«…o meglio…» e uso della virgola

Spazio di discussione su questioni di grafematica e ortografia

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
PersOnLine
Interventi: 1303
Iscritto in data: sab, 06 set 2008 15:30

«…o meglio…» e uso della virgola

Intervento di PersOnLine » sab, 17 ott 2015 14:07

Qual è il modo migliore per scrivere «o meglio»,
nel senso di 'o per meglio dire'?
  1. ...(,) o meglio ...
  2. ..., o meglio, ...
  3. ...(,) o, meglio, ...
Pensandoci, la soluzione più logica mi sembra la 3, perché meglio è un inciso e quindi va isolato dal resto della frase, o al limite la 1, invece vedo spesso usata la 2, che rende come inciso l'intera sequenza o meglio, ponendo, a mio avviso, però, un problema su come si coordinano poi ciò che precede e ciò che segue.

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3601
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 11:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato » sab, 17 ott 2015 16:50

Bice Mortara Garavelli nel suo [i]Prontuario di punteggiatura[/i], §I.4.1.2, ha scritto:Si tende, prevalentemente, a evitare la virgola quando o ha significato esplicativo equivalente a «cioè», «ossia» («I dieci comandamenti di Dio o decalogo») e a metterla (anzi a metterne due: una prima e una dopo) quando o in unione a meglio acquista valore correttivo («È tempo di muoversi, o meglio, di impegnarsi a fondo»).

PersOnLine
Interventi: 1303
Iscritto in data: sab, 06 set 2008 15:30

Intervento di PersOnLine » sab, 17 ott 2015 17:57

Però con quest'uso non capisco come possa reggere la frase: o meglio diventa un inciso e la frase dovrebbe reggersi in piedi anche senza, quindi la frase dovrebbe diventare: È tempo di muoversi(,) di impegnarsi a fondo; in questo caso può anche reggere, anche se cambia un po' di significato, ma in altri contesti la congiunzione o non mi pare sopprimibile.

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3601
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 11:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato » sab, 17 ott 2015 18:08

È una convenzione, caro Perso, una convenzione, fra l’altro, nemmeno universalmente adottata: non di ferrea logica vive la punteggiatura (né la funzione della virgola come «marca di confine sintagmatico» è sempre rispettata)… ;)

Avatara utente
lorenzos
Interventi: 243
Iscritto in data: lun, 30 mar 2015 15:59

Intervento di lorenzos » gio, 01 nov 2018 12:44

E allora, cosa dice, non si potrebbe affiancare alle regole fantasma un filone di convenzioni fantocce (se altre ve ne fossero)?
Gli Usa importano merci ed esportano parole e dollàri.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite