«Trailer»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 10179
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 12:37

Intervento di Marco1971 »

Ottimo promo! :)
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.
Avatara utente
cuci
Interventi: 109
Iscritto in data: lun, 19 set 2005 3:29
Località: Varese

Intervento di cuci »

Approvo promo!
«Duva vidi moju zzappa fundu»

·Dum·Doceo·Disco·
Avatara utente
Federico
Interventi: 3008
Iscritto in data: mer, 19 ott 2005 16:04
Località: Milano

Intervento di Federico »

cuci ha scritto:Approvo promo!
Aggiunto. Un confronto con anteprima e presentazione però mi pare utile.
Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4431
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu »

Segnalo una variante popolare usata con una certa fortuna dalle mie parti, il Veronese (purtroppo solo dalla popolazione piú anziana): prologo. L'impiego del termine è improprio, dacché non si tratta di una introduzione, ma di uno spezzone che riassume il filme, ma trovo abbia una certa suggestione.

In questa accezione non è attestato né sul Treccani in linea né sul Devoto-Oli cartaceo (edizione 2002-2003). Mi chiedo se in qualche testo vi siano occorrenze di prologo con questo significato o se sia invece confinato all'uso parlato e regionale.
Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 10179
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 12:37

Intervento di Marco1971 »

Non ho trovato da nessuna parte quest’accezione. Ma vediamo quante siano le possibilità a nostra disposizione per evitare il prestito di lusso. Anche un termine regionale può imporsi nell’uso nazionale, se una persona influente o i mèdia lo diffondono. :)
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.
Bue
Interventi: 863
Iscritto in data: lun, 08 nov 2004 11:20

Intervento di Bue »

CarloB ha scritto: Si è sempre detto per decenni, senza problemi: ho visto il/i prossimamente di questo o quel film.
Aggiungo che invece io ho sempre detto e sentito usare colloquialmente ho visto il provino di questo o quel film.
Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4431
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu »

Bue ha scritto:
CarloB ha scritto: Si è sempre detto per decenni, senza problemi: ho visto il/i prossimamente di questo o quel film.
Aggiungo che invece io ho sempre detto e sentito usare colloquialmente ho visto il provino di questo o quel film.
Qualche giorno fa a Hollywood Party su Radio Tre hanno parlato delle alternative italiane a trailer (che, purtroppo, oggi ha monopolizzato il linguaggio cinematografico). C'era prossimamente , ma anche prologo e provino, i quali però sembravano essere confinati all'italiano regionale.

È un peccato perché ciascuno dei tre ha il proprio fascino.
CarloB
Interventi: 444
Iscritto in data: mar, 01 feb 2005 18:23

Intervento di CarloB »

Stasera su Rai3 l'ottimo (meno che per le simpatie doriane :D) Fabio Fazio ha annunciato il promo della sua prossima trasmissione in collaborazione con Roberto Saviano.
Se la televisione ha adottato promo, si può scommettere che il vocabolo si affermerà. E così sia. E' breve e italiano.
Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 10179
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 12:37

Intervento di Marco1971 »

Ottima notizia, Carlo! :)

Non per fare il guastafeste, ma perché il promo e non la promo? Non è l’abbreviazione di promozione? In ogni caso, è solo un dettaglio – che però m’incuriosisce.
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.
CarloB
Interventi: 444
Iscritto in data: mar, 01 feb 2005 18:23

Intervento di CarloB »

Non saprei, caro Marco. Inconsapevole maschilismo linguistico?
Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 10179
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 12:37

Intervento di Marco1971 »

Forse semplicemente si sottintende filmato: il (filmato) promo(zionale)...
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.
Giovabis
Interventi: 20
Iscritto in data: mer, 12 gen 2011 17:24

Intervento di Giovabis »

Decimo ha scritto:
Marco1971 ha scritto:Di lanciamento in tal senso non ho mai sentito parlare, ma non vedo allora perché non dire semplicemente lancio... :roll:
Si chieda ai ticinesi! :D
Ticinese presente (anche se ho sempre preferito svizzeroitaliano: esistono anche i grigionesi e gli italofoni d'oltralpe)!

Infatti io non dico lanciamento, ma lancio.
Andrea Russo
Interventi: 763
Iscritto in data: dom, 23 ott 2011 22:37

Intervento di Andrea Russo »

Marco1971 ha scritto:Ottima notizia, Carlo! :)

Non per fare il guastafeste, ma perché il promo e non la promo? Non è l’abbreviazione di promozione? In ogni caso, è solo un dettaglio – che però m’incuriosisce.
Il Devoto-Oli 2012 riporta: «Abbr[eviazione] dall'ingl[ese] promotional film»; da qui si sarebbe passati a un ipotetico «il film promozionale» e quindi a «il promo».
Avatara utente
Zabob
Interventi: 923
Iscritto in data: sab, 28 lug 2012 19:22

Intervento di Zabob »

Rimettetevi al lavoro: adesso c'è il booktrailer (eccone uno)!
Oggi com'oggi non si sente dire dieci parole, cinque delle quali non sieno o d'oltremonte o nuove, dando un calcio alle proprie e native. (Fanfani-Arlìa, 1877)
Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4431
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu »

Videosoffietto?
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite