«Contact tracer», «contact tracing»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Avatara utente
G.B.
Interventi: 461
Iscritto in data: gio, 15 ago 2019 11:13

«Contact tracer», «contact tracing»

Intervento di G.B. »

Nella scheda della Crusca dedicata al primo non c'è nemmeno una proposta di traduzione (quando la Rete testimonia, almeno, qualche tracciatore [di contatti]).

Nella scheda dedicata al secondo c'è questo:
Miriam di Carlo ha scritto: [...] nei testi normativi della Svizzera italiana (in lingua italiana quindi) non viene usato l’anglismo non adattato ma il sintagma italiano tracciamento dei contatti, di cui si è registrata anche in Italia una notevole diffusione, seppur offuscata dal successo del forestierismo.
Le forme veramente italiane dovrebbero essere rintracciatore e rintracciamento (o rintraccio, come scrive il sito del Ministero della Salute).
«[...] o italici segni / rivendicarvi io seppi / nella vostra vergine gloria!» (G. D'Annunzio, Laus Vitae, vv. 7979-81).
Avatara utente
Rollo Tomasi
Interventi: 13
Iscritto in data: sab, 13 giu 2020 14:06

Re: «Contact tracer», «contact tracing»

Intervento di Rollo Tomasi »

Mi preme particolarmente questo forestierismo perché da diversi mesi sto lavorando proprio in questo campo.

Personalmente ho sempre usato "tracciamento", e sto facendo il possibile per convincere i colleghi ad usare la forma italiana, con qualche successo, anche se alcuni restano tenacemente affezionati all'orrido anglicismo, più per partito preso che per altro.
Avatara utente
G.B.
Interventi: 461
Iscritto in data: gio, 15 ago 2019 11:13

Re: «Contact tracer», «contact tracing»

Intervento di G.B. »

Rollo Tomasi ha scritto: gio, 20 mag 2021 10:15 Personalmente ho sempre usato "tracciamento", e sto facendo il possibile per convincere i colleghi ad usare la forma italiana...
Lodevole, ma tracciare nel senso di rintracciare appartiene solo a un registro antico-letterario, come può vedere qui (prima colonna, 5.). In altro contesto è un anglicismo.
«[...] o italici segni / rivendicarvi io seppi / nella vostra vergine gloria!» (G. D'Annunzio, Laus Vitae, vv. 7979-81).
Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4526
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Re: «Contact tracer», «contact tracing»

Intervento di Ferdinand Bardamu »

Eppure è un calco usatissimo non solo in questo caso, ma anche in quello di analisi dei dati di traffico, oppure nel gergo tecnico delle poste («tracciare il pacco»).
Avatara utente
G.B.
Interventi: 461
Iscritto in data: gio, 15 ago 2019 11:13

Re: «Contact tracer», «contact tracing»

Intervento di G.B. »

Ferdinand Bardamu ha scritto: gio, 20 mag 2021 14:33 Eppure è un calco usatissimo non solo in questo caso, ma anche in quello di analisi dei dati di traffico, oppure nel gergo tecnico delle poste («tracciare il pacco»).
È un tracciare diverso. Guardi qui.
«[...] o italici segni / rivendicarvi io seppi / nella vostra vergine gloria!» (G. D'Annunzio, Laus Vitae, vv. 7979-81).
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Google [Bot] e 1 ospite