«Shitstorm»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Avatara utente
Canape lasco ctonio
Interventi: 211
Iscritto in data: lun, 10 gen 2011 23:21
Località: Roma

«Shitstorm»

Intervento di Canape lasco ctonio »

Stranamente nella lista dei traducenti manca questa espressione così diffusa - purtroppo - in Rete e aggiunta già nel 2011 nell'Oxford English Dictionary.
domna charola
Interventi: 1168
Iscritto in data: ven, 13 apr 2012 9:09

Re: «Shitstorm»

Intervento di domna charola »

...perché siamo fini...
Avatara utente
Canape lasco ctonio
Interventi: 211
Iscritto in data: lun, 10 gen 2011 23:21
Località: Roma

Re: «Shitstorm»

Intervento di Canape lasco ctonio »

domna charola ha scritto: ven, 30 lug 2021 23:33 ...perché siamo fini...
L'OED non lo è? :mrgreen:
Avatara utente
Canape lasco ctonio
Interventi: 211
Iscritto in data: lun, 10 gen 2011 23:21
Località: Roma

Re: «Shitstorm»

Intervento di Canape lasco ctonio »

Un traduttore francese su Proz.com ha proposto il loro idiomatico Chienlit:
https://fr.wikipedia.org/wiki/Chienlit

In italiano lo rendereste con qualcosa di altrettanto idiomatico o con un semplice invettiva etc...?
Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 4026
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Re: «Shitstorm»

Intervento di Infarinato »

Io estenderei il campo semantico di merdaio. ;)
Avatara utente
Carnby
Interventi: 3792
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

Re: «Shitstorm»

Intervento di Carnby »

Ma smerdata no?
Avatara utente
Canape lasco ctonio
Interventi: 211
Iscritto in data: lun, 10 gen 2011 23:21
Località: Roma

Re: «Shitstorm»

Intervento di Canape lasco ctonio »

Infarinato ha scritto: sab, 31 lug 2021 17:23 Io estenderei il campo semantico di merdaio. ;)
Bella idea!
Carnby ha scritto: sab, 31 lug 2021 18:56 Ma smerdata no?
Smerdata sta per svergognamento, mentre uno shitstorm può essere un'invettiva che non ha nulla di nobile, nel senso che può concretizzarsi senza alcuna colpa da parte del "punito".
Avatara utente
marcocurreli
Interventi: 578
Iscritto in data: ven, 25 set 2009 22:36
Località: Cagliari

Re: «Shitstorm»

Intervento di marcocurreli »

Io lo tradurrei con turpiloquio.
Linux registered user # 443055
Avatara utente
Carnby
Interventi: 3792
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

Re: «Shitstorm»

Intervento di Carnby »

marcocurreli ha scritto: sab, 31 lug 2021 22:08 turpiloquio
Merdiloquio. :P
A parte gli scherzi, mi pare che l’espressione inglese significhi piuttosto ‘scatenare un putiferio’, quindi mi sento d’appoggiare la proposta d’Infarinato.
Ultima modifica di Carnby in data dom, 01 ago 2021 8:13, modificato 1 volta in totale.
domna charola
Interventi: 1168
Iscritto in data: ven, 13 apr 2012 9:09

Re: «Shitstorm»

Intervento di domna charola »

Una volta, quando si parlava male di qualcuno gratuitamente, per il gusto di sputtanarlo davanti a tutti indipendentemente dal fatto che fosse colpevole, i diceva "spalar merda su...".
Io l'ho sempre vito molto simile allo shitstorm, il risultato è quello anche se nello spalare assumi un ruolo attivo, dichiari di farlo e ti assumi la responsabilità, mentre nel momento in cui parli di "tempesta", a livello inconscio diviene impersonale, non sei più tu ma sono gli elementi che fatalmente si accaniscono sul malcapitato. C'è un senso di deresponsabilizzazione inconscia, insito in questa metafora, che manca invece nel nostrano "spalare". D'altra parte quella mediatica è una tempesta perché coinvolge una miriade di voci e di attacchi, un turbinio, Mentre una volta, di pettegolezzo in pettegolezzo, al massimo era qualche decina di amici. Quindi il singolo spalatore non poteva creare una tempesta, ma solo un po' di palettate.
Per il resto sono molto simili secondo me.
Per questo dicevo che non cerchiamo il traducente perché siamo fini... quello inglese è diventato un buon eufemismo per una frase che a dirla ci puzza sempre un po'.
Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 4026
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Re: «Shitstorm»

Intervento di Infarinato »

Mah? :roll:
L’OED Third Edition, September 2011(most recently modified version published online March 2021), ha scritto: shitstorm n. originally U.S. a frenetic or disastrous event; a commotion, a tumult.
1948 N. MAILER Naked & Dead I 62 The hell with Brown… He’s been missing all the shit storms. It’s his turn.
1962 K. KESEY One flew over Cuckoo’s Nest 206 They finally got to arguing with each other and created such a shitstorm.
2005 Esquire Apr. 135/1 A predictable spiral ensued, culminating in a shitstorm of arrests, overdoses, domestic disharmony, prison.
Merdaio, scatenare un merdaio mi sembra che vadano benissimo in italiano…
Avatara utente
Roberto Crivello
Interventi: 1765
Iscritto in data: lun, 11 apr 2005 4:37
Località: Salt Lake City, Utah
Info contatto:

Re: «Shitstorm»

Intervento di Roberto Crivello »

Ma il fatto è che nell'inglese americano - su quello britannico non mi pronunzio - si usano più spesso termini che in italiano abbassano alquanto il registro, per cui si può benissimo fare a meno di ricorrere a merda e derivati per esprimere il concetto. Per esempio nel secondo e terzo degli esempi dell'OED riportati da Infarinato, mi sembra che vada benissimo caos, mentre per il primo esempio mi piacerebbe leggere il contesto della frase prima di azzardare un traducente al plurale.
Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 4026
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Re: «Shitstorm»

Intervento di Infarinato »

Certo, si può salire o scendere di registro, ricorrere a iponimi o iperonimi, a seconda dei casi: caos, macello, merdaio, casino, bordello, troiaio etc. possono andare tutti bene. Nella traduzione di Qualcuno volò sul nido del cuculo, per esempio, Bruno Oddera ricorre a casino.

Tuttavia, se la frase in questione prosegue nella metafora parlando della shit che è arrivata addosso a uno dei personaggi investiti dalla shitstorm, ecco che un traducente corradicale del nostro merda può tornare particolarmente utile. ;)
Avatara utente
Roberto Crivello
Interventi: 1765
Iscritto in data: lun, 11 apr 2005 4:37
Località: Salt Lake City, Utah
Info contatto:

Re: «Shitstorm»

Intervento di Roberto Crivello »

Ma sì, d'accordo ma...

(Incidentalmente, causarono un casino è alquanto cacofonico, meglio sarebbe stato scrivere provocarono un casino. Bene invece quando lo usa più sotto scrivendo a causare tutto quel putiferio. Si noti anche casino = putiferio, probabilmente per la tendenza italiana a evitare le ripetizioni - niente da eccepire qui.)

Riguardo a cosa usare per una eventuale shit che arriva addosso a qualcuno, direi, leggiamo prima la frase considerandola nel più ampio contesto.

Non che voglia suggerire di evitare l'uso di corradicali di shit per carità, dico solo che non si dovrebbe mai chiedere qual è il traducente [unico] di un termine. Sempre meglio fornire vari esempi e indicare quale di volta in volta potrebbe essere quello adatto.
Avatara utente
G. M.
Interventi: 564
Iscritto in data: mar, 22 nov 2016 15:54

Re: «Shitstorm»

Intervento di G. M. »

Stranamente nessuno l'ha ancora scritto (forse perché non l'avete mai incontrata?), ma circola anche la traduzione letterale, tempesta di merda.
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 3 ospiti