«Crowdfunding»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4122
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

«Crowdfunding»

Intervento di Ferdinand Bardamu » gio, 10 ott 2013 20:09

Secondo il Treccani in linea, il crowdfunding è la «[r]accolta collettiva e collaborativa di fondi, effettuata attraverso la rete, aperta a tutti coloro che decidono di finanziare progetti innovativi e imprese appena costituite».

Lo IATE, la banca di dati di terminologia dell’Unione Europea, elenca due traducenti: microfinanziamento diffuso e finanziamento collettivo.

vorce
Interventi: 26
Iscritto in data: sab, 19 mar 2011 19:59

Micromecenatismo

Intervento di vorce » sab, 09 nov 2013 1:17

Ricapito dopo mesi in questo spazio e aggiungo un piccolo contributo, magari utile a qualcuno.

Se qualcuno non lo sapesse, in spagnolo e in catalano si usano spesso rispettivamente i termini micromecenazgo e micromecenatge per indicare il crowdfunding.

Siamo alle solite: se volessimo, micromecenatismo è lì pronto da usare.

Saluti

V.

Avatara utente
Animo Grato
Interventi: 1376
Iscritto in data: ven, 01 feb 2013 16:11

Re: Micromecenatismo

Intervento di Animo Grato » sab, 09 nov 2013 12:36

vorce ha scritto:micromecenatismo è lì pronto da usare.
Mi sembra bellissimo!
«Ed elli avea del cool fatto trombetta». Anonimo del Trecento su Miles Davis
«E non piegherò certo il mio italiano a mere (e francamente discutibili) convenienze sociali». Infarinato
«Prima l'italiano!»

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4122
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu » sab, 09 nov 2013 12:45

Concordo. :)

PersOnLine
Interventi: 1303
Iscritto in data: sab, 06 set 2008 15:30

Intervento di PersOnLine » sab, 09 nov 2013 13:38

Ma soprattutto si trova già in uso in rete (anche nei libri), il che lo rende di già un traducente.

Avatara utente
G. M.
Interventi: 235
Iscritto in data: mar, 22 nov 2016 16:54

Intervento di G. M. » mar, 12 feb 2019 11:44

Mi è stato segnalato che si potrebbe tradurre con colletta, semplice e veloce: che ne dite?

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4122
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu » mar, 12 feb 2019 13:01

Colletta si usa in genere per la beneficenza o per una spesa collettiva. I traducenti che sono stati proposti sopra sono per me piú precisi e meno riduttivi.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Ο_Αγαθός e 1 ospite