...e come la mettiamo col push-up?

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

marcri
Interventi: 39
Iscritto in data: ven, 05 nov 2004 22:06

...e come la mettiamo col push-up?

Intervento di marcri »

Riflettevo su come tradurlo. Qualcuno ha una proposta gradevole?
Occorre tener conto della sensibilità femminile: credo che le donne non accetteranno mai termini che evidenzino l'effettiva necessità di usarlo!
Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 10179
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 12:37

Intervento di Marco1971 »

Invece del brutale e direi quasi volgare push-up bra (alla lettera «reggiseno [che] spinge in alto») si potrebbe pensare a qualcosa di piú carino come arrontondino. :D

Che dicono le nostre donzelle? :)
Bue
Interventi: 863
Iscritto in data: lun, 08 nov 2004 11:20

Intervento di Bue »

E arrotondissimo no? :mrgreen:
Già vedo la descrizione di un "convegno amoroso" nelle pagine di un romanzo neopurista: "Nel furore della passione, con una mano cercava di sfilarsi i pugilini, mentre con l'altra tentava di slacciare l'arrotondino di Samantha..."
Ultima modifica di Bue in data gio, 11 mag 2006 12:21, modificato 1 volta in totale.
ann
Interventi: 115
Iscritto in data: ven, 04 feb 2005 10:59

Intervento di ann »

Marco1971 ha scritto:Invece del brutale e direi quasi volgare push-up bra (alla lettera «reggiseno [che] spinge in alto») si potrebbe pensare a qualcosa di piú carino come arrontondino. :D

Che dicono le nostre donzelle? :)
Abbastanza simpatica come parola ma ... "mi sono comprata un arrotondino" sembra qualcosa per arrotondare la paghetta...

In francese si chiama "ampliforme" :oops:
pile ou face?
fabbe
Interventi: 454
Iscritto in data: mar, 26 apr 2005 20:57

Intervento di fabbe »

Discussione interessante.

La traduzione è semplice (quasi si tratta di un reggiseno innalzante), difficile è invece trovare una formuletta agile.

Non saprei cosa proporre, forse invece di un "push-up" si potrbbe parlare di un "reggi-su", "più-su", "alza-su". Non so.
ann
Interventi: 115
Iscritto in data: ven, 04 feb 2005 10:59

Intervento di ann »

carino "reggi-su"
ci provo a farlo passare nel mondo dell'intimo chiamando subito la persona giusta, vediamo se da risultati e che fra qualche mese non si vede il "reggi-su" di qualche marca...
pile ou face?
Bue
Interventi: 863
Iscritto in data: lun, 08 nov 2004 11:20

Intervento di Bue »

fabbe ha scritto: Non saprei cosa proporre, forse invece di un "push-up" si potrbbe parlare di un "reggi-su", "più-su", "alza-su". Non so.
"alza-su" suona un tantino malizioso (e fa rima con "pillola blu")...
Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 10179
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 12:37

Intervento di Marco1971 »

Scusate se entro in particolari intimi, ma qual è la differenza tra push-up bra e reggiseno a balconcino?

Altre proposte: formosino, ampliaseno. :lol:
Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3813
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato »

Marco1971 ha scritto:Scusate se entro in particolari intimi, ma qual è la differenza tra push-up bra e reggiseno a balconcino?
Che il push-up è piú… «disonesto»! :lol:
Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 10179
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 12:37

Intervento di Marco1971 »

Comunque da una veloce ricerca con Google Image, per quanto riesco a capire, mi paiono uguali... :?
Avatara utente
giulia tonelli
Interventi: 370
Iscritto in data: mar, 12 lug 2005 10:51
Località: Stoccolma

Intervento di giulia tonelli »

Dunque, il reggiseno a balconcino è un reggiseno con il ferretto semicircolare, che sorregge le puppe dal basso, e ha uno "scollo" abbastanza rettangolare, per esempio questo:
Immagine
Invece il push-up è un particolare tipo di reggiseno a balconcino che, oltre a sorreggerle, spinge le puppe l'una contro l'altra, così :
Immagine
Sembra una differenza da nulla, ma vi assicuro che invece il push-up è stato un'innovazione considerevole, nel campo. E' anche di una scomodità unica, che il semplice reggiseno a balconcino non credo potrebbe raggiungere mai. La differenza tecnica principale sta nella direzione in cui "tira": il balconcino tira solo verso l'alto, mentre il push-up è fatto in modo da tirare verso l'alto e verso il centro. La differenza estetica è che il balconcino richiama la dama rinascimentale, il push-up richiama la pornodiva. Ovviamente tutte queste sono solo le mie personali percezioni.
Comunque qui si trova una trattazione (non molto scientifica in verità) sui vari tipi di reggiseno:
http://www.tiraboschis.it/ca/intimo/gui ... iseno.html
Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 10179
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 12:37

Intervento di Marco1971 »

Grazie, Giulia, ora capisco. :D Ma allora la denominazione inglese è forviante, perché indica solo la spinta verso l’alto. Mi verrebbe in mente strizzaseno! :lol:
Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3813
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato »

Ma che bell’intervento esplicativo, cara Giulia!

Se lo vede il mi’ Leonardino [di tre mesi], gli viene fame! :D
Avatara utente
giulia tonelli
Interventi: 370
Iscritto in data: mar, 12 lug 2005 10:51
Località: Stoccolma

Intervento di giulia tonelli »

hehehe, certo che se qualcuno entra per caso in questa pagina sarà dura convincerlo che si tratta di un forum di serissimi accademici interessati delle sorti della lingua italiana... comunque volevo aggiungere:
1. sì, è vero, la dicitura inglese è non molto precisa
2. ovviamente tra il balconcino semplice e il push-up c'è un continuum di reggiseni di forme leggermente diverse, che "strizzano" un po' di più o un po' di meno; quindi ci sono reggiseni spuri, che sono push-up ma non troppo.
Anche perché, rispetto al push-up originale lanciato sul mercato dalla Sara Lee, col marchio Wonderbra, nel 1994 (che era un vero strumento di tortura, c'erano donne che andavano in giro con le puppe a mo' di pappagorgia), i produttori hanno capito che era meglio darsi una regolata, e si sono indirizzati su reggiseni un po' più umani. Quindi diciamo che la parola push-up era stata lanciata dalla Wonderbra per indicare un reggiseno veramente diverso da quelli noti fino ad allora, ed è poi stata usata anche per indicare reggiseni un po' più normali. Mi stupisce che la Sara Lee non abbia registrato il termine "push-up" come marchio registrato.
Buon appetito a Leonardino!
Uri Burton
Interventi: 235
Iscritto in data: mar, 28 dic 2004 6:54

CONGRATULAZIONI

Intervento di Uri Burton »

giulia tonelli ha scritto:La differenza estetica è che il balconcino richiama la dama rinascimentale, il push-up richiama la pornodiva. Ovviamente tutte queste sono solo le mie personali percezioni.
Bravissima, Giulia. Altro che mera percezione personale. Con due parole ha dipinto il contrasto tra la civiltà estetica sulla tavolozza del pittore e la volgarità da cabina del camionista, spiegando anche perché i seni a coppa ("reduci da un litigio che vieta ogni convergenza", come diceva Malaparte) hanno dalla loro anche la natura.
Uri Burton
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Google [Bot] e 1 ospite