«Le Italianiadi», contro la scomparsa della lingua italiana

Spazio di discussione su questioni che non rientrano nelle altre categorie, o che ne coinvolgono piú d’una

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4206
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

«Le Italianiadi», contro la scomparsa della lingua italiana

Intervento di Ferdinand Bardamu »

Il nostro Modna (che, vi ricordo, ha stilato la nostra proposta di legge d’iniziativa popolare) mi ha informato in privato dell’avvío di un’iniziativa per la difesa della lingua italiana: le Italianiadi. L’obbiettivo è:

riscoprire e rinnovare la nostra lingua in modo creativo e divertente, rendendo chiari a tutti termini inglesi ab-usati e incomprensibili per la stragrande maggioranza degli italiani, questione di democrazia insomma.

Di fronte a termini come smart, shopper, spending review, endorsement, blog si tratta di proporne una traduzione ottimizzata e creativa della nostra lingua, dandone una spiegazione.


Per approfondire, vi consiglio di leggere la notizia su StopItanglese.it e guardare il filmato della conferenza stampa di presentazione sul sito di Radio Radicale.

Dopo la sentenza del TAR contro la decisione del Politecnico di Milano d’escludere l’italiano, un’altra bella notizia. :D (Oddío, se s’ascoltano, all’inizio del video di RR, le risposte degli studenti alla richiesta di tradurre spelling, il mio entusiasmo quasi si smorza… :roll: )

Avatara utente
Animo Grato
Interventi: 1379
Iscritto in data: ven, 01 feb 2013 15:11

Re: «Le Italianiadi», contro la scomparsa della lingua itali

Intervento di Animo Grato »

Ferdinand Bardamu ha scritto:Per approfondire, vi consiglio di leggere la notizia su StopItanglese.it
Certo che se uno degli ultimi baluardi contro l'imbarbarimento della lingua si chiama StopItanglese... :roll:
«Ed elli avea del cool fatto trombetta». Anonimo del Trecento su Miles Davis
«E non piegherò certo il mio italiano a mere (e francamente discutibili) convenienze sociali». Infarinato
«Prima l'italiano!»

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4206
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu »

Ha ragione: anch’io ho notato la beffarda contraddizione. Ma sorvoliamo, via: mi sembra un’iniziativa lodevole, vista soprattutto la situazione desolante in cui ci troviamo.

Piuttosto, quel che mi lascia perplesso è l’assenza della Crusca tra i promotori. :roll:

Carnby
Interventi: 3584
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

Re: «Le Italianiadi», contro la scomparsa della lingua itali

Intervento di Carnby »

Ferdinand Bardamu ha scritto:Oddío, se s’ascoltano, all’inizio del video di RR, le risposte degli studenti alla richiesta di tradurre spelling, il mio entusiasmo quasi si smorza…
Nessuno conosce compitazione e ortografia? :roll:
Ferdinand Bardamu ha scritto:Piuttosto, quel che mi lascia perplesso è l’assenza della Crusca tra i promotori.
Non è una novità, non ci si dovrebbe stupire. :?

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4206
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Re: «Le Italianiadi», contro la scomparsa della lingua itali

Intervento di Ferdinand Bardamu »

Carnby ha scritto:
Ferdinand Bardamu ha scritto:Oddío, se s’ascoltano, all’inizio del video di RR, le risposte degli studenti alla richiesta di tradurre spelling, il mio entusiasmo quasi si smorza…
Nessuno conosce compitazione e ortografia? :roll:
Si faccia del male: ascolti l’inizio del filmato. :D Il meglio che han saputo dire è stato sillabare!
Carnby ha scritto:
Ferdinand Bardamu ha scritto:Piuttosto, quel che mi lascia perplesso è l’assenza della Crusca tra i promotori.
Non è una novità, non dovrebbe stupire. :?
No, infatti, non dovrebbe stupire: dovrebbe intristire. :(

Carnby
Interventi: 3584
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

Re: «Le Italianiadi», contro la scomparsa della lingua itali

Intervento di Carnby »

Ferdinand Bardamu ha scritto:Il meglio che han saputo dire è stato sillabare!
Quando non conoscevo compitazione, usavo scandire, che forse è già un po' meglio.

PersOnLine
Interventi: 1303
Iscritto in data: sab, 06 set 2008 15:30

Re: «Le Italianiadi», contro la scomparsa della lingua itali

Intervento di PersOnLine »

Animo Grato ha scritto:Certo che se uno degli ultimi baluardi contro l'imbarbarimento della lingua si chiama StopItanglese... :roll:
Se non mi sbaglio, dovrebbe trattarsi di una provocazione dall'autore – peccato che non lo espliciti da nessuna parte.

P.S. Però basta già questa pagina per far cadere le braccia. E poi è mezzora che tento di registrarmi senza successo...

Avatara utente
Fabio48
Interventi: 199
Iscritto in data: mer, 30 nov 2005 8:38
Località: Lucca

Intervento di Fabio48 »

Anch'io volevo iscrivermi, ma chiedono troppi dati personali e non facoltativi, ma obbligatori.
Non ne vedo il motivo e, quindi, ho rinunciato

Per PersOnLine

Una volta cliccato su "registrati ora" non si nota nessun cambiamento, ma basta far scorrere la videata e sotto troverà la scheda per la registrazione.

Buona vita a tutti.
...un pellegrino dagli occhi grifagni
il qual sorride a non so che Gentucca.

PersOnLine
Interventi: 1303
Iscritto in data: sab, 06 set 2008 15:30

Intervento di PersOnLine »

No, è che continua a inventarsi un "Valore vuoto non consentito" anche se riempi tutti gli spazi.

Pane e vino
Interventi: 3
Iscritto in data: mer, 10 lug 2013 14:54

Ormai è governativa!

Intervento di Pane e vino »

Ferdinand Bardamu ha scritto:Ha ragione: anch’io ho notato la beffarda contraddizione. Ma sorvoliamo, via: mi sembra un’iniziativa lodevole, vista soprattutto la situazione desolante in cui ci troviamo.

Piuttosto, quel che mi lascia perplesso è l’assenza della Crusca tra i promotori. :roll:
La Crusca ormai è governativa, l'hanno salvata ma il prezzo è stato la fine dell'indipendenza.
Per quel poco che serviva, visto che Sabatini è stato il primo a svendere l'italiano all'inglese nella federazione degli organismi di difesa della lingue europee.

Pane e vino
Interventi: 3
Iscritto in data: mer, 10 lug 2013 14:54

Io ho provato ora. Funziona tutto

Intervento di Pane e vino »

PersOnLine ha scritto:No, è che continua a inventarsi un "Valore vuoto non consentito" anche se riempi tutti gli spazi.
Io ho provato ora avendo visto il messaggio. Funziona tutto ma hanno facilitato le proposte, ora c'è un modulo immediato.

Presumo che l'accuratezza dei dati sia per cercare di evitare furbi che mettano 200 forestierismi essendo una sola persona. Mi pare normale considerato che può partecipare una sola persona con una sola traduzione.

Mi piace molto l'idea che hanno avuto della traduzione in lingua italiana come riappropriazione del territorio italiano... e tutti noi di cruscate non abbiamo certo bisogni di ispirazioni circa le parole o le espressioni di cui riappropriarci ;-)

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite