«Morphing»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Sauro Viviani
Interventi: 1
Iscritto in data: mar, 07 gen 2020 18:13

«Morphing»

Intervento di Sauro Viviani »

Vorrei proporre un traducente riguardo un termine cinematografico; è piú un adattamento, in realtà (considerando la palese etimologia greca del termine): in ambito cinematografico si può sentir parlare di morphing; il quale, probabilmente, potrebbe collimare con il “neofenomeno” del Deep Fake, poiché condividono quella profonda manipolazione/sovrapposizione del materiale girato con dell'altro (non necessariamente cinematico), ad esempio: il volto del protagonista che viene – sapientemente – “appiccicato” a quello della sua controfigura; pratica effettuata già ai tempi de Il Signore degli Anelli senza che se ne accorgesse nessuno e che, ancora oggi, riesca a sfuggire all'occhio nonostate abbia quasi vent'anni. A farla breve, questo morphing potrebbe essere reso con «Morfismo».

Avatara utente
G.B.
Interventi: 200
Iscritto in data: gio, 15 ago 2019 11:13

Re: «Morphing»

Intervento di G.B. »

I Francesi hanno morphose/morphage:

Pour traduire morphing la Commission général de terminologie et de néologie [France] recommande morphose, alors que l'Office québécois de la langue française préfère morphage.
(Robert J. Berg, À la rencontre du cinéma français: analyse, genre, histoire).

Morphose deriva dal greco μóρφωσις: «azione, fatto di dare una forma»; si potrebbe, quindi, risemantizzare morfòsi , che per ora è usato solo in biologia.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite