Cookie

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Intervieni

Quale sostituente per cookie?

Biscotto
0
Nessun voto
Biscottino
7
70%
Chicca
0
Nessun voto
Cuchi
1
10%
Esca
2
20%
 
Voti totali: 10

Avatara utente
Federico
Interventi: 3008
Iscritto in data: mer, 19 ott 2005 16:04
Località: Milano

Cookie

Intervento di Federico » mer, 22 mar 2006 18:17

Come suggerito da fabbe, apro un sondaggio che ci permetterà di decidere quale traducente adottare per cookie, dato che adoperando tutti lo stesso gli daremo piú forza, senza contare che la discussione ci permetterà di trovare il migliore sostituente possibile (magari anche uno nuovo).
Come spunto, riporto qui la voce cookie dal libro Inglese - Italiano 1 a 1.
s. m. [ingl. /kuki/ (stessa pron. in it. corrente); propr. 'biscottino, pezzettino'; quasi sempre usato al plur. cookies]
Un po' di storia: il termine indica un file o un programmino che alcuni gestori di siti Internet inviano a chi visita le loro pagine in rete, in genere chiedendone prima il consenso; annidandosi nel computer, il cookie raccoglie i dati essenziali per riconoscere il visitatore ogni volta che si mette in contatto con quel sito. In questo modo, l'utente può accedere alle informazioni che desidera senza ripetere ogni volta noiose procedure di registrazione, e l'azienda – quando il sito è commerciale – può ricostruire le preferenze dei propri clienti e tracciarne i profili (v. customer profiling) per inviare messaggi pubblicitari mirati. I vari cookies, però, sono anche registrati presso il server che fa da filtro tra il singolo utente e la rete, e ciò pone non pochi problemi, perche avviene quasi sempre senza che l'utente ne sia consapevole, e perche la procedura del profilo non è ancora prevista nella legge n° 675 del 1996 sulla tutela della riservatezza. Il termine è di origine, e di uso, gergale, ma possiede una forte carica espressiva e una certa notorietà anche tra i non esperti.
Note: in inglese cookie significa letteralmente 'biscottino'; nell'American English è diventato, per estensione, 'bocconcino' (detto, per esempio, di una bella ragazza) e 'tipetto'; non è chiaro però come da questi significati si sia passati a quello informatico, che comunque è senz'altro eufemistico, perche i cookies possono essere un pericolo per la riservatezza dei navigatori, tanto che circolano programmi pensati apposta per eliminarli. È possibile, però, che all'origine della metafora vi sia l'immagine del biscottino che si offre (o si lancia) a un cane in segno di amicizia o di ricompensa dopo un esercizio ben fatto. Per quest'ultimo significato si usa comunemente premio, ma abbiamo preferito esca, che non è una vera traduzione ma rende immediatamente l'idea della funzione dei Cookies, vere e proprie esche per ripescare i navigatori di passaggio o per controllarli e recuperare informazioni sui loro comportamenti (in francese, è stata proposta la traduzione mouchard, che letteralmente sinifica 'ficcanaso'). [...]
Il nostro giudizio. I parametri parlano a favore di una sostituzione, ma l'alto tasso tecnico e l'espressività di cookie rendono difficile il compito di esca, che tra l'altro avrebbe il difetto di non aver corso presso chi usa la rete.
Personalmente, escluderei cuchi, visto il clima sfavorevole agli adattamenti; se si decidesse per una traduzione, chicca è un'eccellente, stupenda soluzione, ma forse è un po' troppo prezioso e sarebbe meglio biscottino, che è già usato con un significato tecnico oltre ad essere una traduzione letterale (piú di biscotto, come si evince anche dal brano qui sopra); mantenendo sempre piú o meno il significato (presunto) originale, esca mi sembra sempre un'ottima soluzione.
Ultima modifica di Federico in data mer, 22 mar 2006 18:48, modificato 2 volte in totale.

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9529
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Intervento di Marco1971 » mer, 22 mar 2006 18:22

Io sono per la traduzione letterale (biscottino) o per l’adattamento (cucchi).

Avatara utente
Federico
Interventi: 3008
Iscritto in data: mer, 19 ott 2005 16:04
Località: Milano

Intervento di Federico » mer, 22 mar 2006 18:26

Scusi, perché cucchi con due c? Sembra un'altra cosa, oltre a discostarsi dalla pronuncia corrente...

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9529
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Intervento di Marco1971 » mer, 22 mar 2006 18:30

Federico ha scritto:Scusi, perché cucchi con due c? Sembra un'altra cosa, oltre a discostarsi dalla pronuncia corrente...
Perché io, fiorentinamente, direi /'kukki/ e non /'kuhi/. :D

Avatara utente
Federico
Interventi: 3008
Iscritto in data: mer, 19 ott 2005 16:04
Località: Milano

Intervento di Federico » mer, 22 mar 2006 18:34

Hmm... insomma, l'adattamento presenta varie difficoltà supplementari, oltre a non essere "vincente" vista la diffusa avversione per gli adattamenti... :?

P.s.: segnalo che si era parlato di cookie anche qui e qui.

primastrega
Interventi: 38
Iscritto in data: ven, 21 ott 2005 13:18

Intervento di primastrega » mer, 22 mar 2006 19:09

Tra i termini proposti, ho sentito usare solo biscottino (anche con l'aggiunta "ficcanaso", per esempio qui, capitolo 7.3).

Avatara utente
Federico
Interventi: 3008
Iscritto in data: mer, 19 ott 2005 16:04
Località: Milano

Intervento di Federico » mer, 22 mar 2006 20:22

Sí, però è usato solo scherzosamente...

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9529
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Intervento di Marco1971 » mer, 22 mar 2006 21:39

È il solito discorso dell’assuefazione. Ho chiesto a persone di madrelingua inglese, e m’hanno risposto: «Cookie is a silly name, but that’s what we call it now». Per chi non sa l’inglese: «Cookie è un nome stupido, ma ormai lo chiamiamo cosí». Lo stesso potremo forse dire di biscottino noi stessi fra qualche anno. ;)

fabbe
Interventi: 454
Iscritto in data: mar, 26 apr 2005 20:57

Intervento di fabbe » mer, 22 mar 2006 22:04

Anche io ho votato per "biscottino".

A proposito, cosa usano in Spagna per cookie?

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9529
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Intervento di Marco1971 » mer, 22 mar 2006 22:16

fabbe ha scritto:A proposito, cosa usano in Spagna per cookie?
Secondo il lessico panlatino di Internet:
galleta (Messico) [biscotto]
testigo (Argentina) [testimone]
anzuelo [?], cuqui, espía, fisgón [ficcanaso?] (Spagna)
In francese, anche se poco usato, témoin (testimone).

fabbe
Interventi: 454
Iscritto in data: mar, 26 apr 2005 20:57

Intervento di fabbe » gio, 23 mar 2006 12:31

Marco1971 ha scritto:
fabbe ha scritto:A proposito, cosa usano in Spagna per cookie?
Secondo il lessico panlatino di Internet:
galleta (Messico) [biscotto]
testigo (Argentina) [testimone]
anzuelo [?], cuqui, espía, fisgón [ficcanaso?] (Spagna)
In francese, anche se poco usato, témoin (testimone).
Grazie mille Marco.

A me sembra che biscottino vada bene.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite