Proposta di linee-guida per la discussione sui forestierismi

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

fabbe
Interventi: 454
Iscritto in data: mar, 26 apr 2005 20:57

Intervento di fabbe » dom, 19 giu 2005 20:26

Vorrei proporre anche il mio piccolo contributo con alcuni vocaboli che forse potrebbero essere messi in coda ai vostri traducenti.

Facility management: gestione strutture
factory outlet: Spaccio aziendale
Feedback: riscontro, risposta, commento
File sharing: Condivisione Archivio
File transfer: Trasferimento Archivio
Firewall: sarebbe il "muro refrattario" che in Inglese è stato esteso anche all'informaticha. Ho visto scritto oltre a "refrattario" anche "taglia fuoco" in ambito informatico, anche se raramente.
Frame: quadro (nel senso di accordo quadro etc)
Gatekeeper: guardiano
Gender: sesso

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3622
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 11:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato » lun, 20 giu 2005 10:21

fabbe ha scritto: File sharing: Condivisione Archivio
File transfer: Trasferimento Archivio
Meglio:
File sharing: Condivisione [degli] Archivi
File transfer: Trasferimento [degli] Archivi

FTP (File Transfer Protocol): PTA (Protocollo [di] Trasferimento [degli] Archivi)
fabbe (e incarcato) ha scritto: Gender: sesso
Giusto, ma credo che Amicus eius qui si riferisse a gender usato in funzione attributiva

Avatara utente
miku
Interventi: 133
Iscritto in data: lun, 21 feb 2005 19:33
Info contatto:

Intervento di miku » lun, 20 giu 2005 10:37

A tradurre file - per il quale torrenti d'inchiostro si sono versati nelle stanze dell'Accademia - che ne pensate di fascicolo? Giacché cartella, proposta da amicus, è già saldamente radicata nell'uso con altro - iconico - significato.

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3622
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 11:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato » lun, 20 giu 2005 11:05

miku ha scritto:A tradurre file - per il quale torrenti d'inchiostro si sono versati nelle stanze dell'Accademia - che ne pensate di fascicolo? Giacché cartella, proposta da amicus, è già saldamente radicata nell'uso con altro - iconico - significato.
Il fatto è che archivio è «lemmatizzato» nei principali dizionari (e presente da sempre su tutti i Mac al posto di file).

Cartella è già il traducente di folder, che è un contenitore per file.

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3622
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 11:40
Info contatto:

D

Intervento di Infarinato » mar, 21 giu 2005 15:01

D

data: dati
database: banca [di] dati
datamart: mercatino dei dati
data mining: estrazione/esplorazione d[e]i dati
dataset: insieme di dati
data warehouse: magazzino dei dati
deal: affare; accordo
debug[ging]: mettere/messa a punto; correggere/correzione di un errore [di programmazione]
decoding: decodifica[zione]
delete: cancella[re]
desktop: [da] scrivania
device: apparecchio; dispositivo, periferica
dial[l]er: compositore di numeri; sintonizzatore
digital: elettronico; numerico; (evit.) digitale
digital divide: divario elettronico
digital signature: firma elettronica
directory: elenco; cartella (ogniqualvolta non sia necessario distinguere fra directory e folder); direttorio (mai sentito in quest’accezione!)
disaster victim identification: identificazione delle vittime di un disastro (IVC)
dispatch (to): distribuire, recapitare
display: visualizzatore; quadrante, schermo; video (attr.)
domain: dominio
domain name system (DNS): sistema di denominazione dei domíni (SDD)
download: scaricare, prelevare
downloading: prelievo, scaricamento
downsizing: ridimensionamento
drag and drop: trascina[re] e rilascia[re]
dress code: codice di abbigliamento; etichetta
drive: unità [di lettura/scrittura]
driver: gestore [di dispositivo/periferica], programma di gestione [di…]

Avatara utente
Incarcato
Interventi: 900
Iscritto in data: lun, 08 nov 2004 13:29

Intervento di Incarcato » mar, 21 giu 2005 15:17

Per dispach propogno scherzosamente spacciare, inteso nell'accezione antica di ‘spedire d'urgenza’.

Per data mining, anche ricerca dei dati.

Per dataset, foglio di lavoro, tabella?

Avatara utente
miku
Interventi: 133
Iscritto in data: lun, 21 feb 2005 19:33
Info contatto:

Intervento di miku » mar, 21 giu 2005 15:31

Infarinato ha scritto: Il fatto è che archivio è «lemmatizzato» nei principali dizionari (e presente da sempre su tutti i Mac al posto di file).

Cartella è già il traducente di folder, che è un contenitore per file.
Oibò: non sono un utente Mac: non lo sapevo. :oops:

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3622
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 11:40
Info contatto:

D: controproposte

Intervento di Infarinato » mar, 21 giu 2005 15:38

incarcato ha scritto:Per dispach propongo scherzosamente spacciare, inteso nell'accezione antica di ‘spedire d'urgenza’.
Grazie, Incarcato. Ovviamente, siete tutti caldamente invitati a fare controproposte.
incarcato ha scritto:Per data mining, anche ricerca dei dati.
Grazie: data mining, per esempio, è un’espressione che non m’è punto familiare… :(
incarcato ha scritto:Per dataset, foglio di lavoro, tabella?
Può ben darsi… Io mi sono limitato agli àmbiti informatico (banche dati) e scientifico (dati sperimentali), che conosco [piú o meno approfonditamente].

