«Machete»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Avatara utente
G. M.
Interventi: 236
Iscritto in data: mar, 22 nov 2016 16:54

«Machete»

Intervento di G. M. » ven, 17 mar 2017 18:23

Leggo sul Treccani che la pronuncia spagnola del termine ha la e chiusa. Sul Dipi trovo indicate sia la variante con e aperta sia quella con e chiusa, con la prima indicata come pronuncia (italiana) principale. Quale sarebbe l'adattamento italiano più corretto? Macète o macéte?

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4125
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu » ven, 17 mar 2017 18:32

Essendo machete un forestierismo la cui forma non è assimilabile a quella di alcuna parola italiana (come, per esempio, toilette, adattato in telétta), credo che s’applichi il principio miglioriniano «vocale incerta, vocale aperta». Dunque, la pronuncia «piú italiana» è quella con la /ɛ/.

Carnby
Interventi: 3544
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 19:53
Località: Empolese-Valdelsa

Re: «Machete»

Intervento di Carnby » ven, 17 mar 2017 19:57

G. M. ha scritto:Leggo sul Treccani che la pronuncia spagnola del termine ha la e chiusa.
Sì, ma nello spagnolo attuale non c’è distinzione tra /e/ ed /ɛ/. In quella posizione, la realizzazione più frequente è intermedia tra [e] ed [ɛ], quindi [e̞].

Avatara utente
G. M.
Interventi: 236
Iscritto in data: mar, 22 nov 2016 16:54

Re: «Machete»

Intervento di G. M. » sab, 18 mar 2017 21:40

Vi ringrazio.
Carnby ha scritto:Sì, ma nello spagnolo attuale non c’è distinzione tra /e/ ed /ɛ/.
Purtroppo conosco pochissimo lo spagnolo; per fortuna ci siete voi che mi istruite. :wink:

Avatara utente
Pedroh
Interventi: 19
Iscritto in data: sab, 29 gen 2005 18:52
Località: Argentina

Vocale aperta, vocale chiusa?

Intervento di Pedroh » ven, 31 mar 2017 12:45

Se fosse per etimologia, sarebbe la pronuncia macéte.

Avatara utente
u merlu rucà
Moderatore «Dialetti»
Interventi: 1302
Iscritto in data: mar, 26 apr 2005 8:41

Re: Vocale aperta, vocale chiusa?

Intervento di u merlu rucà » ven, 31 mar 2017 16:01

Pedroh ha scritto:Se fosse per etimologia, sarebbe la pronuncia macéte.
In che senso e perché?
Largu de farina e strentu de brenu.

Carnby
Interventi: 3544
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 19:53
Località: Empolese-Valdelsa

Re: «Machete»

Intervento di Carnby » ven, 31 mar 2017 17:00

G. M. ha scritto:Leggo sul Treccani che la pronuncia spagnola del termine ha la e chiusa.
Anche sul DOP, ma solo perché è riportata la pronuncia spagnola originaria e per quella si è scelto come criterio di usare sempre la chiusa (in realtà la pronuncia è un po’ più aperta delle nostre [e, o]).

Avatara utente
Pedroh
Interventi: 19
Iscritto in data: sab, 29 gen 2005 18:52
Località: Argentina

Re: Vocale aperta, vocale chiusa?

Intervento di Pedroh » dom, 02 apr 2017 14:53

u merlu rucà ha scritto:
Pedroh ha scritto:Se fosse per etimologia, sarebbe la pronuncia macéte.
In che senso e perché?
In spagnolo, la terminazione -ete è una formazione devuta ai forestierismi dello spagnolo medievale, parole di origine francese, catalane e provenzali che finivano in -et.

Avatara utente
u merlu rucà
Moderatore «Dialetti»
Interventi: 1302
Iscritto in data: mar, 26 apr 2005 8:41

Re: Vocale aperta, vocale chiusa?

Intervento di u merlu rucà » mer, 05 apr 2017 0:14

Pedroh ha scritto:
u merlu rucà ha scritto:
Pedroh ha scritto:Se fosse per etimologia, sarebbe la pronuncia macéte.
In che senso e perché?
In spagnolo, la terminazione -ete è una formazione devuta ai forestierismi dello spagnolo medievale, parole di origine francese, catalane e provenzali che finivano in -et.
Potrebbe essere un diminutivo in-ete da macho "maglio" → machete.
Largu de farina e strentu de brenu.

Avatara utente
Pedroh
Interventi: 19
Iscritto in data: sab, 29 gen 2005 18:52
Località: Argentina

Re: Vocale aperta, vocale chiusa?

Intervento di Pedroh » mer, 05 apr 2017 14:03

u merlu rucà ha scritto: Potrebbe essere un diminutivo in-ete da macho "maglio" → machete.
La terminazione -ete funge come peggiorativo e diminutivo(poco usuale).
Macete = Machete
Maglio = Martinete.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite