Alcuni traducenti non riportati nella lista

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Avatara utente
G. M.
Interventi: 256
Iscritto in data: mar, 22 nov 2016 15:54

Alcuni traducenti non riportati nella lista

Intervento di G. M. » mar, 22 nov 2016 17:11

Buonasera a tutti. Sono un nuovo utente, spero di non combinare pasticci. :) Visto che questo è il mio primo intervento, mi presento qui brevemente.
Da qualche anno ho iniziato a prestare attenzione al fenomeno dei forestierismi in italiano e a rilevarne la presenza sempre più dilagante, in ogni ambito e registro linguistico. Rendermi conto che la nostra bellissima lingua rischia di sparire mi ha lasciato alquanto dispiaciuto, e, nel mio piccolo, ho cercato di oppormici. Ho avuto una specie di reazione di rigetto e, se prima usavo qualche forestierismo in maniera spontanea, senza porci particolare attenzione, da un po’ provo a evitarli in ogni situazione, anche se non sempre mi viene facile.
Ho iniziato a compilare, più che altro per mio uso e divertimento personale, una lista di termini per tradurre i forestierismi: potete quindi immaginare che sorpresa e che piacere ho provato quando, qualche mese fa, ho scoperto per caso questo foro e la sua lista enormemente più vasta della mia! Sono spesso venuto a leggere gli interventi e apprezzo moltissimo il lavoro che state facendo per difendere la lingua italiana. Le notizie e gli atteggiamenti che si incontrano spesso sono scoraggianti, ma non demordete!
Ho deciso di iscrivermi per proporvi alcuni traducenti che non vedo riportati nella vostra lista. Sono circa una decina, e si tratta perlopiù di semplici adattamenti, già lemmatizzati nei dizionari, per cui non penso che abbiano bisogno di essere discussi molto in dettaglio: comunque, non conoscendo bene i vostri usi, vi chiedo: devo aprire un filone per ogni termine, o è meglio indicarli tutti qui?

Per concludere la presentazione: non sono un uomo colto e non ho mai fatto studi di linguistica, il mio è un interesse personale ma senza alcuna preparazione specialistica alle spalle (in parole povere: venendo qui mi sento un po’ un ignorantello), per cui, se dovessi fare qualche strafalcione, correggetemi senza remore, ma non siate troppi severi! :D

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4170
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Re: Alcuni traducenti non riportati nella lista

Intervento di Ferdinand Bardamu » mar, 22 nov 2016 17:47

Benvenuto! :D
G. M. ha scritto:Ho deciso di iscrivermi per proporvi alcuni traducenti che non vedo riportati nella vostra lista. Sono circa una decina, e si tratta perlopiù di semplici adattamenti, già lemmatizzati nei dizionari, per cui non penso che abbiano bisogno di essere discussi molto in dettaglio: comunque, non conoscendo bene i vostri usi, vi chiedo: devo aprire un filone per ogni termine, o è meglio indicarli tutti qui?
Se non si tratta di traducenti già proposti di forestierismi già discussi (può verificare digitando una parola chiave nella casellina che trova in alto, sotto il titolo «Cruscate / Spazio di discussione sulla lingua italiana»), può farci sapere le sue proposte senza problemi. E sí, è opportuno aprire un filone per ogni termine: lo apra però soltanto se questo stesso termine non ha un filone dedicato.

Buona permanenza. :)

Avatara utente
Animo Grato
Interventi: 1379
Iscritto in data: ven, 01 feb 2013 15:11

Intervento di Animo Grato » mer, 23 nov 2016 1:27

Sono felice di dedicarLe il mio millesimo intervento su Cruscate: benvenuto!
«Ed elli avea del cool fatto trombetta». Anonimo del Trecento su Miles Davis
«E non piegherò certo il mio italiano a mere (e francamente discutibili) convenienze sociali». Infarinato
«Prima l'italiano!»

Avatara utente
G. M.
Interventi: 256
Iscritto in data: mar, 22 nov 2016 15:54

Intervento di G. M. » mer, 23 nov 2016 11:47

Molte grazie a entrambi per le risposte e l'accoglienza. :)

Don Antonio
Interventi: 36
Iscritto in data: ven, 20 mag 2016 20:06

Intervento di Don Antonio » mer, 28 dic 2016 15:21

Salve a tutti e salve a Lei G.M.,
Mi fa piacere trovare qualcuno che come me, nauseato dal continuo abuso e dalla sistematica decostruzione della lingua italiana ha deciso di reagire. Sono felice di sapere che siamo sempre di più e sempre più agguerriti, scusate se il termine agguerriti può sembrare fuoriluogo, ma a giudicare dall'approccio delle nostre istituzioni e dei nostri mezzi di informazione, pare proprio che si stia creando un fronte ben deciso ad introdurre quanti più forestierismi possibili per fare della nostra cultura linguistica e non, in primis, una appendice anglosassone, in secundis, una sorta di fritto misto avariato.
Anche io sono nella sua medesima situazione. Ad ogni forestierismo rispondo comunque con la valida alternativa italiana ed italianizzata. Anche le reti sociali sono per me diventate uno dei campi di battaglia sui quali condurre questa guerra: cancelletti (hashtag) solo in italiano e bandito l'utilizzo di forestierismi.
Attenderò le sue proposte :)

Avatara utente
G. M.
Interventi: 256
Iscritto in data: mar, 22 nov 2016 15:54

Intervento di G. M. » ven, 30 dic 2016 10:33

Grazie anche a lei per il benvenuto. :)

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite