Problemi grafici dell’andare a capo giustificato

Spazio di discussione su questioni di grafematica e ortografia

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Daodejingitalia
Interventi: 2
Iscritto in data: mer, 26 gen 2022 12:46

Problemi grafici dell’andare a capo giustificato

Intervento di Daodejingitalia »

Dovrei impaginare un antico testo cinese che ho tradotto e vorrei affiancargli un glossario (道: dao, percorso) che occupa piu' spazio della traduzione. Se io, quindi, scrivessi la traduzione andando a capo non giustificato
sarebbe un errore molto grave e difficile da leggere?
AD ESEMPIO:
Il carattere "道: dao" non ha un unico significato
e percio'
fu denominato anche "Percorso", "Parlare".

ed infine dopotutto,
qualora quel seme si unisse alla terra
potrebbe rinascere e crescere
e quindi
far perdurare nel tempo la genetica di questa specie

che la difficolta'
e' l'opposto della facilita' [...],
che la lunghezza
e' l'opposto della brevita',
che paragonare [...]
evidenzia due cose opposte [...]
che il suono e l'orecchio [...]
sono due cose opposte [...]

Ho tradotto in prosa un testo scritto cosi':






...
e dovrei impaginare in lingua italiana
una forma completamente diversa:
chiedo che opinione avete
di una situazione bizzarra come questa descritta
(in quest'ultima frase, ad esempio, ho scritto come io ho considerato essere meglio per avere una divisione tra parti logiche all'interno di una descrizione perche' e' la forma che io ho usato per poter leggere e capire un testo cinese e percio' mi sembra una forma migliore, ma non vorrei scrivere in una forma mostruosa incomprensibile)
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Bing [Bot] e 0 ospiti