«Hamburger»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Carnby
Interventi: 3540
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 19:53
Località: Empolese-Valdelsa

«Hamburger»

Intervento di Carnby » mer, 19 ott 2016 19:17

Segnalo, oltre a svizzera, anche il bell'adattamento toscano bùrghero (presente in alcuni locali dove dicono di vendere carne macinata a «chilometri zero»).

Antujo
Interventi: 48
Iscritto in data: ven, 05 giu 2015 12:16

Intervento di Antujo » dom, 23 ott 2016 15:37

Non sarebbe, allora, da escludere neanche amburgo, come adattamento.

Carnby
Interventi: 3540
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 19:53
Località: Empolese-Valdelsa

Intervento di Carnby » dom, 23 ott 2016 15:50

Antujo ha scritto:Non sarebbe, allora, da escludere neanche amburgo, come adattamento.
È meno immediato, semmai amburghese. Ma abbiamo di già svizzera e burghero.

Antujo
Interventi: 48
Iscritto in data: ven, 05 giu 2015 12:16

Intervento di Antujo » dom, 23 ott 2016 18:21

Per quanto mi riguarda, poiché la conosco con questo nome fin da quando ero bambino, mi basta anche solo svizzera.

domna charola
Interventi: 1064
Iscritto in data: ven, 13 apr 2012 9:09

Intervento di domna charola » lun, 24 ott 2016 11:27

Mia nonna di Venezia, che era negata con le parole straniere, nel senso che le adattava sempre alla sua maniera ma non riusciva proprio a dirle giuste, ha sempre detto amburga, al femminile, e abbreviando, penso perché nel parlato -er finale non si sentiva quasi, quindi per lei non c'era e basta.
In effetti, è anche più breve.

Antujo
Interventi: 48
Iscritto in data: ven, 05 giu 2015 12:16

Intervento di Antujo » sab, 29 ott 2016 16:25

Piú che la brevità, secondo me, ciò che può convincere di amburgo è il suo inserimento in quel gruppo di parole che indicano prodotti, alimentari e no, che traggono il loro nome dalla città o dall'area geografica dalla quale provengono.

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4122
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu » dom, 10 dic 2017 13:53

Segnalo qui l’intervento di Gabriele Valle nella sua pagina Facebook: una nota azienda alimentare ha scelto di chiamare uno dei suoi prodotti amburghese, ed è proprio la famosa polpetta di carne macinata. :)

Avatara utente
Millermann
Interventi: 789
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Intervento di Millermann » sab, 16 dic 2017 16:37

Vorrei aggiungere che esiste anche (ed è, probabilmente, l'adattamento italiano spontaneo piú diffuso) la semplice grafia amburgher, che ha già dato luogo a amburgheria.
Questo adattamento si può considerare [quasi] "italiano", sebbene non termini per vocale, secondo voi? (Si sa che la r in fine di parola è piú accettabile di altre consonanti). :)
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite