Che figura retorica è? "sorrisi dentro i cuori"

Spazio di discussione su questioni di retorica e stile

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
giulialu
Interventi: 3
Iscritto in data: lun, 14 gen 2013 0:00

Che figura retorica è? "sorrisi dentro i cuori"

Intervento di giulialu » ven, 29 mar 2013 12:32

Come da titolo, sapete dirmi che figura retorica è l'ultimo verso preso da questa poesia?
D'improvviso è primavera
tutto è gioia da mane a sera,
pesco e mandorlo coi fiori
e sorrisi dentro i cuori
Quest'ultimo verso "sorrisi dentro i cuori" come lo si può definire?
Una metafora?

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4060
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu » dom, 07 apr 2013 14:52

Non credo che il verso possa essere ascritto a una sola figura retorica precisa. Sorriso è una metafora per felicità; cuore sta tradizionalmente per animo. È una combinazione — un po’ convenzionale — di due tropi.

Avatara utente
Souchou-sama
Interventi: 414
Iscritto in data: ven, 22 giu 2012 23:01
Località: Persico Dosimo

Intervento di Souchou-sama » dom, 07 apr 2013 16:17

Ferdinand Bardamu ha scritto:Sorriso è una metafora per felicità; cuore sta tradizionalmente per animo.
— Le quali, scientificamente parlando, sono a loro volta delle mere metafore! :D

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4060
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu » dom, 07 apr 2013 16:56

Certo. :) Giusto per curiosità: felice deriva da FELIX, originariamente ‘fertile, fruttifero’ (cfr. Arabia felix), mentre animo è il latino ANIMUS, adattamento italico del greco ἄνεμος, ‘vento’.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite