Secondo aggiornamento del GRADIT (VIII volume)

Spazio di discussione su questioni che non rientrano nelle altre categorie, o che ne coinvolgono piú d’una

Moderatore: Cruscanti

Avatara utente
bubu7
Interventi: 1453
Iscritto in data: gio, 01 dic 2005 15:53
Località: Roma
Info contatto:

Re: soppesare la valenza dei lemmi da apportare

Intervento di bubu7 » lun, 21 gen 2008 10:37

francescofree ha scritto:Per cui, ritengo che il contributo degli esperti sia di fondamentale importanza per dare una giusta valenza ai lemmi da integrare. Ad maiora.
Concordo, ma alla fine è sempre necessario l'imprimatur del lessicografo.
Aggiungo alla mia selezione l'accezione informatica di pop-up (è già presente sul Gradit l'accezione legata ai libri per bambini).
Per quanto riguarda autocertificare (è presente sul Gradit autocertificazione) l'ammissione del termine sarà condizionata dall'effettiva diffusione del verbo.
La lingua è un guado attraverso il fiume del tempo. Essa ci conduce alla dimora dei nostri antenati.
V. M. Illič-Svitič

francescofree
Interventi: 56
Iscritto in data: sab, 23 dic 2006 4:46

valenza lemmatica

Intervento di francescofree » dom, 27 gen 2008 15:22

Capisco l'importanza a buon diritto fondamentale del responsabile lessicografico nel conferimento della dignità lemmatica, tuttavia temo sul suo ruolo un po' di parte nel caso abbia un background formativo eminentemente umanistico e che lo renda insufficientemente critico verso i consulenti d'altri ambiti culturali. Ciò lo porterebbe ad accogliere, scevro da grandi remore, la totalità dei termini letterario-umanistici e a dubitare sulla liceità di molti di quelli scientifici poiché non pienamente capace di attribuire la giusta valenza al lemma da ammettere. Ribadisco che l'importanza da dare ad una lemmatizzazione risiede anche nel suo potenziale: ora, "popup" -nella sua accezione informatica- ha sicuramante un uso e una potenzialità d'uso sicuramente più corposa di "properispomeno"

Avatara utente
bubu7
Interventi: 1453
Iscritto in data: gio, 01 dic 2005 15:53
Località: Roma
Info contatto:

Re: valenza lemmatica

Intervento di bubu7 » lun, 28 gen 2008 10:40

francescofree ha scritto:Capisco l'importanza a buon diritto fondamentale del responsabile lessicografico nel conferimento della dignità lemmatica, tuttavia temo sul suo ruolo un po' di parte nel caso abbia un background formativo eminentemente umanistico e che lo renda insufficientemente critico verso i consulenti d'altri ambiti culturali. Ciò lo porterebbe ad accogliere, scevro da grandi remore, la totalità dei termini letterario-umanistici e a dubitare sulla liceità di molti di quelli scientifici poiché non pienamente capace di attribuire la giusta valenza al lemma da ammettere.
Non è il caso di Tullio De Mauro e della Redazione del Gradit, glielo posso garantire. :)
La lingua è un guado attraverso il fiume del tempo. Essa ci conduce alla dimora dei nostri antenati.
V. M. Illič-Svitič

francescofree
Interventi: 56
Iscritto in data: sab, 23 dic 2006 4:46

Sinonimi e acquisti

Intervento di francescofree » gio, 20 mar 2008 17:54

Salve, carissimi. Qualcuno sa se nel Gradit il repertorio sinonimico e dei contrari sia sovrapponibile a quello specificamente trattato nel Sinonimi & Contrari del medesimo Autore -Ed. Paravia- ? Inoltre, qualcuno ha acquistato l'ottavo volume o la seconda edizione del Gradit? Grazie anticipate.

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9547
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Re: Sinonimi e acquisti

Intervento di Marco1971 » gio, 20 mar 2008 18:08

francescofree ha scritto:Inoltre, qualcuno ha acquistato l'ottavo volume o la seconda edizione del Gradit? Grazie anticipate.
Posso rispondere solo a questo: ho acquistato l’ottavo volume.
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

francescofree
Interventi: 56
Iscritto in data: sab, 23 dic 2006 4:46

Intervento di francescofree » gio, 20 mar 2008 18:41

Stimassimo Marco, accolgo con piacere la sua risposta. Se non Le dispiace, potremmo brevemente discutere su alcuni (eventuali) apporti lemmatici e correzione di refusi o definizioni improprie, cui mi auguro l'ottavo volume e/o la chiavetta usb abbiano rimediato? Mi faccia pure sapere. Grazie anticipate.

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9547
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Intervento di Marco1971 » gio, 20 mar 2008 19:07

Come intende procedere? Impossibile leggere il volume da cima a fondo... E poi, vogliamo lavorare gratuitamente per la redazione del GRADIT? :D

La chiave USB con stazione d’aggancio – o docchistèscio :mrgreen: – non mi funziona piú e dovrò prima o poi contattare il servizio assistenza clienti...
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

francescofree
Interventi: 56
Iscritto in data: sab, 23 dic 2006 4:46

Intervento di francescofree » mer, 02 apr 2008 17:17

Salve, stimatissimo Marco. Compulsandolo vivacemente, mi sono nel tempo creato una lista di lemmi da poter aggiungere al GRADIT 2.a Ed., di accezioni da correggere e di suggerimenti. Scambiarci opinioni sulle stesse non mi dispiacerebbe, sempre che Le aggrada; poi apportarle (magari non gratuitamente) al responsabile lessicografico non mi parrebbe mala idea. Saluti.

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9547
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Intervento di Marco1971 » ven, 04 apr 2008 20:54

Gentile francescofree, mi scusi del ritardo nel risponderle. Personalmente, non avrei il tempo necessario per un simile lavoro; e inoltre ho avuto scambi assai deludenti con chi si occupa del De Mauro su alcuni miei suggerimenti – se non si tratta di refusi, sembrano persone poco propense a accogliere proposte altrui. Ma forse troverà qui qualcun altro disposto a discutere delle rettifiche e aggiunte che intende sottoporre alla redazione del GRADIT.
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

Avatara utente
bubu7
Interventi: 1453
Iscritto in data: gio, 01 dic 2005 15:53
Località: Roma
Info contatto:

Intervento di bubu7 » lun, 07 apr 2008 14:40

francescofree ha scritto: Compulsandolo vivacemente, mi sono nel tempo creato una lista di lemmi da poter aggiungere al GRADIT 2.a Ed., di accezioni da correggere e di suggerimenti. Scambiarci opinioni sulle stesse non mi dispiacerebbe, sempre che Le aggrada; poi apportarle (magari non gratuitamente) al responsabile lessicografico non mi parrebbe mala idea. Saluti.
Caro francescofree, ci riporti questa nuova lista (è diversa dalla precedente, vero?) così che se ne possa discutere insieme.
Alla fine potrei inviare l'insieme delle nostre proposte al caporedattore del Gradit. :)
La lingua è un guado attraverso il fiume del tempo. Essa ci conduce alla dimora dei nostri antenati.
V. M. Illič-Svitič

francescofree
Interventi: 56
Iscritto in data: sab, 23 dic 2006 4:46

Intervento di francescofree » mar, 08 apr 2008 13:02

Caro Marco, apprendo con mestizia che i responsabili lessicografici non abbiano accolto i Suoi contributi consultivi: senza tema d'altrui immodestia, non sanno cosa si sono persi; mi auguro perseveri convincendoli. Ad maiora.

francescofree
Interventi: 56
Iscritto in data: sab, 23 dic 2006 4:46

Intervento di francescofree » mar, 08 apr 2008 13:06

Caro Bubu7, ritiene che sia meglio farLe avere la lista degli apporti integrativi in privato onde evitare occupazione semi-indebita dello spazio del filone?

Avatara utente
bubu7
Interventi: 1453
Iscritto in data: gio, 01 dic 2005 15:53
Località: Roma
Info contatto:

Intervento di bubu7 » mar, 08 apr 2008 13:49

Penso che sarebbe meglio discuterne nel forum.
Apra una discussione nella sezione Lessico e semantica e riporti colà l'elenco delle sue proposte. :)
La lingua è un guado attraverso il fiume del tempo. Essa ci conduce alla dimora dei nostri antenati.
V. M. Illič-Svitič

nopo
Interventi: 1
Iscritto in data: dom, 03 giu 2018 23:42

GRADIT

Intervento di nopo » lun, 04 giu 2018 0:18

Buonanotte, questo è il mio primo messaggio. Avrei qualche domanda sul GRADIT.

Sapete il numero totale dei lemmi compresi nella prima versione?
E quello della seconda (aggiornamento)?
È possibile comprarne una copia (anche usata)?
È possibile avere una copia della chiavetta / chiave / penna USB?
È possibile avere in formato testo l'elenco delle parole che fanno parte del GRADIT?
La versione in linea è completa (comprende le stesse informazioni della versione cartacea/digitale)?

Grazie.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite