Storia del foro

Informazioni generali su uso e finalità di questo forum

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
amoralizzatore
Interventi: 73
Iscritto in data: dom, 27 gen 2013 8:59

Storia del foro

Intervento di amoralizzatore » mer, 06 feb 2013 11:14

Sarei curioso di conoscere le origini del foro e i rapporti con il foro "Accademia della crusca".

Avatara utente
Animo Grato
Interventi: 1379
Iscritto in data: ven, 01 feb 2013 15:11

Intervento di Animo Grato » mer, 06 feb 2013 13:36

Sono qui da poco prima di Lei, quindi non posso vantare ricordi personali sulla storia e preistoria del foro. A giudicare dal nome, però, azzarderei un'origine celtica (come Gallarate, Trecate, Baranzate ecc.).

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4166
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu » mer, 06 feb 2013 14:02


Carnby
Interventi: 3557
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

Intervento di Carnby » mer, 06 feb 2013 15:33

Ferdinand Bardamu ha scritto:Origine celtica?
È di moda. :)

amoralizzatore
Interventi: 73
Iscritto in data: dom, 27 gen 2013 8:59

Intervento di amoralizzatore » mer, 06 feb 2013 16:02

Nemmeno i veterani si sbottonano? :lol:

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4166
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu » mer, 06 feb 2013 16:12

Caro Amoralizzatore,

le ricopio parte dell’intervento di benvenuto d’Infarinato il cui collegamento ho fornito anche sopra:
Infarinato ha scritto:Il forum prende il nome dai discorsi giocosi o conversazioni di poca importanza (sulla lingua e no) dei fondatori dell'Accademia della Crusca.

Esso può considerarsi il figlio minore (nonché —sia chiaro— illegittimo) del Forum di detta accademia, una piazza straordinaria, unica nel suo genere, disgraziatamente sempre piú affetta da problemi tecnici, i quali, insieme a un elevato grado di «moderazione», rallentano ormai esasperantemente i tempi di pubblicazione. A ciò si aggiunga una politica [lodevolmente] libertaria che, non prevedendo la registrazione/attivazione dei partecipanti, di fatto permette ad alcuni individui di monopolizzare lo spazio con quesiti perlopiú banali e/o d’usurpare pseudonimi altrui.

Ci auguriamo che questo forum, che poggia su tecnologie moderne, risulti immune da tutto ciò.

amoralizzatore
Interventi: 73
Iscritto in data: dom, 27 gen 2013 8:59

Intervento di amoralizzatore » mer, 06 feb 2013 17:04

Chiedo venia, m'era sfuggito.

Sembra che il foro "Accademia della Crusca" abbia ormai chiuso i battenti.

E' presente qualche fondatore del medesimo?

Forse Infarinato? Perdonate la curiosità, non vorrei apparire troppo impertinente. :)

Jonathan
Interventi: 228
Iscritto in data: sab, 10 ott 2009 22:43
Località: Almaty

Intervento di Jonathan » mer, 06 feb 2013 17:50

amoralizzatore ha scritto:Sembra che il foro "Accademia della Crusca" abbia ormai chiuso i battenti.
È da quel dí...

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3623
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato » mer, 06 feb 2013 18:38

amoralizzatore ha scritto:È presente qualche fondatore del medesimo?
No, i «fondatori» del Forum dell’Accademia della Crusca sono i curatori del sito «eponimo», i quali non hanno mai partecipato alle discussioni ivi tenutesi.

Diciamo che qui è presente la maggior parte dei primi frequentatori di quella piazza, che è facile riconoscere in quanto hanno perlopiú mantenuto i medesimi pseudonimi. ;)

amoralizzatore
Interventi: 73
Iscritto in data: dom, 27 gen 2013 8:59

Intervento di amoralizzatore » mer, 06 feb 2013 21:45

La ringrazio per le informazioni. :)

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite