«Wet & dry»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Carnby
Interventi: 3560
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

«Wet & dry»

Intervento di Carnby » gio, 08 ago 2019 13:09

Oggi ho comprato un rasoio elettrico Philips. Sull'etichetta, dato che è possibile radersi all’asciutto o sotto la doccia, c'è scritto, rispettivamente in ispagnolo e portoghese, seco/húmedo e seco/húmido ma anche, in «italiano», Wet & dry. :x

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4169
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Re: «Wet & dry»

Intervento di Ferdinand Bardamu » gio, 08 ago 2019 22:36

Non capisco quanto i produttori si adeguino linguisticamente all’andazzo italiano e quanto invece contribuiscano attivamente a questa deriva.

Per curiosità, sull’etichetta ci sono anche altre lingue neolatine?

Carnby
Interventi: 3560
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

Re: «Wet & dry»

Intervento di Carnby » gio, 08 ago 2019 22:45

Ferdinand Bardamu ha scritto:
gio, 08 ago 2019 22:36
Per curiosità, sull’etichetta ci sono anche altre lingue neolatine?
Solo italiano, spagnolo e portoghese.

Avatara utente
Roberto Crivello
Interventi: 1636
Iscritto in data: lun, 11 apr 2005 4:37
Località: Salt Lake City, Utah
Info contatto:

Re: «Wet & dry»

Intervento di Roberto Crivello » ven, 09 ago 2019 21:50

Ha provato a dire al responsabile del punto vendita Ho acquistato questo prodotto ma non capisco che significa questa dicitura, me lo spiega per favore, per vedere il tipo di risposta che riceve.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 4 ospiti