«Backpacker», «backpacking»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Avatara utente
G. M.
Interventi: 579
Iscritto in data: mar, 22 nov 2016 15:54

«Backpacker», «backpacking»

Intervento di G. M. »

Dai Neologismi Treccani:
backpacker s. m. e f. Chi ama viaggiare munito solo di uno zaino, del minimo indispensabile.

• La Lonely Planet è la più grande casa editrice indipendente del mondo e ha in catalogo oltre 650 guide ‒ oggi non più per soli «backpackers» ‒ tradotte in quasi tutte le lingue. Un impero editoriale creato da [Tony] Wheeler e da sua moglie Maureen. (Messaggero Veneto, 7 novembre 2009, p. 10, Cultura-Spettacolo) • Oggi però gli zaini sono tecnologici, ergonomici, ultraleggeri, accessoriati, proprio come questi turisti quasi adolescenti, che con il loro biglietto low cost in tasca, quattro amici fidati e un cellulare a ricarica piena, provano a volare vero il mondo adulto. Parliamo dei più giovani, di quella generazione «backpackers» che rappresenta il 20% del turismo di tutto il globo, e in queste settimane, chiuse le scuole e finiti gli esami si mette in cammino per andare ovunque, 168 milioni di passeggeri che si muovono tra stazioni, aeroporti, incroci di pullman e trasferte a piedi. (Maria Novella De Luca, Repubblica, 6 luglio 2010, p. 19, Cronaca) • Il mercato di riferimento degli ostelli è quello dei saccopelisti, ma chi opta per Safestay è un po’ diverso. La lingua inglese, sempre pronta a inventare neologismi, ha già coniato il termine «flashpacker» in contrasto al «backpacker», per indicare chi, pur con lo zaino in spalla e pochi soldi in tasca, non rinuncia a una certa qualità di vita. (Nicol Degli Innocenti, Sole 24 Ore, 25 luglio 2013, p. 18, Mondo immobiliare).

- Espressione inglese composta dall’avv. back ‘dietro’ e dal s. packer ‘portatore’.

- Già attestato nella Stampa del 24 maggio 1991, TuttoDove, p. 19 (Marco Moretti).
Backpack significa 'zaino'. Ho incontrato qua e là la traduzione zainista, che mi sembra valida (un esempio qui). Similmente in spagnolo e portoghese, mochilero e mochileiro, da mochila 'zaino'.

In alternativa, con sfumature un po' diverse per i vari casi, ci sono saccopelista o saccappelista (non saccapelista) e escursionista.
Avatara utente
Millermann
Interventi: 999
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Re: «Backpacker», «backpacking»

Intervento di Millermann »

Neologismi Treccani ha scritto:- Espressione inglese composta dall’avv. back ‘dietro’ e dal s. packer ‘portatore’.
Quindi, secondo loro, packer significherebbe 'portatore', e non 'impacchettatore', 'confezionatore'? :shock:
Non deriverà, invece, direttamente dal verbo (to) backpack, 'viaggiare zaino in (i)spalla'? ;)

A questo proposito, proprio stamattina pensavo al fatto che lo zaino è uno di quegli oggetti comunissimi che in inglese, be', non hanno letteralmente un loro nome!
Infatti backpack 'pacco che sta dietro' è una semplice descrizione, un po' come per il caminetto che è fireplace 'posto del fuoco'. :P

Quanto al traducente, zainista va benissimo per backpacker... e per backpacking? 'Fare zainismo'?
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini
Avatara utente
G. M.
Interventi: 579
Iscritto in data: mar, 22 nov 2016 15:54

Re: «Backpacker», «backpacking»

Intervento di G. M. »

Millermann ha scritto: mar, 14 set 2021 14:04 Quanto al traducente, zainista va benissimo per backpacker... e per backpacking? 'Fare zainismo'?
Direi di sì, anche se di qualcuno, più che «fa zainismo», mi sonerebbe forse più naturale dire che «è uno zainista» o, se solo in certi periodi, che «fa lo zainista».
Avatara utente
Carnby
Interventi: 3816
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

Re: «Backpacker», «backpacking»

Intervento di Carnby »

Ma zaino non si diceva rucksack?
Avatara utente
Millermann
Interventi: 999
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Re: «Backpacker», «backpacking»

Intervento di Millermann »

Dipende. Se me l'avessero chiesto ai tempi dell'università, avrei sicuramente risposto che lo zaino in inglese è knapsack, suggestionato dal problema omonimo. ;)

In realtà, pare che siano quasi sinonimi: rucksack, prestito tedesco, è usato perlopiù in inglese britannico, o per indicare i grossi zaini militari o da montagna; knapsack è termine percepito ormai come antiquato o leggermente obsoleto.
Backpack, invece, è il termine piú diffuso e d'uso universale, e per questo ha prodotto il maggior numero di derivati. :)
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 4 ospiti