«Closing»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4123
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

«Closing»

Intervento di Ferdinand Bardamu » ven, 14 lug 2017 18:36

Dopo top player, un altro anglismo ammorbante molto in voga nel linguaggio del giornalismo sportivo è closing. Il significato è prettamente economico: chiusura di una trattativa commerciale o di un’operazione finanziaria.

Parlo anche di trattative commeciali, perché ho sentito per radio cose come «Il closing delle trattative per Bonucci». Chiusura o conclusione sono i prossimi elementi fondamentali del nostro lessico minacciati dall’inglese?

Avatara utente
Animo Grato
Interventi: 1376
Iscritto in data: ven, 01 feb 2013 16:11

Intervento di Animo Grato » ven, 14 lug 2017 20:50

Il closing mi causa un throwing up... :evil:
«Ed elli avea del cool fatto trombetta». Anonimo del Trecento su Miles Davis
«E non piegherò certo il mio italiano a mere (e francamente discutibili) convenienze sociali». Infarinato
«Prima l'italiano!»

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Bing [Bot] e 4 ospiti