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3622
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 11:40
Info contatto:

«Firewall»

Intervento di Infarinato » mar, 21 giu 2005 16:05

amicus_eius ha scritto:Quanto a firewall: va benissimo anche muro di fuoco.
«Per la cronaca», il Garzanti in linea dà muro di fiamme.

Avatara utente
miku
Interventi: 133
Iscritto in data: lun, 21 feb 2005 19:33
Info contatto:

Re: «Firewall»

Intervento di miku » mar, 21 giu 2005 16:12

Infarinato ha scritto:
amicus_eius ha scritto:Quanto a firewall: va benissimo anche muro di fuoco.
«Per la cronaca», il Garzanti in linea dà muro di fiamme.
Piromane Garzanti: il più acquofilo GDU pensa a muro di fuoco:

firewall /‚fajer'wol/ (fi.re.wall) s.m.inv. & ingl. + inform. [1998; ingl. propr. "muro di fuoco", pl. firewalls, comp. di fire "fuoco" e wall "muro"] sistema di sicurezza che protegge la rete di un'azienda o di un'organizzazione dalle minacce esterne, impedendo la comunicazione diretta fra i calcolatori esterni e quelli interni.

fabbe
Interventi: 454
Iscritto in data: mar, 26 apr 2005 20:57

Intervento di fabbe » mar, 21 giu 2005 17:27

Grazie Infarinato per la lista!

Qualche commento a caldo...

Per «database» nei libri informatici si parlava fino ai primi anni '90 di «base di dati».

Per «Directory» forse anche «Indice» potrebbe essere un traducente?

Per «Driver» penserei anche a «programma-pilota»
Ultima modifica di fabbe in data mar, 21 giu 2005 17:34, modificato 1 volta in totale.

fabbe
Interventi: 454
Iscritto in data: mar, 26 apr 2005 20:57

Intervento di fabbe » mar, 21 giu 2005 17:34

«Firewall» è il termine che in inglese indica la «parete refrattaria» o «tagliafuoco».
In inglese il concetto è stato esteso all'informatica per indicare la protezione da attacchi esterni.

In Italiano in ambito informatico si usa raramente «tagliafuoco» e ancora meno «parete refrattaria» ma qualche volta è stato usato.

Sarebbe interessante sapere come in spagnolo e francese viene espresso il concetto in ambito informatico.

Avatara utente
Incarcato
Interventi: 900
Iscritto in data: lun, 08 nov 2004 13:29

Intervento di Incarcato » mar, 21 giu 2005 17:51


ignorante1
Interventi: 16
Iscritto in data: mer, 22 giu 2005 13:41

Intervento di ignorante1 » mer, 22 giu 2005 14:08

amicus_eius ha scritto:
Applet: base di programma, programma-base, applicazione-base.
Da consulente informatico :oops: mi permetto umilmente di contribuire. Non credo che questa traduzione renda esattamente quello che si intende comunemente con applet.

Da http://it.wikipedia.org/wiki/Applet
wikipedia ha scritto:
Con Applet si intende un programma che viene eseguito come "ospite" nel contesto di un altro programma su un computer client. L'uso più comune, oggigiorno, è riferito alle applet Java, ospitate da un browser anche se analoghi concetti si possono far risalire all'Applescript (1993). Per contrasto, lo stesso concetto di applicazione "ospitata" prende il nome di Servlet se viene eseguita lato server.
A proposito, wikipedia usa il femminile: la applet. Ma per i forestierismi non si dovrebbe usare il maschile? Ho notato che nel nord italia c'è questa tendenza dell'uso del femminile.

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3622
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 11:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato » mer, 22 giu 2005 14:20

fabbe ha scritto:Grazie Infarinato per la lista!
Grazie a Lei per i commenti.
fabbe ha scritto:Per «database» nei libri informatici si parlava fino ai primi anni '90 di «base di dati».
Mai visto né sentito, ma ovviamente Le credo -del resto, non sono un esperto di banche dati… Le confesso, però, che non m’entusiasma troppo (e, come concetto, lo sento un po’ troppo affine a dataset), ma riconosco che può tornare utile qualora si debba proprio discriminare tra database e data bank.

D’altra parte, non illudiamoci: in àmbito specialistico, si continuerà tranquillamente a dire database, che, pronunciato all’italiana (/data'baze/, com’è -mi pare- d’uso), non disturba nemmeno troppo.

L’importante è che database non «passi» nei testi divulgativi o nel linguaggio della pubblica amministrazione: questo è, in fondo, l’obiettivo [minimo?] dell’iniziativa della Cancelleria elvetica. (Ad esempio, che senso avrebbe scrivere: «i vostri dati personali verranno registrati/memorizzati in un database»?… O ’un è molto piú chiaro [per chiunque] «in una banca dati»?)
fabbe ha scritto:Per «Directory» forse anche «Indice» potrebbe essere un traducente?
Certo… Il fatto è che indice mi sembra un po’ piú difficile da usare in textu. Tutto qui. (Oggigiorno, poi, all’utente «normale» cartella dovrebbe bastare e avanzare. In fondo, directory è un termine tecnico tipicamente legato alla modalità «linea di comando».)
fabbe ha scritto:Per «Driver» penserei anche a «programma-pilota»
Questa è -mi pare- la soluzione francese, che non mi fa certo schifo.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 2 ospiti