Leonardo, per eccellenza

Spazio di discussione su questioni di retorica e stile

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
PersOnLine
Interventi: 1303
Iscritto in data: sab, 06 set 2008 15:30

Leonardo, per eccellenza

Intervento di PersOnLine » mar, 28 gen 2014 15:38

Come si chiama il processo per cui il nome proprio (solo il nome o solo il cognome) di un personaggio storico arriva ad identificarlo per eccellenza, in tutti i contesti e in tutti i tempi?
Faccio un esempio: se dico Leonardo, senza aggiungere altro tutti penseranno spontaneamente a Da Vinci, l'autore della Gioconda, idem per Dante con la Divina Commedia, ma se invece dico Giuseppe, senza aggiungere null'altro difficilmente si capirà che intendo parlare di Garibaldi (il quale è invece identificato per eccellenza dal cognome).

Carnby
Interventi: 3519
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 19:53
Località: Empolese-Valdelsa

Intervento di Carnby » mar, 28 gen 2014 16:09

Mi viene a mente l'antonomasia, ma non so se sia corretto.

PersOnLine
Interventi: 1303
Iscritto in data: sab, 06 set 2008 15:30

Intervento di PersOnLine » mar, 28 gen 2014 17:02

L'antonomasia però, quale che sia la definizione, prevede il passaggio da nome comune a nome proprio o viceversa, qui invece si tratta di un nome proprio che rimale tale ma viene a designare (quasi) universalmente solo quel personaggio.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite