«Spread»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Carnby
Interventi: 3600
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

«Spread»

Intervento di Carnby »

Oggi sul Televideo è comparso margine invece di spread. Altre possibilità sono divario e scarto.

Avatara utente
G. M.
Interventi: 342
Iscritto in data: mar, 22 nov 2016 15:54

Re: «Spread»

Intervento di G. M. »

Nel significato con cui è usato l'anglicismo in Italia, secondo me sarebbe bene scegliere un singolo termine e poi usare sempre quello, dandogli quell'accezione specifica oltre a quella generale. Da differenziale di rendimento io punterei su differenziale, che è un termine poco usato in generale e quindi, nei titoli dei giornali, potrebbe usarsi senza creare tante ambiguità: «Lo spread cala ancora» = «Il differenziale cala ancora».

Carnby
Interventi: 3600
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

Re: «Spread»

Intervento di Carnby »

Differenziale però non piace ai matematici.

Avatara utente
G. M.
Interventi: 342
Iscritto in data: mar, 22 nov 2016 15:54

Re: «Spread»

Intervento di G. M. »

Carnby ha scritto:
mar, 07 apr 2020 18:31
Differenziale però non piace ai matematici.
Qui chiamerei in causa la possibile distanza tra linguaggio comune e linguaggio tecnico. Proponevo differenziale pensando proprio al linguaggio giornalistico. Come nel linguaggio comune spesso si usa cifra come sinonimo di numero («Le cifre del contagio in Italia»), ma i due termini sono ben distinti nell'uso specifico matematico.
In un testo d'economia o matematica, dove il contesto è già definito, si potrebbe usare un termine come differenza, che però mi sembra un po' troppo generico per il linguaggio comune. Per il resto, non sono un matematico, quindi attendo il parere d'eventuali esperti sull'argomento. 8)

Avatara utente
marcocurreli
Interventi: 490
Iscritto in data: ven, 25 set 2009 22:36
Località: Cagliari

Re: «Spread»

Intervento di marcocurreli »

Però il differenziale dei matematici non piace agli ingegneri meccanici.
http://www.treccani.it/enciclopedia/differenziale
Linux registered user # 443055

Zop
Interventi: 12
Iscritto in data: mar, 12 nov 2019 10:21

Re: «Spread»

Intervento di Zop »

Carnby ha scritto:
mar, 07 apr 2020 17:36
Oggi sul Televideo è comparso margine invece di spread. Altre possibilità sono divario e scarto.
A me piace molto anche forbice che è usato in statistica elettorale per indicare lo scarto e il divario (insieme al più giornalistico forchetta). Ma vedo che non è mai entrato in uso. Margine non l'avevo cosiderato ma mi pare un buon sinonimo soprattutto nell'ambito della borsa più che nel linguaggio economico.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite