Altre perle dell’IA

Risorse linguistiche di varia natura

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Raso (Fausto Raso)
Interventi: 19
Iscritto in data: mar, 10 ott 2023 20:03

Altre perle dell’IA

Intervento di Raso (Fausto Raso) »

Ancora sull'intelligenza artificiale
Fare l'analisi logica della frase "Quel film di Giorgio Giorgione è stato applaudito dai presenti".
Ciao! Ecco l’analisi logica della frase che hai proposto:
Elemento Funzione Domanda
Quel film di Giorgio Giorgione Soggetto Chi è stato applaudito?
è stato applaudito Predicato verbale Cosa è successo al soggetto?
dai presenti Complemento di termine Da chi è stato applaudito il soggetto?

La frase è composta da un soggetto, un predicato verbale e un complemento di termine. Il soggetto è “Quel film di Giorgio Giorgione”, il predicato verbale è “è stato applaudito” e il complemento di termine è “dai presenti”. Spero che questo ti sia stato utile!

Utilissimo come i cavoli a merenda.
Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 5077
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Re: Altre perle dell’IA

Intervento di Ferdinand Bardamu »

Tenga presente che la stessa ChatGPT avverte che l’IA può commettere errori.
domna charola
Interventi: 1617
Iscritto in data: ven, 13 apr 2012 9:09

Re: Altre perle dell’IA

Intervento di domna charola »

Il problema non è l'IA, ma l'intelligenza di chi pensa che qualcosa possa pensare per noi.
Se l'IA viene istruita, e si autoistruisce vagliando tutte le informazioni che trova nella rete, ne consegue che le sue risposte siano un concentrato dell'opinione più diffusa. E dato che competenze/specializzazioni sono distribuite a piramide, ne consegue che quello che è più diffuso in rete rappresenta la disinformazione corrente, mentre le risposte veramente tecniche sono mosche bianche, ovvero anomalie da scartare per un'IA…
Insomma, se frullo rape, ottengo vellutata di rapa, non ci si scappa.

Il punto è che viene fatto credere agli utenti l'esatto contrario: l'IA come ente salvifico che fa piovere dall'alto la sua onniscienza.
brg
Interventi: 488
Iscritto in data: mer, 12 gen 2022 20:53

Re: Altre perle dell’IA

Intervento di brg »

La cosiddetta "intelligenza artificiale" in un certo senso si può anche definire "intelligente", nel senso che la sua attività e scopo è connettere tra loro dati, non informazioni, diversi. Di sicuro non è e non può essere raziocinante, cioè non ha capacità di riflettere e ragionare sui dati, né sulle connessioni che definisce. In pratica si tratta di metodi statistici glorificati dalla pubblicistica e fraintesi dal giornalismo.
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite