«Il giorno 13 (di) luglio»

Spazio di discussione su questioni che non rientrano nelle altre categorie, o che ne coinvolgono piú d’una

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
patrizio
Interventi: 104
Iscritto in data: ven, 08 mag 2015 19:13

«Il giorno 13 (di) luglio»

Intervento di patrizio »

Buonasera, mi è sorto un dubbio scrivendo una data: si dice il giorno 13 di luglio (quindi sottintendendo l'espressione "del mese") o più semplicemente il giorno 13 luglio? Grazie a chi vorrà intervenire.
Avatara utente
Millermann
Interventi: 1001
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Re: «Il giorno 13 (di) luglio»

Intervento di Millermann »

Sicuramente non sbaglierà scegliendo di non inserire la preposizione tra il giorno e il mese, cioè attenendosi al formato piú "semplice".

Legga, per maggiori informazioni, qui.

La versione con la preposizione «di» è anch'essa corretta, benché forse un po' [troppo] letteraria. In questa consulenza della Crusca è citato Luca Serianni, che nella sua Grammatica Italiana (cap. IV par. 60) scrive:
Il Manzoni, che nella prima edizione dei promessi Sposi aveva scritto «ai 22 di settembre dell'anno 1612» (I 22) e simili, optò nel 1840 per il tipo «il 22 settembre» (da notare anche la soppressione della preposizione di tra mese e anno).
;)
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 3 ospiti