Separatore di accezioni: dal punto e virgola al trattino lungo o altro piú evidente

Spazio dedicato alla compilazione della lista dei traducenti dei forestierismi di cui alla sezione «Forestierismi»

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Canape lasco ctonio
Interventi: 453
Iscritto in data: lun, 10 gen 2011 23:21
Località: Roma

Separatore di accezioni: dal punto e virgola al trattino lungo o altro piú evidente

Intervento di Canape lasco ctonio »

A mio avviso il punto e virgola è poco evidente come separatore di accezioni, pertanto – dal momento che la lista non comprende note con la definizione relativa che si sta traducendo per ogni proposta – proporrei di cambiare il segno usato per separare le accezioni.

Un trattino lungo o eventualmente qualche altro carattere Unicode particolare, se il trattino lungo è indissolubilmente legato solo a incisi et similia, potrebbe essere una soluzione migliore.
Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 4556
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Re: Separatore di accezioni: dal punto e virgola al trattino lungo o altro piú evidente

Intervento di Infarinato »

Mah? Onestamente, non vedo la necessità di discostarci da una consolidata pratica lessicografica (e dalla normale prassi interpuntiva italiana) per benefíci non del tutto evidenti…

Comunque, sí, dovendo cambiare, non userei un trattino, ma qualcosa di specifico (lo Zingarelli, ad esempio, usa il simbolo ❖)…
Canape lasco ctonio
Interventi: 453
Iscritto in data: lun, 10 gen 2011 23:21
Località: Roma

Re: Separatore di accezioni: dal punto e virgola al trattino lungo o altro piú evidente

Intervento di Canape lasco ctonio »

Infarinato ha scritto: dom, 22 gen 2023 17:14 Mah? Onestamente, non vedo la necessità di discostarci da una consolidata pratica lessicografica (e dalla normale prassi interpuntiva italiana) per benefíci non del tutto evidenti…
Nella prassi lessicografica però le diverse accezioni vengono distinte o con numero in grassetto o con a capo con interlinea maggiore e numero in grassetto o con a capo con rientro del testo e numero in grassetto. Insomma differenti artifici che evidenziano il cambio di accezione.
Infarinato ha scritto: dom, 22 gen 2023 17:14 Comunque, sí, dovendo cambiare, non userei un trattino, ma qualcosa di specifico (lo Zingarelli, ad esempio, usa il simbolo ❖)…
Va benissimo il simbolo da Lei proposto U+2756 «diamante nero meno x bianca» di Unicode 1.1.0! Vediamo se qualcun altro si pronuncia positivamente, altrimenti come non detto.
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 0 ospiti