noto con piacere che l'interesse per una seria e ponderata integrazione lemmatica in tale dizionario è vivo anche in voi. A tal proposito, vorrei porre alla vostra attenzione il fatto che, benché personalmente concordi sul carattere tecnico-specialistico della maggior parte dei lemmi che ho proposto, tra di essi francamente ve ne sono molti che o non lo sono ("impiattare", "pop up", "autocertificare", "croce celtica" etc.) o che hanno un calibro specialistico pari (se non di certo superiore) degli ellenofili "spirito aspro" e "properispomeno" debitamente lemmatizzati e finemente spiegati sin dalla prima edizione. Per cui, ritengo che il contributo degli esperti sia di fondamentale importanza per dare una giusta valenza ai lemmi da integrare. Ad maiora.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite