«Freebooting»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

domna charola
Interventi: 1152
Iscritto in data: ven, 13 apr 2012 9:09

Re: «Freebooting»

Intervento di domna charola »

Per selfie uso autoscatto, perché quello è, fotografia è generico. Furto di contenuti, in effetti, in italiano è un termine diverso da plagio, che viene già usato per la musica e per i testi, quindi potrebbe divenire effettivamente un traducente per appropriazione di contenuti in rete, indipendentemente da come lo usino gli inglesi, dato che a quel punto staremmo parlando in italiano.
In effetti, come percezione attribuisco all'appropriazione di materiale in rete un livello diverso da quella di materiale stampato o musicale. Probabilmente perché la rete pullula di contenuti con diritti d'autore parziali, possibilità di riusare citando la fonte e cose del genere, e soprattutto perché in effetti se pubblico qualcosa in rete so già che non ha lo stesso valore di un testo stampato, non è valutato alla medesima maniera come titoli, a meno che non sia su riviste telematiche riconosciute. Ho avuto a che fare sia con pezzi copiati da libro e ristampati su libro, e con pezzi scritti per un portale e riportati su di un altro portale... ecco, nel secondo caso mi sono arrabbiata di meno, perché il materiale in rete circola, si sa, e quando lo butti lì ti aspetti di tutto, probabilmente. Comunque non me la sarei sentita di accusare il colpevole di "plagio", semplicemente gli ho inviato una garbata lettera sottolineando che ne riportare quell'articolo sul suo sito, aveva dimenticato il nome dell'autore e il portale per cui era stato scritto. Ecco... ripensandoci, una grossa differenza è proprio qui: il danno è limitabile. Mentre è difficile bloccare una rivista o un libro stampati in migliaia di copie - si passa diretttamente in causa, avvocati e relativi costi, etc. - il testo in rete è sempre modificabile, per accordo diretto delle parti, e dopo la correzione - eliminazione o citazione della provenienza - vive quella versione, di quella piratata non sopravvive più quasi nulla.
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 2 ospiti