«Ietsism»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Avatara utente
G.B.
Interventi: 363
Iscritto in data: gio, 15 ago 2019 11:13

«Ietsism»

Intervento di G.B. »

Fede riassumibile nell'affermazione: «non so cosa, ma ci dev'essere qualcosa». Il termine deriva dall'olandese iets «qualcosa» + -ism, e non esiste sulla guichipedía italiana una pagina dedicatagli.

Invece di munirlo di una -o finale, come hanno fatto i nostri cugini spagnoli (e di aggiustare il gruppo -ts-), potrebbe esser sostituito con aliquidismo agnostico:
Ietsism (Dutch: ietsisme, 'somethingism') is a term used for a range of beliefs held by people who, on the one hand, inwardly suspect—or indeed believe—that there is “more between Heaven and Earth” than we know about, but on the other hand do not accept or subscribe to the established belief system, dogma or view of the nature of God offered by any particular religion.

In this sense, it may roughly be regarded as aliquidism, without further specification.
Pareri al riguardo? :)
Ultima modifica di G.B. in data mer, 23 set 2020 20:54, modificato 1 volta in totale.
«[...] o italici segni / rivendicarvi io seppi / nella vostra vergine gloria!» (G. D'Annunzio, Laus Vitae, vv. 7979-81).
DON FERRANTE
Interventi: 218
Iscritto in data: sab, 05 set 2020 17:08

Re: «Ietsism»

Intervento di DON FERRANTE »

Insomma, un "qualcosismo" o "quid(d)amismo".
Avatara utente
marcocurreli
Interventi: 528
Iscritto in data: ven, 25 set 2009 22:36
Località: Cagliari

Re: «Ietsism»

Intervento di marcocurreli »

Credo agnostico (o credenza agnostica) e credente agnostico andrebbero bene?
Linux registered user # 443055
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Google [Bot] e 1 ospite