«Spazzaturòmi»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Bue
Interventi: 863
Iscritto in data: lun, 08 nov 2004 12:20

Intervento di Bue » ven, 19 mag 2006 11:45

Marco1971 ha scritto: E oltre al voltio menzionato da Infarinato, gli spagnoli hanno anche hercio, amperio, ergio, culombio… Quasi quasi cambio lingua ! :D
Gli spagnoli hanno anche avuto una dittatura fascista fino agli anni 70. Siamo sicuri che questi adattamenti forzati non siano stati imposti dal franchismo?

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3592
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 11:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato » ven, 19 mag 2006 11:55

Bue ha scritto:
Marco1971 ha scritto:E oltre al voltio menzionato da Infarinato, gli spagnoli hanno anche hercio, amperio, ergio, culombio… Quasi quasi cambio lingua ! :D
Gli spagnoli hanno anche avuto una dittatura fascista fino agli anni 70. Siamo sicuri che questi adattamenti forzati non siano stati imposti dal franchismo?
No, io non ne sono sicuro, ma siamo proprio sicuri che siano «forzati» [per gli spagnoli]? ;)

Bue
Interventi: 863
Iscritto in data: lun, 08 nov 2004 12:20

Intervento di Bue » ven, 19 mag 2006 12:26

boh? :wink:

amicus_eius
Interventi: 131
Iscritto in data: ven, 10 giu 2005 11:33

Intervento di amicus_eius » sab, 20 mag 2006 14:43

Mi riferisco a un vecchio intervento sulle unità di misura e sui loro traducenti, in particolare al caso di Joule

Joule non è un anglismo come gli altri. Si tratta semplicemente del cognome di uno dei padri della termodinamica, trasformato in nome di unità di misura (come volt da Volta). Cercare un traducente per joule non è assolutamente opportuno (non faccio altro che ribadire ciò che già detto da Roberto Crivello).

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 3 ospiti