«Record» non serve

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9373
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

«Record» non serve

Intervento di Marco1971 » dom, 03 set 2006 23:21

Nell’ambito dello sporte, si può dire primato, parola tuttora d’uso comune. E proprio quando si pensava d’averlo eliminato, o messo in secondo piano, ecco che ritorna questo record, con altri significati. In una pagina del sito dell’Accademia della Crusca si legge (grassetto mio):
Per ciascun autore è disponibile una scheda che fornisce informazioni di diversa natura: si può accedere ad una scheda biografica, ad una scheda informativa sulle singole opere, ai record catalografici di ciascuna edizione e ad un corredo di immagini e testi (frontespizio, apparati introduttivi, testo relativo ai pronomi personali soggetto di terza persona, indici generale ed analitico, imprimatur). Tra le immagini digitalizzate e i relativi testi è possibile un raffronto diretto.
Registri non andava bene? :roll: Siamo in una biblioteca italiana o in un guesterno in mezzo ai cauboi? :D

Quanto a digitale e derivati, è sempre meglio ricorrere a numerico (numerizzare), ecc., dato che, se in inglese digit significa ‘cifra’, in italiano digitale si riferisce alle dita. (Cfr fr. numérique, numériser.) Non che sia gravissimo, ma bisognava ridirlo. ;)

Avatara utente
Incarcato
Interventi: 900
Iscritto in data: lun, 08 nov 2004 13:29

Intervento di Incarcato » lun, 04 set 2006 10:01

Per questa accezione (o simili) di record, si potrebbe usare ‘entrata’.

Avatara utente
Federico
Interventi: 3008
Iscritto in data: mer, 19 ott 2005 16:04
Località: Milano

Intervento di Federico » mar, 05 set 2006 23:31

Questo è (circa) il significato di record di cui si parlava tempo fa a proposito di file e famiglia; spesso può tornare utile il calco registrazione.

Su digitalizzare: sempre meglio di scannerizzare (difficile numerizzare); ma può andare bene anche un generico informatizzare.

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9373
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Intervento di Marco1971 » mer, 06 set 2006 3:30

E se domani si diffondesse footizzare o armizzare o willizzare o tittizzare? Accogliamo l’accozzaglia, suvvia!

Avatara utente
Federico
Interventi: 3008
Iscritto in data: mer, 19 ott 2005 16:04
Località: Milano

Intervento di Federico » mer, 06 set 2006 17:29

Suvvia, Marco, non è proprio la stessa cosa: il fatto è che ormai digitale significa anche quello che significa in inglese: un'estensione impropria causata da sciatteria, ma ormai ineludibile.
Purtroppo i falsi amici sono i forestierismi piú insidiosi.

Intervieni